Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Federico Bonelli

Tag Archives: Federico Bonelli

Il mondo della danza a Londra per il gala “Dance for Ukraine”

Ancora una volta il mondo della danza internazionale si unisce per raccogliere fondi, per  la terribile tragedia che in questi giorni tocca la guerra in Ucraina. Ivan Putrov (Ucraina) e Alina Cojocaru (Romania)  riuniscono una star della danza internazionale per il gala Dance for Ukraine una  raccolta fondi per l’Ucraina al London Coliseum il 19 marzo. Gli artisti che si esibiscono includono direttori del Royal Ballet, English National Ballet e Paris Opera Ballet tra cui Marianela Nuñez (Argentina), Mathieu Ganio (Francia), Katja Khaniukova (Ucraina), Isaac Hernández (Messico), Francesco Gabriele Frola (Italia), Emma Hawes (USA), Federico Bonelli (Italia), Fumi Kaneko (Giappone), Natalia Osipova (Russia), Mayara Magri (Brasile) e Reece Clarke (Regno Unito) con altri artisti ospiti da annunciare. Artisti di fama internazionale Alina Cojocaru e Ivan Putrov si sono formati insieme a Kiev da giovani studenti prima di studiare alla Royal Ballet School di Londra ed entrare nel Royal Ballet, diventando tra i più giovani ballerini principali nella storia della Compagnia. Con il loro viaggio di danza originario di Kiev, entrambi gli artisti volevano mostrare il loro amore, ammirazione e sostegno ad amici e familiari contattando i loro colleghi per ballare per mostrare sostegno e raccogliere fondi per le vittime di questo terribile ...

Read More »

Federico Bonelli è il nuovo Direttore del Northern Ballet

Il primo ballerino del Royal Ballet Federico Bonelli è stato nominato nuovo Direttore Artistico del Northern Ballet, come riporta il sito ufficiale del Royal Ballet, a partire dal 1 maggio 2022. La nomina segue un’ampia ricerca da parte della Northern Ballet, l’attuale Direttore Artistico David Nixon lascia la direzione dopo 21 anni in carica. “Sono entusiasta di entrare a far parte del Northern Ballet come suo nuovo Direttore Artistico e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con questo eccezionale gruppo di ballerini e creativi. Allo stesso tempo, sono davvero triste di lasciare il Royal Ballet, una compagnia che è stata la mia casa per 19 anni e che ha arricchito così tanto la mia vita. Che stagioni meravigliose ho passato qui! Mi reputo fortunato ad aver lavorato con un gruppo così straordinario di persone che mi hanno incoraggiato a diventare l’artista e la persona che sono oggi. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno facilitato il mio percorso: i miei compagni ballerini con i quali ho condiviso tanti momenti indimenticabili sul palco; il meraviglioso pubblico che rende ogni esibizione così gratificante; lo staff artistico per il loro incrollabile sostegno; i coreografi per la loro ispirazione e generosità; il team sanitario per avermi fatto salire sul palco ancora e ...

Read More »

Royal Ballet in streaming, a tutta danza!

Da venerdì 31 dicembre 2021, alle 14:00 GMT, il pubblico potrà trasmettere in streaming La bella addormentata nel bosco del  Royal Ballet,  una storia ambientata sulla straordinaria colonna sonora di Čajkovskij, qui eseguita con precisione e brio mozzafiato dai direttori Marianela Nuñez e Vadim Muntagirov. A lungo considerato un punto fermo del repertorio, il balletto fu presentato per la prima volta al Covent Garden nel 1946 dopo la riapertura del dopoguerra della Royal Opera House – con Margot Fonteyn e Robert Helpmann nei ruoli principali – e fu riproposto 60 anni dopo da l’allora Direttore del Royal Ballet Monica Mason e Christopher Newton, riportando sul palco gli splendidi design originali e i costumi scintillanti di Oliver Messel. Verso la fine del mese, il pubblico potrà godersi l’adattamento di Christopher Wheeldon del tardo romanzo di Shakespeare  The Winter’s Tale , che mette in mostra design straordinari e musica d’atmosfera del team che ci ha portato  Alice’s Adventures in Wonderland : Bob Crowley e Joby Talbot. Il balletto, ampiamente acclamato sia dalla critica che dal pubblico per la sua interpretazione intelligente, distintiva ed emotivamente potente dello spettacolo in danza, è interpretato dal preside Edward Watson, recentemente in pensione, dagli attuali direttori Lauren Cuthbertson, Sarah Lamb, Steven McRae e Federico ...

Read More »

Premio la Sfera d’Oro 2021, una giuria di critici e d’eccellenza per la danza

L’edizione 2021 apre il 25 Settembre alle 20.45 al Teatro G. Verdi con il Gran Galà dei premiati nominati dalla prestigiosa giuria del “Premio Nazionale Sfera D’Oro per la Danza, – Étoile, Primi ballerini e Solisti, L’Italia che si distingue nel Mondo”. Una serata di spettacolo e di grande danza che ospiterà nomi illustri e interpreti “stellati” del panorama coreutico internazionale ai quali verrà consegnato un riconoscimento prestigioso. La giuria, che ha contribuito ad individuare i nomi dei premiati, è altrettanto blasonata e formata da:  Alfio Agostini critico di danza, direttore della rivista Ballet2000 (Italia, Francia, English Ed.) Davide Bombana danzatore, coreografo, direttore del Balletto del Teatro Massimo di Palermo  Valeria Crippa critico di danza del Corriere della Sera Roger Salas critico di danza del quotidiano El País, Spagna, Eric Vu An danzatore, coreografo, direttore del Balletto dell’Opera di Nizza, Francia Sara Zuccari critico di danza, direttrice del “Giornale della danza” online e L’Espresso di Repubblica L’atteso Gran Gala vedrà Martina Arduino, prima ballerina del teatro alla Scala di Milano, danzare un passo a due tratto dal balletto Sylvia di Manuel Legris, insieme al solista Marco Agostino; Federico Bonelli, storico partner di Alessandra Ferri al Royal Ballet di Londra, di cui è principal dancer dal ...

Read More »

Premio Sfera D’Oro per la Danza 2021, le Stelle della Danza brillano a Padova

Dal 25 settembre al 21 novembre 2021 torna a Padova il Festival internazionale di danza “Lasciateci sognare”, la XVIII edizione, organizzato da La Sfera Danza di Padova, con la direzione artistica di Gabriella Furlan Malvezzi, operatrice culturale, insegnante di danza e coreografa, con un’ampia esperienza che spazia da direzioni artistiche a consulenze in ambito nazionale e internazionale. Due mesi di eventi culturali e spettacoli dal vivo con una programmazione ricca e coinvolgente che propone più di 20 appuntamenti ospitati nelle sedi del Teatro Verdi, al Teatro Ai Colli di Padova e al Teatro Quirino de Giorgio di Vigonza (PD) con numerose prime nazionali e regionali. L’obiettivo, in particolare con la ripartenza dopo il periodo complicato e difficile legato alla pandemia vissuto dal mondo della cultura e dello spettacolo, è ancora una volta quello di promuovere la danza classica e la danza contemporanea all’insegna di una proposta culturale di prestigio e qualità. La XVIII edizione del Festival internazionale di Danza, che gode del sostegno del Comune di Padova, Assessorato alla cultura e del turismo, della Regione del Veneto e del Ministero della Cultura, e vede la collaborazione ed il patrocinio dell’Università di Padova, della Provincia di Padova e dell’ufficio Progetto Giovani, ...

Read More »

Domenica 17 maggio Rai5 – La bella addormentata con Alina Cojocaru, Federico Bonelli e Marinela Nuñez

Domenica 17 maggio 2020, alle ore 10.00, Rai 5 ripropone per chi l’avesse persa  La bella addormentata, balletto in un prologo e tre atti tratto dal racconto di Charles Perrault su musica di Čajkovskij e coreografia di Marius Petipa. Protagonisti di questa versione del balletto Alina Cojocaru nel ruolo della principessa Aurora e Federico Bonelli in quello del principe Désiré, Marinela Nuñez in quello della buona Fata dei Lillà, e Genesia Rosato in quello della cattiva strega Carabosse. Accanto a loro il Royal ballet e l’Orchestra della Royal Opera House diretta da Valery Ovsyanikov. Lo spettacolo è stato registrato nel 2006. Redazione www.giornaledelladanza.com Foto Bill Cooper

Read More »

GD Web TV: Woolf Works – Teatro alla Scala

Uno spettacolo molto bello e particolare in scena al Teatro alla Scala, con protagonisti Alessandra Ferri e Federico Bonelli, insieme al Corpo di Ballo, l’Orchestra del Teatro alla Scala. Con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala. Vediamo un breve estratto:     www.giornaledelladanza.com

Read More »

Alessandra Ferri in “Woolf Works” al Teatro alla Scala. Le foto che incantano il mondo del balletto. [FOTO]

Il mondo artistico e letterario e la personalità di una delle scrittrici più originali del Ventesimo secolo si apriranno per la prima volta alla Scala dal 7 al 20 aprile con Woolf Works, straordinario successo di Wayne McGregor e del compositore Max Richter per il Royal Ballet ispirato da tre noti romanzi di Virginia Woolf (Mrs Dalloway, Orlando e The Waves) ma anche da lettere, saggi, diari. Di grande impatto emotivo e di straordinaria energia, ha portato McGregor a vincere il Critics’ Circle Award come migliore coreografia classica e il suo secondo Olivier Award come “Best New Dance Production”. Mai rappresentato prima in Italia, questo nuovo debutto per la compagnia scaligera,è attesissimo alla Scala così come la protagonista, Alessandra Ferri, in uno dei lavori più emozionanti e intensi della sua carriera, che le è valso nel 2016 il suo secondo Olivier Award per “Outstanding Achievement in Dance” e che torna al Piermarini dopo l’unicum del 31 dicembre 2016 quando incantò il pubblico in una straordinaria recita di Romeo e Giulietta di Kenneth MacMillan. Accanto a lei, alla Scala cosi come fin dalla creazione di Woolf Works, Federico Bonelli, Principal dancer del Royal Ballet già applaudito alla Scala in Excelsior nel luglio ...

Read More »

Wayne McGregor: una nuova creazione per il decimo anniversario al Royal Ballet

Il Royal Ballet celebra il decimo anniversario di Wayne McGregor come resident choreographer con un programma che comprende due titoli amatissimi del coreografo e una nuova creazione in prima assoluta. In programma dal 10 al 19 novembre, e già quasi completamente sold out, la serata evento ha in programma Carbon Life, Chroma e la nuova creazione Multiverse. In Carbon Life, del 2012, McGregor esplora con ironia l’amore e le sue differenti nature, su nove musiche pop eseguite dal vivo direttamente in palcoscenico, e create dai producers Mark Ronson e Andrew Wyatt; una coreografia che gioca anche con la cultura pop e la moda, affidando i costumi al designer Gareth Pugh, che sottolineano i movimenti ampi ed energici dei 18 danzatori dell’apertura, che si disperdono poi tra duetti e assoli. Esplora invece il corpo umano e la sua abilità di comunicare pensieri ed emozioni Chroma, creazione del 2006, che aprì la strada a McGregor come coreografo della compagnia, e che l’anno successivo vinse un Olivier Award come Miglior Nuova Produzione. Sostenuta anche dalla composizione di Joby Talbot riarrangiata dai White Stripes, la coreografia colpisce per l’intensità e la disperata energia che emana. Con Multiverse si celebra così non solo un coreografo ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi