Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Festival di Spoleto

Tag Archives: Festival di Spoleto

Spoleto, il Festival dei Due Mondi da Eleonora Abbagnato a Maurice Béjart. Tutto il programma

Duomo di Spoleto Si apre il sipario sul 62esimo Festival di Spoleto, in scena dal 28 giugno al 14 luglio, l’evento che, in un ombelico del mondo ideale e a misura d’uomo, qual è il centro di Spoleto, unisce musica con nomi quali Capossela, Bollani, Mahmood, opera lirica, moda con Jean Paul Gaultier, mito antico e moderno fra Proserpina, Edipo e Rodolfo Valentino, teatro con Emma Dante, Andrèe Ruth Shammah, danza con il Dutch National Ballet, solo per citarne alcuni. “Oceano di ispirazioni” titola il Festival dei Due Mondi, perché è in uno spazio aperto, senza confini, che le arti trovano ispirazione e legame reciproco in storie al di là del tempo. Venerdì 28 la manifestazione esordisce con l’opera lirica originale di Silvia Colasanti in due atti, “Proserpine”, tratta dall’omonimo dramma di Mary Shelley, che attraverso questo mito aveva inteso esplorare il rapporto madre e figlia, anche in chiave autobiografica. Nel fitto calendario del Festival si incontra anche l’enfant terrible della moda Jean Paul Gaultier, con un suo musical ironico dal titolo “Fashion Freak Show”, un vero e proprio successo che ha già conquistato il pubblico da mesi e continua a riscuotere consensi. Qui l’eccentrico Gaultier racconta se stesso utilizzando i linguaggi della musica, del teatro, della danza, ...

Read More »

Il 60° Festival di Spoleto debutta in danza con “Omaggio a Maria Callas”

Il 60° Festival di Spoleto debutta in danza con un “Omaggio a Maria Callas”

  Il Festival di Spoleto, sotto la direzione artistica di Giorgio Ferrara, giunge alla 60a edizione (30 giugno-16 luglio) e inaugura la sezione dedicata agli spettacoli di danza l’1-2 luglio con Omaggio a Maria Callas, spettacolo che unisce le coreografie di Eleonora Abbagnato, protagonista della serata, a quelle di Julien Lestel, Benjamin Pech e Angelin Preljocaj, in scena al Teatro Romano di Spoleto (PG) alle ore 21:30. L’Omaggio, prodotto da Daniele Cipriani Entertainment, vede la presenza in scena della stessa Abbagnato, affiancata – naturalmente nei ruoli principali – da Audric Bezard, Rebecca Bianchi, Giorgia Calenda, Federica Maine e lo stesso Pech. Oltre a loro, una sequela di professionisti della “bella danza” di tutto rispetto: Elena Bidini, Virginia Giovanetti, Flavia Morgante, Flavia Stocchi, Arianna Tiberi, Giovanni Castelli, Giacomo Castellana, Claudio Cocino, Giacomo Luci, Marco Marangio, Alessio Rezza, Michele Satriano e Alessandro Vinci. Eleonora Abbagnato, étoile dell’Opéra di Parigi e direttrice del Corpo di Ballo dell’Opera di Roma, fa ritorno al Festival di Spoleto ed è la protagonista di uno spettacolo di danza dedicato alla divina Maria Callas, primadonna assoluta del ventesimo secolo, di cui ricorre il 40° anniversario della morte. Ancora oggi, come mostrano le immagini e i video disponibili, la ...

Read More »

E’ nata una stella: tra premi e concorsi inizia l’ascesa del giovane Andrijasenko Timofeijsl

Andrijasenko Timofeijs giovane allievo dell’accademia – Russian Ballet College di Genova – diretta da Irina Kashkova. Ha vinto e ottenuto incredibili risultati in molti concorsi italiani: Concorso di Spoleto, Concorso di Rieti e il Premio MAB. Ha danzato come ballerino solista con lo Spoleto Ballet per lo spettacolo il “Valore di una Vita” del Prof. Alberto Testa, al Festival dei Due Mondi di Spoleto. Ha ricevuto i complimenti, il sostegno e l’ammirazione di molti personaggi della danza internazionale per il suo talento, e dopo numerosi riconoscimenti come il Premio Positano per la Danza, il Premio Roma in Danza, in ultimo insignito del Premio Napoli Cultural Classic alla eccellenze, Andrijasenko Timofeijs è destinato a diventare, senza ombra di dubbio: una stella della danza. Sei stato il vincitore assoluto dell’edizione 2011 del Concorso Internazionale della Danza di Spoleto: Come è cambiata la tua vita? Non posso dire che la mia vita, sia cambiata dopo la vincita dell’edizione 2011 del concorso. Una cosa è certa mi sono accorto che sempre più persone mi riconoscono ovunque vada, e sono sempre più richiesto in diversi Galà. Come inizia la tua passione per la danza e come arrivi al Russian Ballet College? A nove anni alle elementari, non andavo ...

Read More »

Al Teatro Romano di Spoleto i tre appuntamenti con la danza di Spoleto55 – Festival dei 2Mondi

  Spoleto, come ogni anno, torna protagonista dell’arte internazionale! Per la sezione danza di Spoleto55-Festival dei 2Mondi, che si terrà dal 29 giugno al 15 luglio 2012, ci sono spettacoli bellissimi in programma. Uno su tutti è In Paris: la Parigi degli anni Venti fa da sfondo ad uno splendido connubio artistico che vede sulla scena l’icona del balletto classico Mikhail Baryshnikov diretto da Dmitry Krimov, acclamato regista del teatro d’avanguardia russo. Si tratta dell’adattamento scenico di una novella di Ivan Bunin, Premio Nobel per la letteratura nel 1933. Un progetto davvero originale fra il teatro e la danza. I Berliner Ensemble, diretti dal grande regista Robert Wilson, portano invece a Spoleto Lulù di Frank Wedekind, con le musiche della leggendaria rockstar Lou Reed. Wilson ci offre la sua versione in scena della storia di Lulù, incarnazione del mito della Donna Fatale: allo stesso tempo una grande tragedia moderna e uno splendido inno alla liberta. Il Presidente e Direttore artistico della Fondazione Festival Giorgio Ferrara e la Consulente artistica per la danza del Festival Alessandra Ferri presentano, inoltre, un focus su tre direttori contemporanei che hanno intelligentemente saputo dare un’identità ed una dinamica nuova alle loro compagnie, rinnovandone con originalità ...

Read More »

La 54° edizione del Festival dei due Mondi di Spoleto chiude con 50mila presenze

Budget ridotto ma risultati in linea con quelli dello scorso anno per il Festival dei Due Mondi: circa 50 mila spettatori, con un incasso dalla sola biglietteria di oltre 700 mila euro. Il tutto con il taglio delle le rappresentazioni infrasettimanali. Soddisfatto il direttore artistico Giorgio Ferrara, nel trarre il bilancio della 54esima edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto poco prima del concerto in piazza Duomo, alla presenza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Numerosi i ringraziamenti che arrivano, in questa occasione, dal patron del Festival nei confronti di sponsor nuovi e ritrovati. E significativi gli accenni alla collaborazione che, dopo anni di polemiche, quest”anno ha caratterizzato ogni momento ed ogni aspetto del Festival. Una sola anticipazione è stata offerta alla stampa sul prossimo Festival dei due Mondi, le date di inizio e di fine: l’edizione numero 55 comincerà il 29 giugno per concludersi il 15 luglio. Per il programma bisognerà attendere – ha spiegato Ferrara – che vengano sottoscritti i contratti. Alla domanda durante la conferenza stampa di chiusura del direttore del giornaledelladanza.com Sara Zuccari se l’anno prossimo sarà previsto più spazio alla danza  Alessandra Ferri – consulente per la danza del Festival –  risponde: Punto in ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi