Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Davide Bombana

Tag Archives: Davide Bombana

Teatro Massimo di Palrmo in “Contact Tango” ospite Eleonora Abbagnato

È il tango, la danza sensuale e avvolgente nata nelle periferie di Buenos Aires, a ispirare le coreografie in scena venerdì 29 luglio alle 21:15 al Teatro di Verdura per la stagione estiva del Teatro Massimo di Palermo. Sono firmate dai talentuosi coreografi-ballerini Marcello Carini, Alessandro Cascioli, Gaetano La Mantia, e dai coreografi Jean-Sébastien Colau e Vincenzo Veneruso con stili, sensibilità e approcci diversi. Insieme a loro, sul palco del Teatro di Verdura, sarà ospite d’onore Eleonora Abbagnato, regina indiscussa della danza italiana, di ritorno nella sua Palermo, che interpreterà un passo a due da Carmen, la coreografia di Amedeo Amodio su musiche di Bizet, insieme a Michele Satriano, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma. Ma il tango non è solo musica e danza, è soprattutto poesia, come scrisse Borges, così lo spettacolo alterna alle coreografie i testi di Vitaldo Conte, Stefano Benni, Horacio Ferrer e Audre Lorde, che fanno da filo rosso tra un pezzo e l’altro, interpretati dall’attore Gigi Borruso e selezionati insieme al direttore del Corpo di Ballo Davide Bombana. Le luci sono di Salvo Spataro, i costumi della Fondazione Teatro Massimo. “Sono felice di presentare la serata “Contact Tango” che vedrà, dopo anni di assenza dalla sua città natale, il ritorno dell’étoile palermitana e grande amica Eleonora Abbagnato che tutti noi accogliamo con grande gioia ed affetto – dice il direttore Davide Bombana -. Punto focale della serata è quello di promuovere ed incoraggiare ...

Read More »

Teatro Massimo di Palermo “Le relazioni pericolose” di Davide Bombana

Torna in scena al Teatro Massimo di Palermo dal 26 giugno “Le relazioni pericolose”, il nuovo allestimento della coreografia di Davide Bombana con il Corpo di ballo, l’Orchestra e il Coro del Teatro. Ètoile ospite Ana Sophia Scheller, sul podio il maestro Ignazio Schifani. Torna in scena da domenica 26 giugno alle 20:00 il nuovo allestimento de “Le relazioni pericolose”, la coreografia di Davide Bombana su musiche di Jean-Philippe Rameau e Walter Fähndrich, con il Corpo di ballo, l’Orchestra e il Coro del Teatro Massimo ispirata al romanzo epistolare Les liaisons dangeureuses di Pierre Choderlos de Laclos. Le repliche dello spettacolo, sospese nel mese di aprile scorso a causa della positività al Covid di alcuni componenti del Corpo di Ballo, sono state riprogrammate il 26 giugno (turno D), il 28 giugno (turno C) e il 29 giugno (turno B), sempre alle 20:00. L’Orchestra e il Coro della Fondazione sono diretti da Ignazio Schifani, direttore e clavicembalista di grande esperienza, tra gli interpreti più interessanti e apprezzati nel panorama della musica antica. Maestro del Coro è Ciro Visco. Soprano Gabriella Barresi (26, 29) e Valentina Vitti (28), tenore Pietro Luppina (26, 29) e Marco Antonio Pastorelli (28). Al cembalo Francesco Rossi. ...

Read More »

Al Teatro Massimo di Palermo in scena “Le relazioni pericolose” di Davide Bombana

Torna la seduzione della danza senza distanziamenti sul palcoscenico del Teatro Massimo. Debutta sabato 9 aprile “Le relazioni pericolose”, il nuovo allestimento della coreografia di Davide Bombana su musiche di Rameau e Fähndrich con il Corpo di ballo, l’Orchestra e il Coro del Teatro Massimo. Ètoile ospite Ana Sophia Scheller, sul podio il maestro Ignazio Schifani. Debutta sabato 9 aprile alle 20:00 al Teatro Massimo di Palermo il nuovo allestimento de “Le relazioni pericolose” la coreografia di Davide Bombana ispirata al romanzo epistolare Les liaisons dangeureuses di Pierre Choderlos de Laclos su musiche di Jean-Philippe Rameau e Walter Fähndrich. Con il Corpo di ballo del Teatro Massimo danzerà l’étoile ospite Ana Sophia Scheller, prima ballerina del Balletto Nazionale Ucraino di Kiev. L’Orchestra e il Coro della Fondazione saranno diretti da Ignazio Schifani, direttore e clavicembalista di grande esperienza, tra gli interpreti più interessanti e apprezzati nel panorama della musica antica. Maestro del Coro è Ciro Visco. Scene e costumi Dorin Gal. Luci di Carlo Cerri. Video Enrico Mazzi. Nei panni della marchesa di Merteuil danzerà l’ètoile ospite Ana Sophia Scheller, nata a Buenos Aires e prima ballerina del Balletto Nazionale Ucraino di Kiev e, nel cast alternativo, Linda Messina. Ad ...

Read More »

Teatro Massimo di Palermo, in scena con – Romeo e Giulietta – di  Davide Bombana

Il Corpo di ballo del Teatro Massimo torna in scena con un titolo amatissimo, Romeo e Giulietta, le celeberrime musiche di Sergej Prokofiev e le coreografie di Davide Bombana. Due cast inediti per una coreografia pluripremiata. Va in scena domenica 19 dicembre alle ore 20:00 al Teatro Massimo di Palermo Romeo e Giulietta, firma le coreografie Davide Bombana, direttore del Corpo di Ballo del Teatro Massimo. Sul podio dell’Orchestra, il direttore Ido Arad, assistente alla coreografia Roberto Zamorano, Costumi di Santi Rinciari, Luci di Carlo Cerri. Repliche fino al 23 dicembre. Abbandonando le atmosfere rinascimentali, Davide Bombana attualizza la tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta sovrapponendola alla storia vera dei due giovani fidanzati, Bosko e Admira, lei musulmana, lui serbo, uccisi dai cecchini a Sarajevo nel 1993 durante la guerra dei Balcani. Chiamati da allora i “Romeo e Giulietta di Sarajevo”, i due, mano nella mano, sfidando la morte, tentarono senza riuscirci di fuggire dalla città devastata dal conflitto etnico-confessionale e i loro corpi abbracciati rimasero insepolti per otto giorni in quella striscia di terra di nessuno tra i due fronti contrapposti, in attesa che il cessate il fuoco ne consentisse il recupero. La coreografia prende spunto da questa tragedia contemporanea per far emergere lo smarrimento e l’impotenza verso l’incapacità degli esseri umani di superare l’intolleranza nei confronti della diversità. La riscrittura drammaturgica di Bombana caratterizza le due etnie attraverso movimenti coreografici contrapposti. Quelli dei Montecchi più nervosi e aggressivi mentre quelli dei Capuleti sono ...

Read More »

“Giselle”è disponibile sulla webTv del Teatro Massimo

Da sabato 9 ottobre, è disponibile sulla webTv del Teatro Massimo, “Giselle”, il celebre e intramontabile balletto romantico, interpretato dal Corpo di ballo del Teatro, diretto da Davide Bombana. Lo spettacolo è stato presentato l’estate scorsa al Teatro di Verdura di Palermo, in omaggio all’indimenticabile Carla Fracci, che ne è stata grandissima interprete. Ospiti i primi ballerini della Scala Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko. Sul podio, il direttore musicale Omer Meir Wellber.  La coreografia, con le musiche di Adolphe Adam, è quella storica di Patrice Bart, (grande stella dell’Opéra di Parigi), tratta da Jean Coralli e Jules Perrot, rimontata da Raffaella Renzi. Tra i principali interpreti, insieme alla Manni (Giselle) e Andrijashenko (Albrecht), anche Maria Chiara Grisafi (Myrtha), Vincenzo Carpino (Hilarion), Giada Scimemi (Berthe, madre di Giselle), Fabio Correnti (Wilfred, amico di Albrecht), Carmen Marcuccio (Bathilde, fidanzata di Albrecht), Gaetano La Mantia (Duca di Curlandia), Yuriko Nishihara e Alessandro Cascioli (Contadini), Chiara Sgnaolin, Jessica Tranchina (Due villi). Le scene sono di Raffaele Del Savio, i costumi di Giusi Giustino, le luci di Salvatore Spataro. Maîtres de ballet Marco Pierin e Corina Dumitrescu. Photo Rosellina Garbo Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Premio Sfera D’Oro per la Danza 2021, le Stelle della Danza brillano a Padova

Dal 25 settembre al 21 novembre 2021 torna a Padova il Festival internazionale di danza “Lasciateci sognare”, la XVIII edizione, organizzato da La Sfera Danza di Padova, con la direzione artistica di Gabriella Furlan Malvezzi, operatrice culturale, insegnante di danza e coreografa, con un’ampia esperienza che spazia da direzioni artistiche a consulenze in ambito nazionale e internazionale. Due mesi di eventi culturali e spettacoli dal vivo con una programmazione ricca e coinvolgente che propone più di 20 appuntamenti ospitati nelle sedi del Teatro Verdi, al Teatro Ai Colli di Padova e al Teatro Quirino de Giorgio di Vigonza (PD) con numerose prime nazionali e regionali. L’obiettivo, in particolare con la ripartenza dopo il periodo complicato e difficile legato alla pandemia vissuto dal mondo della cultura e dello spettacolo, è ancora una volta quello di promuovere la danza classica e la danza contemporanea all’insegna di una proposta culturale di prestigio e qualità. La XVIII edizione del Festival internazionale di Danza, che gode del sostegno del Comune di Padova, Assessorato alla cultura e del turismo, della Regione del Veneto e del Ministero della Cultura, e vede la collaborazione ed il patrocinio dell’Università di Padova, della Provincia di Padova e dell’ufficio Progetto Giovani, ...

Read More »

Al via il Premio Nazionale Sfera d’Oro per la Danza 3° edizione

Sabato 25 Settembre alle h20.45 al Teatro G. Verdi di Padova si terrà il Gran Galà dei Premiati danzatori e performer nominati dalla prestigiosa giuria del “Premio Nazionale Sfera D’Oro”  per la Danza, – Étoile, Primi ballerini e Solisti, L’Italia che si distingue nel Mondo. I Premi Sfera D’Oro per la Danza una rosa di danzatori italiani Una serata di spettacolo e di grande danza che ospiterà nomi illustri e interpreti “stellati” del panorama coreutico internazionale ai quali verrà consegnato un riconoscimento prestigioso. I “Premi Sfera D’Oro per la Danza” verranno consegnati a una rosa di sensazionali danzatori italiani, applauditi nei più prestigiosi teatri del mondo, a breve tutti i nomi! Il Premio è il frutto dell’operato di una equipe di esperti e professionisti del settore che a seguito di proficui confronti si pronunciano e stilano un elenco di danzatori italiani che si sono distinti a livello internazionale, il tutto coordinato ed elaborato dal presidente di giuria Alfio Agostini. Il Premio avrà una sua serata di spettacolo e si concluderà con il Gran Galà dei Premiati sabato 25 SETTEMBRE H20.45 al Teatro Verdi Padova. La giuria del premio e il suo lavoro La giuria, che ha contribuito ad individuare i nomi dei ...

Read More »

Teatro Massimo di Palermo annunciato il programma della stagione autunnale

Ritorna l’opera in forma scenica al Teatro Massimo di Palermo. Annunciato il programma della stagione autunnale, ricco di appuntamenti con la grande musica e tre nuove produzioni. In programma, dal 17 settembre a fine dicembre, quattro opere, un balletto e sette concerti. La Carmen di Bizet e i nuovi allestimenti di La bohème, Il pirata e Dido and Aeneas. L’atteso ritorno di Zubin Mehta alla guida dell’Orchestra del Teatro Massimo e di grandi interpreti come Juan Diego Florez, Angela Gheorghiu, Jessica Pratt e tanti altri straordinari protagonisti della scena musicale. Ma anche il balletto con Romeo e Giulietta e le coreografie di Davide Bombana. Sul podio dell’Orchestra del Teatro Massimo il direttore musicale Omer Meir Wellber e il direttore musicale onorario Gabriele Ferro. Dal 6 al 12 agosto in vendita gli abbonamenti in anteprima per gli abbonati 2020.   Mancano ancora due appuntamenti en plein air, il 7 e il 10 agosto, per concludere la stagione estiva in corso al Teatro di Verdura, e la Fondazione Teatro Massimo guarda avanti annunciando la stagione autunnale di opere, balletti e concerti nel Teatro di Piazza Verdi. Sarà un ritorno a teatro ancora attento al rispetto delle regole anti Covid, a cui si aggiunge il green pass da esibire all’ingresso, ma si torna gradualmente alla normalità, con l’Orchestra in ...

Read More »

Teatro Massimo due stelle al Teatro di Verdura in Giselle: Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko

Il celebre e intramontabile balletto romantico, Giselle, è di scena al Teatro di Verdura, giovedì 29 e venerdi 30 luglio alle 21.15, per la stagione estiva del Teatro Massimo di Palermo. Con il Corpo di Ballo del Teatro, diretto da Davide Bombana, danzano i primi ballerini del Teatro alla Scala Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko. Sul podio dell’Orchestra il direttore musicale Omer Meir Wellber. L’omaggio a Carla Fracci.   Caposaldo del repertorio romantico, Giselle è un balletto amatissimo dal pubblico e banco di prova di grandi stelle della danza. Il Teatro Massimo lo ripropone giovedì 29 e venerdi 30 luglio alle 21.15 al Teatro di Verdura in omaggio all’indimenticabile Carla Fracci, che ne è stata grandissima interprete. Con il Corpo di Ballo diretto da Davide Bombana, danzano due giovani e già affermati primi ballerini del Teatro alla Scala come Nicoletta Manni (che sostituisce Alina Cojocaru, che a causa di problemi di salute non potrà interpretare il ruolo del titolo), già pluripremiata interprete dei grandi ruoli del repertorio classico tra cui Giselle, e Timofej Andrijashenko, astro in ascesa e artista di fama consolidata di bellezza apollinea e tecnica impeccabile. E sarà Omer Meir Wellber a dirigere l’Orchestra del Teatro Massimo per completare con il Corpo di ballo la collaborazione con tutte le formazioni artistiche del Teatro.   La ...

Read More »

Ventisei anni di “Arenzano in Danza” di Patrizia Campassi. In ricordo di Carla Fracci e un premio alla carriera a Davide Bombana

Nel nome di Carla Fracci e Davide Bombana si è svolto  “Arenzano in Danza”, in diretta streaming dal Grand Hotel di Arenzano domenica 27 giugno dalle ore 17. Un evento nell’evento, dunque, ricordando l’etoile più amata e conosciuta e premiando il coreografo e direttore della compagnia di balletto del Teatro Massimo di Palermo. Due nomi legati dal comune denominatore del sostegno agli altri e dal coraggio di osare, almeno sono queste le motivazioni salienti della scelta di Bombana  premiato 2021 di “DanzArenzano Arte”, giungo alla sua 23esima edizione nell’ambito delle ventisei edizioni di “Arenzano in Danza”. Un viaggio che la direttrice artistica Patrizia Campassi percorre ormai da cinque lustri, accompagnata da donne ed uomini che hanno scritto la storia della danza, compresa la prima ballerina assoluta Carla Fracci, scomparsa lo scorso 27 maggio e premiata ad Arenzano nel 2010. “Anche quest’anno – spiega Patrizia Campassi – abbiamo scelto candidati non solo in base alla loro grande professionalità, ma anche per il loro impegno sociale e all’esempio che incarnano proprio verso i tanti giovani appassionati d’arte. Lo scorso anno abbiamo consegnato il Premio alla giovane Principal del Royal Ballet Yasmine Nagdhi che, con grande sensibilità, ha saputo rivolgersi a tutti i ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi