Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Si chiude con Bigonzetti la quarta edizione di “Autunnodanza” al Teatro San Carlo di Napoli

Si chiude con Bigonzetti la quarta edizione di “Autunnodanza” al Teatro San Carlo di Napoli

Teatro di San Carlo  - CANTATA - Coreografia: Mauro Bigonzetti

Dopo il successo della divina Carla Fracci in Das Marienleben, si chiude al Teatro di San Carlo di Napoli la quarta edizione di “Autunnodanza”, rassegna dedicata alla danza diretta da Alessandra Panzavolta. L’ultimo appuntamento è un gradito ritorno: quello di Cantata di Mauro Bigonzetti in scena giovedì 7 novembre, in replica venerdì 8.

Un balletto pieno di vita per una coreografia dai colori forti e passionali, già grande successo della stagione estiva sancarliana del 2012. Il Corpo di Ballo del San Carlo e il primo ballerino ospite Alessandro Macario si esibiranno in una danza istintuale e vitalissima su musiche tradizionali napoletane e salentine arrangiate ed eseguite dal vivo dal gruppo As.sur.d.

La musica popolare della tradizione del Sud Italia, da Napoli al Salento, è protagonista insieme alla forza e all’energia tutte mediterranee. Al lirismo delle musiche si coniugano le intenzioni di una coreografia brillante e audace che alterna momenti di grazia e forza, sensuale nelle sue sfumature maschili e femminili. “Cantata è un balletto pieno di vita, un fuoco che si accende e che trascina raccontando di passioni amorose, oltraggiose e delicate insieme.  E’ una coreografia dai colori forti, tipici del sud – racconta Mauro Bigonzetti – che rievoca una bellezza mediterranea e selvaggia.

Ad essere rappresentato è il rapporto uomo-donna: la seduzione, la passione, le schermaglie, la gelosia. Il balletto è anche un omaggio alla cultura e alla tradizione musicale italiana, un lavoro popolare nel senso nobile del termine. Ci sono musiche italiane del ‘700 e dell’ 800, dalle ninne nanne alle pizziche salentine fino alle serenate napoletane. È un balletto che mantiene un profondo intreccio tra musiche e danza, nato dal mio incontro con il gruppo As.sur.d”.

I costumi di Helena Medeiros vestono femmine zingaresche o con abiti fruscianti anni ‘50 e maschi in bretelle, coppola e canottiera a sottolineare l’ambientazione mediterranea.  Le musiche originali e tradizionali sono composte ed arrangiate dal gruppo As. Sur. d, tutto al femminile, formato da quattro musiciste-cantanti (Cristina Vetrone,  Lorella Monti,  Enza Pagliara, Enza Prestia) che fanno del loro percorso musicale anche ricerca antropologica.

ORARI&INFO

Giovedì 7 novembre 2013, ore 20:30

Venerdì 8 novembre 2013, ore 20:30

Teatro San Carlo

Via San  Carlo 98F- Napoli

Infoline: (+39) 081. 79.72.331 – 412

biglietteria@teatrosancarlo.it

www.teatrosancarlo.it

 

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Foto concesse dal Real Teatro San Carlo di Napoli

 

Check Also

L’Hashtag #palestresicure diventa un movimento di sensibilizzazione

Il ministro Spadafora rilancia su Instagram i video che gli stanno arrivando dalle palestre di ...

Ruben Celiberti - Ph. by Parker Mitchell

Ruben Celiberti: “Fiorire e prosperare è la maniera di essere vivi, creativi, vincenti, non solo nell’Arte” [ESCLUSIVA]

Sabato 24 ottobre 2020 a Tampa, USA, Ruben Celiberti presenta “Flourish and Prosper Dance”, spettacolo ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi