Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Private Callas” la nuova creazione di Monica Casadei

“Private Callas” la nuova creazione di Monica Casadei

Domenica 29 ottobre (ore 16) al Teatro Comunale di Ferrara debutta in prima mondiale “Private Callas”, spettacolo corale della Compagnia Artemis Danza nell’ambito del progetto CorpiViolati. La coreografa ferrarese Monica Casadei torna nella sua città natale per presentare il suo nuovo lavoro, che racconta l’anima frammentata della “Divina” Maria Callas, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita (New York, 2 dicembre 1923).

Lo spettacolo è dedicato all’indimenticabile Maria Callas, la Voix du Siecle del ‘900 che ha portato in scena le più celebri protagoniste dell’opera. Si contraddistinse per presenza scenica, voce e carisma, e viene celebrata in uno spettacolo che mette in luce i chiaroscuri di una vita segnata dal successo e dalla solitudine. Il tema dell’abbandono e della violenza, nel suo aspetto forse più subdolo ed invisibile, ritorna in questa creazione, anch’essa coprodotta dal Teatro Comunale di Ferrara, che mette a nudo il dramma privato di una diva, celato dietro il lusso della sua vita pubblica e la grandiosità delle eroine tormentate che interpretava sul palcoscenico. Una pièce corale per mettere in scena l’anima frammentata de “la Divina”, che incessantemente ha lottato per la propria affermazione e per il ruolo della donna nella società. 

Di origine ferrarese, Monica Casadei, dopo una carriera agonistica in ginnastica ritmica, si dedica allo studio della danza classica e moderna, prima in Italia, poi a Londra, infine a Parigi, dove incontra i coreografi Pierre Doussaint e Isabelle Dubouloz e il maestro André Cognard Hanshi So shihan, con il quale tuttora pratica l’arte marziale dell’Aikido. Fonda in Francia la compagnia Artemis Danza, con la quale si trasferisce in Italia nel 1997 dando vita a un’intensa attività di produzione che conta, ad oggi, oltre quaranta creazioni originali. Fondamentali nella ricerca artistica di Monica Casadei sono la contaminazione con differenti territori artistici, culturali e geografici, oltre all’esplorazione di luoghi e spazi urbani che divengono teatro di azioni performative. Artemis Danza è stata invitata nei più importanti teatri e Festival italiani, in numerose tournée e festival internazionali, da ultimo questo ottobre all’Opera di Hanoi con Il barbiere di Siviglia. 

Private Callas è una produzione della Compagnia Artemis Danza, in coproduzione con la Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, con il contributo del Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna-Assessorato alla Cultura e Comune di Parma. Ideazione, coreografia, scene, luci e costumi di Monica Casadei, sound design e creazioni video di Fabio Fiandrini. I danzatori sono: Samuele Arisci, Michelle Atoe, Marek Brafa Misicoro, Monica Castorina, Arianna Cunsolo, Sally Demonte, Alfonso Donnarumma, Desy Falletta, Chiara Falzone, Sofia Gentiluomo, Sophie Ghamlouche, Costanza Leporatti, Enrico Luly, Mattia Molini, Christian Pellino e Salvatore Sciancalepore, con la partecipazione di Jazz Studio Dance – Ferrara e Gruppo Teatro Danza – Ferrara. La direzione tecnica è affidata ad Alberto Salmaso.

Sara Zuccari

Check Also

Aterballetto in “Stravaganze in sol minore” spettacolo per bambini con storie ed i disegni di Toti Scialoja

Stravaganze in sol minore di Francesca Lattuada è al Teatro Il Piccolo di Forlì: martedì ...

Serata d’autore con il BTT e la compagnia spagnola LARREAL

Venerdì 14 giugno alle ore 21 il palcoscenico del Teatro Astra di Torino ospiterà una ‘Serata d’Autore’ dedicata ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi