Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Roberto Bolle, il dio nudo di Mats Ek

Roberto Bolle, il dio nudo di Mats Ek

Dal 9 all’11 giugno l’étoile Roberto Bolle ha replicato con grande successo la sua straordinaria interpretazione di Albrecht nella Giselle di Mats Ek al Teatro San Carlo di Napoli. Al suo fianco Alessandra Veronetti, prima ballerina del Teatro San Carlo, in una Giselle struggente nella versione moderna ambientata in un manicomio.

Ripreso da Pompea Santoro e Veli-Pekka Peltokallio, l’originale balletto, creato nel 1982 dal regista e coreografo svedese, definito rivoluzionario al suo debutto, è nel tempo divenuto una delle più celebri rivisitazioni del repertorio classico.

Con il Corpo di Ballo del Massimo napoletano, diretto da Giuseppe Carbone, hanno completato il cast Edmondo Tucci (Hilarion), Marcello Pepe (Amico di Albrecht; in alternanza con Gianluca Nunziata  l’11 giugno), Giulia Di Stefano (Myrtha), Giorgia Cappelli (Bathilde; in alternanza con Alessandra Carloni l’11 giugno).

L’Orchestra del Teatro di San Carlo è stata diretta dal maestro Barry Francisco Perez.

Lorena Coppola

Check Also

L’English National Ballet non rinuncia alla tradizione, in questo 70° anniversario con Lo Schiaccianoci

L’English National Ballet non rinuncia alla tradizione e dunque trova una soluzione per andare comunque ...

Tutti i vantaggi del balletto per i danzatori senior

Come tutta la danza, il balletto è una forma d’arte che comunica e fa vivere ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi