Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Sofia Nappi/ Komoco: “PUPO”: la consapevolezza di poter scegliere chi essere

Sofia Nappi/ Komoco: “PUPO”: la consapevolezza di poter scegliere chi essere

Pupo

Dopo il debutto mondiale al Schauspiel Köln, in Germania, il 17 febbraio 2024, nell’ambito del Festival Equilibrio all’Auditorium Parco della Musica di Roma, Sofia Nappi/Kocomo presenta, in prima nazionale italiana, Pupo, con i danzatori Arthur Bouilliol, Leonardo de Santis, Gregorio Dragoni, Glenda Gheller, India Guanzini, Paolo Piancastelli e Julie Vivès.

Lo spettacolo è una coproduzione Burghof Lörrach (Germania), Danse Danse Montreal (Canada), ecotopia dance productions (Germania), Escher Theater (Lussemburgo), MART Foundation (USA), ROXY Ulm (Germania), Sosta Palmizi (Italia), Tanz Köln (Germania), Theater Winterthur (Svizzera), Tollhaus Karlsruhe (Germania), con il sostegno residenziale di ResiDance – azione del Network Anticorpi XL / Centro di Residenza della Toscana (Armunia – Capotrave/Kilowatt); Istituto Italiano di Cultura di Colonia e del MiC-Direzione Generale Spettacolo, nell’ambito del programma di residenze internazionali della NID Platform.

PUPO è ispirato alla figura di Pinocchio, celebre opera di Collodi sulla metamorfosi della marionetta che sogna di diventare bambino, ma, come afferma Von Thomas Linden del Kölnische Rundschau: Non è una storia per bambini, ma una complessa parabola della lotta individuale per l’esistenza.Lontano da una narrazione didascalica, PUPO indaga il tema della crescita e della consapevolezza, di come un bambino innocente e curioso inizia a interagire con il mondo, mettendosi continuamente in gioco nella relazione con gli altri e con i propri limiti.

La storia del burattino diventa simbolo di un perenne tentativo di diventare la versione migliore di sé stessi; PUPO è un invito a non dimenticare il bambino che c’è in noi, la marionetta di legno impulsiva e giocosa che siamo stati un tempo, l’esuberante e incontenibile desiderio di danzare. Come si legge su Theater Kompass: Il burattino Pinocchio ci dà la consapevolezza di poter scegliere chi essere.

Coreografa e danzatrice internazionale italiana, Sofia Nappi si diploma all’Alvin Ailey American Dance Theatre di New York per poi approfondire i suoi studi a livello internazionale. Nella sua formazione giocano un ruolo fondamentale lo stretto contatto con la Hofesh Shecter Dance Company e lo studio di Gaga, linguaggio del celebre coreografo Ohad Naharin.

Direttrice artistica e co-fondatrice del progetto KOMOCO, grazie al generoso supporto della storica Ass. Sosta Palmizi e alla speciale vicinanza dei suoi primi collaboratori e muse Adriano Popolo Rubbio e Paolo Piancastelli, già dalla prime creazioni, riceve importanti riconoscimenti. Ha presentato i suoi lavori in diverse tournée in tutto il mondo e, in qualità di coreografa indipendente, realizza sempre nuovi lavori per compagnie di danza di fama internazionale.

ORARI & INFO

Sabato 17 febbraio 2024, ore 21:00

Auditorium Parco della Musica

Sala Petrassi

Viale Pietro de Coubertin, 30 – 00196 Roma

Tel. +39 06 80241281

info@musicaperroma.it

www.auditorium.com

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Jeanette Huber – Thomas Schermer

Check Also

Wayne McGregor confermato Direttore Artistico di Biennale Danza

Wayne McGregor sarà Direttore Artistico del Settore Danza della Biennale di Venezia per il biennio ...

Jacopo Bellussi danzatore étoile del Ballet du Capitole di Tolosa

Jacopo Bellussi Principal italiano dell’Hamburg Ballet è stato nominato Danseur Étoile del Ballet de Opéra ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi