Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Firenze (page 6)

Tag Archives: Firenze

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino: 62 alzate di sipario… in danza!

Torna il Maggio, torna la danza nel capoluogo toscano. Le attività del Teatro del Maggio Musicale riprendono a fine settembre, al rientro dalle tournées, che impegnano i complessi artistici del Maggio Musicale – Orchestra, Coro e Corpo di Ballo- in diverse tappe in Italia e all’estero. Questa seconda parte della stagione 2013, da fine settembre a fine dicembre propone al pubblico un fitto calendario di appuntamenti, dedicati agli adulti, alle scuole e alle famiglie, con più di 60 alzate di sipario. Collaborazioni, co-produzioni, riletture drammaturgiche sono state fondamentali per rimodulare la programmazione di opere e balletti trovano posto in cartellone, accanto a balletti rivisitati da un punto di vista drammaturgico e coreografico da Giorgio Mancini – Giselle, ou les Willy e Lo schiaccianoci – e a coproduzioni e a scambi internazionali – il caso de L’elisir d’amore, allestimento del Teatro Comunale di Bologna e del Festival di Wexford. Dopo tanta musica in scena a settembre, ottobre inizia con un balletto Giselle, ou les Willy, in una nuova coreografia e drammaturgia ideata appositamente per MaggioDanza, a cura di Giorgio Mancini (per 4 recite da sabato 5 a martedì 8 ottobre). A dicembre la danza, però, torna protagonista con uno spettacolo fra ...

Read More »

Non lasciamo morire il MaggioDanza

  Non ho parole, eliminare tout court una delle più belle realtà della danza in campo nazionale e non solo, proprio nel momento del loro massimo impegno! La notizia del giorno l’apprendiamo con sgomento e rammarico il MaggioDanza chiude, già lunedì sul social network facebook le parole del direttore Francesco Ventriglia: dopo molte lotte affinché non accadesse…. e’ accaduto…. MaggioDanza  chiude e davanti alla morte di uno dei pezzi più rappresentativi dell’arte e della cultura italiana a cui ho dedicato insieme a 40 artisti gli ultimi tre anni della mia vita con totale dedizione ed abnegazione non posso che restare sgomento e arrabbiato. Resto in silenzio, ferito al fianco dei miei danzatori ( solo per questa sera) in attesa che domani,il cuore possa formulare un’attenta e lucida reazione! Grazie a tutti per il sostegno, continuate non lasciateci soli!  Abbiamo 35 milioni di debito consolidato e se si prendono, i soldi poi vanno resi queste le parole del commissario Francesco Bianchi, ma non ho altra scelta, non posso smuovermi di un millimetro dal bilancio che ho fatto. A meno di non dire caro Stato, cari enti locali, pensate che il Maggio vada salvato? Allora intervenite. Per ora tutti dicono salvate o ...

Read More »

Crossline part 2: al via il secondo dei tre incontri/perfomance con la Compagnia Opus Ballet

Domenica 25 novembre si svolgerà il secondo dei tre appuntamenti con la Compagnia Opus Ballet: Crossline part 2, che verrà curato dalla coreografa e performer Daniela Paci. I tre incontri/performance organizzati allo Spazio L.OF.T. con Loris Petrillo, Daniela Paci e Samuele Cardini, hanno come obiettivo principale quello di offrire la possibilità ai danzatori di approfondire gli stili e i linguaggi della danza contemporanea con coreografi affermati; i giovani artisti avranno l’occasione di vivere un esperienza di autonomia creativa in uno spazio teatrale (un vero e proprio luogo di lavoro ed anche una residenza) interamente dedicato ai performers, agli artisti coreografi e danzatori. Daniela Paci sarà l’artista che curerà l’incontro del 25 novembre; dal 1993 lavora come danzatrice e coreografa, ha presentato le sue coreografie in America, Italia ed Europa. Durante la sua carriera ha vinto numerosi concorsi e partecipato a festival importanti, ha insegnato contact e danza contemporanea a Liege, Parigi, Montreal e in molte città italiane, è stata selezionata da Paolo Mohovich per il progetto “Il Rettilario” e, grazie a questa opportunità, ha partecipato a Differenti sensazioni a Ottobre 2007 e vinto il concorso di Pinerolo per compagnie emergenti. ORARI&INFO: Crossline part 2 Spazio L.OF.T./Opus Ballet Via Ugo Foscolo ...

Read More »

Compagnia Simona Bucci al Teatro Cantiere Florida con lo spettacolo “Malbianco”

  Sabato 24 novembre, alle ore 21:00, al Teatro Cantiere Florida di Firenze si esibirà la Compagnia Simona Bucci con Malbianco, prodotto e diretto dalla Compagnia Simona Bucci. Lo spettacolo, liberamente ispiratosi al romanzo “Cecità”di Jose Saramago, è stato realizzato con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e il Dipartimento dello Spettacolo dal Vivo Regione Toscana. Ideato ed interpretato da Carmelo Scarcella e Frida Vannini, il progetto coreografico Malbianco è un esplorazione del comportamento dell’essere umano che, in situazioni di estremo disagio, può trasformare il suo atteggiamento diventando crudele, privo di ogni tipo di socialità arrivando ad essere totalmente indifferente nei confronti degli altri esseri umani. Infatti, se nel romanzo dello scrittore portoghese Josè Saramago i personaggi sono affetti da una cecità “bianca”della quale non si comprendono le cause ma che assume un valore significativo che vuole far riflettere su una realtà sociale sorda e inquietante, nell’opera coreografici i personaggi, un uomo e una donna, vengono contestualizzati in una realtà quotidiana durante la quale vengono affetti da un’improvvisa cecità fisica e mentale che porterà progressivamente a cancellare ogni tipo di valore attribuendo così al biancore della cecità il significato di possibilità di definire nuove regole e ...

Read More »

Un “Lago dei Cigni” contemporaneo con la Compagnia Opus Ballet

  Debutto in prima assoluta della compagnia Opus Ballet, diretta da Rosanna Brocanello, con la nuova produzione de Il lago dei cigni. Il 26 ed il 27 ottobre i danzatori Maria Vittoria Feltre, Giada Morandin, Manuel Paolini, Martina Platania, Jennifer Lavinia Rosati, Adrien Ursulet, Gabriele Vernich e Luca Zanni interpreteranno un “must” del balletto classico riattualizzato e rivoluzionato in chiave contemporanea che andrà in scena presso il Teatro Cantiere Florida di Firenze alle ore 21:00. La scelta del coreografo Loris Petrillo, in collaborazione con il drammaturgo Massimiliano Burini, è stata quella di rivoluzionare il modo di leggere il balletto classico attraverso il contemporaneo mirando a svelare e riscoprire il nucleo dell’opera partendo dalle origini del balletto per arrivare alle radici ed ai legami con l’uomo. Questa ricerca viscerale ha portato le coreografie ad un livello di fisicità quasi animalesca restituendo così al cigno la sua vera natura senza privarlo però della sua incomparabile eleganza. L’intenzione è quella di accompagnare lo spettatore, dopo le molte rivisitazioni del balletto classico, in un viaggio in cui la drammaturgia e la danza riescono a trovare la giusta fusione per ritrovare e riscoprirne la classicità attraverso lo stile contemporaneo. Lo spettacolo è stato prodotto dalla Compagnia Opus Ballet ...

Read More »

L’Accademia del Teatro alla Scala a Danza in Fiera 2012

Dal 23 al 26 febbraio, presso la Fortezza da Basso di Firenze, l’Accademia del Teatro alla Scala partecipa a Danzainfiera, manifestazione fieristica di richiamo internazionale che ormai da otto anni promuove con grande successo l’attività coreutica nei vari suoi aspetti, da quello didattico a quello artistico. L’Accademia sarà presente con una serie di iniziative (lezioni aperte, presentazioni, seminari) volte a far conoscere ai visitatori l’ampia proposta didattica dei quattro dipartimenti in cui si articola l’attività formativa: Musica, Danza, Palcoscenico-Laboratori e Management. Il Maestro Frédéric Olivieri, direttore del Dipartimento danza e della Scuola di Ballo, giovedì 23 febbraio dalle 16.00 alle 17.30 e dalle 19.30 alle 21 terrà nell’aula 1 del Padiglione Spadolini (Piano attico) due lezioni della durata di un’ora e mezza ciascuna destinate la prima a ragazzi fra gli 11 e i 14 anni, la seconda a ragazzi fra i 15 e i 18 anni. Venerdì 24 dalle 14.00 alle 15.30 Loretta Alexandrescu curerà presso la Sala Convegni al Piano Attico del Padiglione Spadolini il seminario Teoria e pratica della danza classico-accademica. Venerdì si terrà inoltre la finalissima del concorso VINCI BORSE DI STUDIO CONSEGNATE DA VASCO ROSSI, progetto promosso dall’Associazione Vasco Rossi Dancing Project presieduta da Stefano Salvati ...

Read More »

Ballo oltre il pregiudizio: la danza maschile – di Claudia Celi

“L’uomo lombardo non balla”. Questa lapidaria risposta che Aurel Milloss amava ricordare risale al 1948 quando il Sovrintendente Antonio Ghiringhelli commentò il desiderio espresso dal Maestro di dotare il corpo di ballo del Teatro alla Scala di elementi maschili. Un aneddoto che oggi, ri-familiarizzati con la danza maschile, ci fa forse sentire lontani quei tempi. Eppure, anche da piccoli segni, si può percepire come alcuni luoghi comuni siano lenti a scomparire. Fra questi ve n’è uno, di certo più lieve delle problematiche analizzate dai recenti studi su danza e gender apparsi negli ultimi decenni, ma piuttosto resistente che, partendo dal pregiudizio tipicamente borghese che la danza sia soprattutto da declinare al femminile, immagina il ballerino pressoché esclusivamente relegato al ruolo di porteur dell’étoile. Il pensiero di Ghiringhelli, a dire il vero, si ricollegava ad un sentire contrario alla figura del ballerino diffuso anche fuori d’Italia e assai ben evidenziato già nella didascalia di una stampa di Edouard de Beaumont databile intorno al 1860: ”Le désagrément d’une danseuse, c’est qu’elle nous amène quelquefois un danseur!” Un’immagine che sembra contraddire le vette raggiunte dalla danza maschile nei secoli precedenti, la considerazione della quale portò Jean Baptiste Isabey a immortalare Auguste Vestris seppur ...

Read More »

Al via l’edizione 2012 di Danza in Fiera

    Ritorna Danza in Fiera, la manifestazione internazionale più attesa da tutti coloro che amano l’arte, il ballo e la musica. L’evento, giunto alla settima edizione, avrà luogo all’interno della Fortezza da Basso di Firenze dal 23 al 26 febbraio 2012: 65.000 metri quadrati interamente dedicati alla danza, pronti ad accogliere decine di aule, stand e palchi per le esibizioni. L’evento rappresenta per il pubblico un’occasione unica non solo per ammirare le coreografie delle più importanti compagnie ed étoiles dello spettacolo, ma anche per lasciarsi coinvolgere in prima persona nel seducente mondo del ballo: per quattro giorni si terranno decine di lezioni gratuite a tutti i livelli, dal classico all’hip-hop, dal jazz al contemporaneo. DIF ha pensato proprio a tutto, e aspetta soltanto che i suoi visitatori (più di 250.000 nell’ultima edizione!) scelgano tra le mille opportunità che offre.  Anche quest’anno DIF vedrà la presenza di grandi personalità, artisti straordinari pronti a interagire con il pubblico rivelando le loro tecniche e i loro segreti: i visitatori avranno l’opportunità di conoscere danzatori del calibro di Raffaele Paganini, Anna Maria Prina e Polina Semionova, senza contare il brio e la simpatia dei ragazzi di “Amici” e del loro insegnante Rochelle Garrison: ...

Read More »

A Firenze un Flash Show in onore del Sommo Poeta

  Il primo Flash Show della storia si è tenuto a Firenze, in Piazza della Signoria, sabato 22 ottobre. L’evento è stato organizzato da Enel Energia, un evento unico nel suo genere, la risposta agli ormai tanto declamati Flash Mob, uno spettacolo in tutto e per tutto con tanto di ballerini, attori, cantanti, musicisti, performer che in 30 minuti renderanno omaggio a Dante Alighieri facendo un viaggio immaginario a ritroso nella Divina Commedia partendo quindi dal Paradiso, andando al Purgatorio ed arrivando infine all’Inferno. La regia dell’evento è stata curata da Massimo Romeo Piparo, rinomato regista di musical ma non solo, che per l’occasione ha diretto due spettacoli di mapping, l’esecuzione di una coreografia verticale a 90 metri di altezza ed uno scatenato balletto sulle note del brano Thriller di Michael Jackson curato dal coreografo Bill Goodson. Goodson è un coreografo americano di fama internazionale, conosciuto dal grande pubblico italiano grazie alla trasmissione Chiambretti night di cui cura le coreografie. Prima di approdare sulle reti Mediaset ha curato in Rai le coreografie per gli show del sabato sera di raiuno: Torno Sabato, La Bella e la Bestia, Numero Uno, Ma il cielo è sempre più blu. Ha collaborato con grandi ...

Read More »

La musica al centro del nuovo spettacolo del MaggioDanza

Un omaggio al compositore ungherese che rivoluzionò la tecnica pianistica: questo il cuore dello spettacolo Serata Liszt, in scena a Firenze per quattro recite serali, a partire dal 14 ottobre, e nel quale la compagnia di ballo del Maggio Fiorentino diretta da Francesco Ventriglia propone in prima mondiale la novità della stagione 2011. La prima coreografia, If rebell tanz porta la firma di Simona Bucci, la seconda, Spazio inverso, è di Mauro de Candia: due nomi importanti nella scena coreografica italiana, ma non solo. Si tratta infatti di grandi talenti italiani che hanno mantenuto le loro radici ben salde, anche dopo importanti e lunghe esperienze all’estero. Simona Bucci, di origine bergamasca ma fiorentina d’adozione, ha studiato prima, lavorato poi, a New York e a  Rotterdam, per poi tornare in Italia dove, oltre a dedicarsi alla creazione coreografica, continua a svolgere il ruolo di assistente di Carolyn Carlson. Il giovane Mauro De Candia (classe 1981) scopre a soli 21 anni il suo talento come coreografo, grazie anche all’intuizione di Marika Besobrasova che gli aveva già offerto una borsa di studio presso l’Accademia Grace di Montecarlo, per la quale lasciò la sua Puglia. In un unico spettacolo, quindi, due talenti ‘emigrati’ di ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi