Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Biennale

Tag Archives: Biennale

La Biennale di Venezia: Diego Tortorelli, vincitore del primo bando per artisti italiani

Diego-Tortorelli

È Diego Tortelli – fra le 129 candidature arrivate nell’arco di un mese – il vincitore del primo bando per artisti italiani lanciato lo scorso giugno dalla Biennale di Venezia con il Settore Danza, diretto da Wayne McGregor, avviando un programma che destina risorse alla realizzazione di un progetto coreografico inedito e originale. Diego Tortelli ha vinto presentando un progetto coreografico intitolato Fo:No, in cui si propone di affrontare i territori della biofisica indagando la relazione tra apparato vocale, corpo, identità. Forte di un’esperienza personale che lo porta a verificare come il suono vocale possa modificare il linguaggio del corpo, determinando anche la nostra presenza in rapporto all’ambiente circostante. L’apparato vocale e la relazione tra le varie parti che lo compongono si trasforma così in motore di ricerca che porta poi alla produzione di materiale coreografico – afferma il coreografo – un nuovo strumento e risorsa per comporre spazio e movimento: traduzione fonetica attraverso il corpo.  Fo:No, che insieme al coreografo Diego Tortelli coinvolge tre danzatori, un Beatboxer e la drammaturga Miria Wurm, sarà presentato nella sua forma definitiva in prima assoluta nell’ambito del 16. Festival Internazionale di Danza Contemporanea nel 2022. Nato a Brescia 34 anni fa, si forma ...

Read More »

Biennale Danza 2017: “First Chapter” di una direzione firmata Chouinard

Biennale Danza 2017: “First Chapter” di una direzione firmata Chouinard

  Giunge all’11a edizione il Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia sotto la direzione primigenia di Marie Chouinard, edizione denominata dalla stessa artista canadese First Chapter, in scena nel capoluogo veneto dal 23 giugno al 1° luglio prossimi. Si preannuncia un programma ricchissimo di spettacoli in palcoscenico, eventi performativi e incontri con artisti tale da lasciare un segno indelebile nella visione contemporanea di questa sempre più affinata e ricercata disciplina tersicorea. I luoghi deputati alla performance, per quest’edizione 2017, sono: Campo Sant’Agnese, la Sala delle Colonne a Ca’ Giustinian, il Teatro alle Tese, le Sale d’Armi, il Teatro Piccolo Arsenale e le Tese dei Soppalchi. Ad “aprire le danze” è Lucinda Childs (USA), a cui è interamente dedicata la giornata del 23 giugno: difatti, alle ore 11:30 viene messo in scena Katema, creazione datata 1978 e ripresa nel 2013, a cui segue Dance II, rivisitazione del 2010 di Dance, datata 1979. Alle 17:30 è previsto un incontro con l’artista in persona e, infine, alle 21:30 è in programma la cerimonia di consegna del Leone d’Oro alla carriera presso il Teatro alle Tese, sul cui palcoscenico va, inoltre, in scena in prima italiana proprio Dance, nella versione originale ...

Read More »

Biennale Danza 2016: visioni internazionali del corpo che danza

Biennale Danza 2016: visioni internazionali del corpo che danza

  Il Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia giunge alla decima edizione, sotto la direzione artistica di Virgilio Sieni, che l’ha intitolata: Senza il mio corpo lo spazio nemmeno esisterebbe. Con il sostegno della Regione del Veneto, il Festival ha luogo nella Serenissima dal 17 al 26 giugno, proponendo le creazioni di 23 artisti internazionali, di cui 12 sono protagonisti dei workshop del Biennale College – Danza, nonché Spazio Ergonomico, un simposio di presentazione del progetto europeo Ergonomica. Connecting dance and architecture in urban areas, avente luogo il 23 giugno dalle 10:30 alle 13:30 presso Ca’ Giustinian. Ad “aprire le danze” sono il coreografo Sandy Williams e la compagnia Rosas (Belgio), che presentano My walking is my dancing con i danzatori del Biennale College – Danza. Segue sul programma l’italiano Daniele Ninarello che, insieme allo statunitense Dan Kinzelman, presenta in prima assoluta Kudoku. Altra rappresentante del Bel Paese è Claudia Castellucci, in scena con Verso la specie (lavoro realizzato coi danzatori del Biennale College – Danza). Direttamente dall’Algeria giunge la coreografa Nazera Belaza, in scena con La traversée e Sur le fil (quest’ultimo in prima italiana); inoltre, coi danzatori del Biennale College – Danza presenta La procession. ...

Read More »

Biennale Danza 2014: Mondo Nuovo – Leone D’oro alla Carriera a un leone della danza

Dal 19 al 29 giugno 2014, ha luogo a Venezia il IX Festival Internazionale di Danza Contemporanea, organizzato da Biennale Danza, in collaborazione con Fondazione Prada, istituzione veneziana dedicata all’arte contemporanea e alla cultura, presieduta dalla famosa stilista Miuccia Prada. Tra gli appuntamenti più attesi, la consegna del Leone d’oro alla carriera per la danza, assegnato il 21 giugno 2014, nella sede della Biennale, a Steve Paxton, ballerino e coreografo statunitense di danza moderna e contemporanea, una delle figure più interessanti e originali della danza americana, nonchè uno dei creatori del Contact Improvvisation. Paxton, classe 1939, nato a Tucson in Arizona, all’età di 19 anni si trasferisce a New York, dove studia al Connecticut College con artisti come Martha Graham, José Limón, Doris Humphrey e Merce Cunningham. Entra a far parte della Compagnia di José Limón, per poi approdare, nei primi anni ’60, alla Merce Cunningham Company, che per prima ha saputo proporre un nuovo modo di intendere il rapporto tra danza, musica e scenografia. Sempre negli anni ’60, a Greenwich Village (New York), Paxton è co-fondatore di Judson Dance Theatre, collettivo di danzatori, coreografi, musicisti, poeti e artisti visivi, che ha dato origine al movimento di Post-modern dance. Nel ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi