Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Ballet Nacional de España

Tag Archives: Ballet Nacional de España

Giornata-Internazionale-della-Danza

Giornata Internazionale della Danza: le arti unite contro la guerra

Il Ballet Nacional de España e la Compañía Nacional de Danza si uniscono per commemorare il 29 aprile 2022, la Giornata Internazionale della Danza, con una performance in streaming davanti alla celebre Guernica di Pablo Picasso. L’Instituto Nacional de las Artes Escénicas y de la Música, in collaborazione con il Museo Reina Sofía, promuove questa iniziativa per inviare un messaggio di condanna delle atrocità della guerra simboleggiate da Guernica (1937). La sala 206 dell’Edificio Sabatini non era mai stata aperta prima d’ora per ospitare una performance coreografica di questa natura che, per la prima volta, riunisce le compagnie di danza nazionali in una proposta artistica comune di fronte a quest’opera universale. Il programma sarà trasmesso a partire dalle 10:00 di venerdì 29 aprile 2022 e rimarrà sulle reti sociali delle istituzioni che collaborano. Il programma si aprirà con la prima mondiale del pezzo Sombras, coreografato appositamente per questo anniversario dall’assistente direttore artistico del BNE, Miguel Ángel Corbacho, basato sulla composizione Racheo di Raúl Domínguez. Seguiranno le coreografie Fear and Loss di Ricardo Amarante, eseguite dai ballerini del CND sui temi Ne me Quitte pas, di Jacques Brel, e Mon Dieu, di Charles Dumont, entrambe con arrangiamenti musicali di Nataliya Chepurenko. ...

Read More »
Ballet Nacional de España

Ballet Nacional de España: “Sonatas” di Antonio Ruiz Soler

La combinazione di scuola bolera e danza classica che Antonio el Bailarín creò per Sonatas tornerà in scena nel programma “Centenario Antonio Ruiz Soler”, che il  Ballet Nacional de España sta preparando sotto la direzione di Rubén Olmo e il cui debutto è previsto per il 15 e il 16 aprile 2021, al Teatro de la Maestranza di Siviglia. Lo spettacolo, nella coreografia originale Antonio Ruiz Soler, su musiche di Antoni Francesc Xavier Josep Soler Ramos, noto anche come Padre Soler, ebbe il suo debutto assoluto il 20 luglio 1953 con lo stesso Antonio e il suo Ballet Español, nel II Festival Internacional de Música y Danza de Granada, Jardines del Generalife. Successivamente fu messo in scena dal Ballet Nacional de España, al Teatro Lope de Vega di Siviglia l’11 giugno 1982. La versione proposta dal Ballet Nacional de España in occasione del centenario della nascita del grande Bailarín riproduce fedelmente la coreografia originale. In scena i danzatori della compagnia, accompagnati dalla Real Orquesta Sinfónica de Sevilla, per la direzione musicale di Manuel Coves e l’orchestrazione di Juan José Solana dalla versione di Ángel Currás secondo la musica originale di Antonio Soler. Le scenografie sono a firma di Carlos Viudes ...

Read More »
Antonio-Ruiz-Soler

Centenario Antonio Ruiz Soler: omaggio ad un’autentica leggenda del Flamenco

  Cade quest’anno il centenario della nascita di Antonio Ruiz Soler, uno tra i danzatori e coreografi più leggendari della storia della danza spagnola, considerato un vero e proprio mito. Conosciuto nel mondo del Flamenco semplicemente come “Antonio El Bailarín”, nasce a Siviglia nel 1921. “Enfant prodige”, manifesta le sue brillanti doti sin dalla tenera età, infatti a soli sette anni si esibisce al Teatro Duque di Siviglia sorprendendo il pubblico con il suo talento. Sua partner storica sin da quegli anni Florencia Pérez Padilla, conosciuta artisticamente come Rosario, con cui stabilisce una straordinaria intesa artistica, al punto che, dal 1928 al 1952, “Rosario y Antonio” diventano la coppia artistica più famosa in tutta la Spagna. Nel 1929 danza in presenza dei reali di Spagna Alfonso XIII e Victoria Eugenia. A sedici anni si trasferisce in America, dove trascorre dodici anni, lavorando con artisti di fama mondiale, tra cui la celeberrima Carmen Amaya. All’apice della sua fama, nel 1949, torna in Europa e continua la sua carriera di danzatore collaborando con i più grandi coreografi dell’epoca, quali Léonide Massine, che lo scelse come primo ballerino in Le Tricorne, alla Scala di Milano, coreografia che successivamente Antonio rielaborò in una nuova ...

Read More »
Ballet Nacional de España

Riprendono le attività del Ballet Nacional de España

Con grande entusiasmo il Ballet Nacional de España ha annunciato sui social la ripresa delle attività nel pieno rispetto delle norme e delle disposizioni di sicurezza vigenti. Sulla pagina Facebook della compagnia si legge: Siamo tornati! Con entusiasmo (e grande attenzione) riprenderemo le prove dopo la pausa estiva. Le nostre danzatrici, dirette da Rubén Olmo, hanno indossato la bata de cola e il manton per le prove di un Caracoles con l’accompagnamento dei musicisti del BNE. Il Ballet Nacional de España, diretto da Rubén Olmo, è attualmente la più importante compagnia di danza spagnola, il cui ricchissimo repertorio, composto da spettacoli in tutti gli stili che coniugano sapientemente tradizione e avanguardia, è approdato nei più gradi teatri importanti del mondo. Insignito di numerosissimi riconoscimenti internazionali, il Ballet Nacional de España, sin dalla sua istituzione, nel 1978, rappresenta a pieno titolo la cultura spagnola nel mondo. Nel corso degli anni alla direzione della compagnia si sono susseguiti artisti di fama internazionale: Antonio Gades, Antonio (Ruiz Soler), María de Ávila, Aurora Pons, Nana Lorca, Victoria Eugenia, Aída Gómez, Elvira Andrés, José Antonio, Antonio Najarro, sino alla direzione di Rubén Olmo, in carica da settembre 2019. L’attuale direttore, Rubén Olmo, nato a Siviglia, ...

Read More »

“Grito e Suite Sevilla”: energia e ritmi spagnoli pronti ad inebriare Genova

  Questa sera alle ore 20.30, il secondo appuntamento con la danza al Teatro Carlo Felice vedrà come protagonista il Ballet Nacional de España che porterà in scena, per la prima volta in Italia, i balletti Grito e Suite Sevilla. Il dittico coreografico presentato è unito dallo stesso tema: il flamenco, il canto-ballo nato dalla contaminazione tra la musica popolare andalusa e quella gitana. Grito, creato appositamente per il BNE dal celebre ballerino e attore spagnolo Antonio Canales, è un viaggio attraverso i vari tipi di flamenco: Seguirillas, Soléa, Alegrìas, Tangos. Presentato in pubblico per la prima volta il 9 dicembre 1997 al Teatro Pérez Galdós di Las Palmas, è ormai un classico del repertorio del BNE. Suite Sevilla, invece, è opera del direttore della compagnia, Antonio Najarro. Diviso in nove parti, sulle musiche di Rafael Riqeuni, cariche di nostalgia per le tradizioni popolari andaluse, il balletto è una creazione originale in cui Najarro fonde la danza classica spagnola e il flamenco con le tendenze coreografiche più all’avanguardia. Lo spettacolo ha debuttato con grande successo al Teatro Mira Madrid il 19 febbraio 2011. Le musiche di Grito verranno eseguite da musicisti spagnoli appartenenti alla compagnia, ai quali si unirà, in ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi