Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Deja Donne

Tag Archives: Deja Donne

La letteratura si fa danza al Moving Stories Festival

Il prossimo 6 aprile la danza incontra la letteratura, la reinterpreta, la interroga, ne esplora gli obiettivi e ne traduce l’arte delle parole in un linguaggio coreografico: ADARTE propone la seconda edizione di Moving Stories – Festival di danza e letteratura, ideato e diretto da Paola Vezzosi. Presso il Saloncino della Pergola, in scena quattro compagnie italiane di danza per altrettante coreografie ispirate a testi, autori o personaggi letterari: Versiliadanza, Déjà Donné, Muxarte e Adarte; sviluppato nell’arco di un giorno, il progetto Moving Stories si articola in una doppia rappresentazione dei quattro pezzi. L’appuntamento della mattina (alle ore 10.15) è dedicato agli allievi delle scuole fiorentine, mentre la rappresentazione serale (alle ore 20.15) è destinata al pubblico. Accanto alle performance, Moving Stories propone anche incontri con le compagnie subito dopo l’esibizione, e – in collaborazione con la Libreria dei Lettori e le Edizioni Clichy – alle ore 18.00, la presentazione del libro Pina Bausch. Una santa sui pattini a rotelle: in un dialogo stimolato dalle domande della coreografa Paola Vezzosi, l’autrice del volume traccerà un ritratto artistico e personale della capofila del teatrodanza europeo, un’artista di riferimento, che alla fine del secolo scorso ha segnato profondamente non solo il panorama ...

Read More »

Vale tudo: Intervista a Felix Ruckert

    La Compagnia Déjà Donné ha realizzato un progetto molto particolare, intitolato Vale tudo – Intervista a …, che partirà dal mese di febbraio. L’iniziativa interesserà il corso di tutto il 2013 offrendo l’opportunità, al pubblico di Perugia e della Regione Umbria, di confrontarsi con alcuni nomi significativi della danza contemporanea internazionale e nazionale che sono entrati in contatto, nel corso degli anni, con la compagnia Déjà Donné per la creazione degli spettacoli o per la condivisione del pensiero sulla danza. L’obiettivo è quello di far conoscere un determinato modo di concepire la danza contemporanea attraverso stili e storie diversi tra loro. Con il termine Vale tudo solitamente si definisce un tipo di combattimento, nato in Brasile, che avviene a mani nude e a contatto pieno e senza regole. In questo caso però si è pensato ad una sorta di incontro informale tra gli artisti che di volta in volta verranno ospitati, e Simone Sandroni, direttore artistico e coreografo della compagnia. Questo incontro sarà basato sullo schema iniziale di una normale intervista che può diventare imprevedibile nel contenuto e nella forma, oltre che nel coinvolgimento del pubblico. Ogni artista vivrà momenti in cui non potrà più solamente raccontare ma ...

Read More »

Esce “Dance in action”, il nuovo libro sulla danza presentato dalla compagnia Déjà Donne

La compagnia di danza contemporanea  Déjà Donne nasce a Praga nel 1997 dal suo direttore artistico e coreografo Simone Sandroni e da Lenka Flory. Per 15 anni la compagnia  ha regalato  all’intero mondo della danza, produzioni artistiche di alto livello, basandosi principalmente sulla qualità del movimento e sulla comunicazione del sentimento. La professionalità di questa compagnia ha spinto i suoi principali collaboratori, in un periodo che intercorre tra il 2010 e il 2011, a riflettere sui suoi principi e a  definirne gli intenti e la poetica,  compiendo cosi  tra Italia, Germania e Slovenia , un’accurata ricerca. Quest’ultima si è sviluppata dividendosi in due rami: ricerca teorica, condotta dalla professoressa Katja Schneider  per l’università di Monaco, e dal professor Piergiorgio Giacchè, per l’università di Perugia. Il secondo ramo riguarda invece la ricerca  pratica portata avanti dal coreografo Simone Sandroni. Il risultato di questo intenso lavoro  ha il nome di “Dance in action”, il nuovo libro sulla danza che verrà presentato, durante una  conferenza/spettacolo,  il prossimo 9 novembre alle ore 21.00,  presso il Teatro Pavone, a Perugia,  in occasione della manfiestazione Umbrialibri. Parteciperanno all’evento Piergiorgio Giacchè, Maximilian La Monica, della casa editrice Editoria & Spettacolo, Lenka Flory e Simone Sandroni.  Inoltre avrà ...

Read More »

“Not made for flying” arriva al Teatro Vascello

Ideali e frustrazioni, desideri e delusioni e anche l’importanza di sentirsi necessario come singolo all’umanità. Insomma, come direbbe Calvino: “in maniera leggera”, con umanità e soprattutto con humour e ironia. Sono questi i temi che verranno affrontati dalla Compagnia Deja Donne, che si esibirà al Teatro Vascello di Roma i prossimi 7 ed 8 Ottobre. La performance finale dello spettacolo, intitolata Not made for Flying, sarà incentrata sugli impulsi e sugli stimoli creativi della danza degli anni Ottanta, in relazione con la società attuale, senza essere un evento di natura auto celebrativa. La performance sarà ambientata nell’atmosfera tipica del lavoro di gruppo di quegli anni, dove il cosiddetto pirate language, linguaggio comune basato sull’inglese sgrammaticato, era il principale veicolo di comunicazione dei principi essenziali, arricchito da parole provenienti da tutte le parti. Ci porterà indietro i rivoluzionari e tutti coloro che non erano sottomessi al sistema sociale convenzionale. Ci darà fame di una nuova energia e di nuovi ideali, partendo proprio da quegli anni, così vitali, che ci scuoteranno dallo scetticismo e dall’apatia di oggi, ricordando che niente è dato e che ogni cosa va costruita. La compagnia Deja Donne nasce nel 2010 e nel 2011 dirige un progetto di ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi