Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / RAI 5 dedica a TORINODANZA 2020 il secondo appuntamento di VISIONI

RAI 5 dedica a TORINODANZA 2020 il secondo appuntamento di VISIONI

RAI 5 dedica a TORINODANZA 2020 il secondo appuntamento di VISIONI, il nuovo programma curato da Alessandra Greca che si propone di indagare il panorama culturale italiano. La puntata andrà in onda domenica 15 novembre 2020, alle ore 20.45.
Attraverso il racconto di Anna Cremonini, Direttore artistico di Torinodanza Festival, accompagnata dal critico e giornalista, collaboratore de La Stampa, Sergio Trombetta, lo speciale propone una panoramica sulle più importanti esibizioni andate in scena quest’anno. Un viaggio insieme ai migliori coreografi e ballerini del mondo per affrontare questo tempo nel quale ci troviamo sospesi, tra limitazioni e paure. Un’espressione libera che vuole riconsegnare alla passione il suo valore, in una realtà così profondamente mutata.

«Grazie alla media partnership di Rai Cultura – dichiara Anna Cremonini – che ha curato e prodotto questo speciale, potremo ripercorrere i momenti salienti di Torinodanza 2020 e riflettere sul senso profondo del lavoro che gli artisti hanno voluto creare in questo periodo, aiutandoci a guardare questo strano mondo contemporaneo con occhi e sensibilità mutate».

Questa edizione della rassegna, programmata dall’11 settembre al 23 ottobre 2020 e realizzata dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, è stata una vera e propria testimonianza di partecipazione da parte degli artisti, alcuni dei quali, durante la sospensione temporale dovuta all’emergenza Covid, hanno immaginato opere particolari.

Protagonisti internazionali come Dimitris Papaioannou, Sidi Larbi Cherkaoui e Hofesh Shechter, volti nuovi come Honji Wang, Sébastien Ramirez e Alan Lucien Øyen, insieme alle “signore della danza italiana” – Cristina Kristal Rizzo, Ambra Senatore, Silvia Gribaudi, Simona Bertozzi – sono stati il cuore pulsante di questa edizione presentando qui alcune nuove creazioni in prima nazionale: attraverso le loro parole e i loro spettacoli si potranno rivivere emozioni e visioni che hanno caratterizzato Torinodanza 2020.

Redazione www.giornaledelladanza.com

Check Also

“Komm Tanz 2021”: a Rovereto il progetto di ospitalità di Abbondanza/Bertoni

Nonostante le difficoltà del periodo che stiamo vivendo, di cui soprattutto il mondo dell’arte sta ...

Il coreografo Wayne McGregor premiato a Lausanne

Il Prix de Lausanne consegnerà il Lifetime Achievement Award 2021 al coreografo britannico Wayne McGregor ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi