Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Francesca La Cava

Tag Archives: Francesca La Cava

“Apriti ai nostri baci”: Francesca La Cava firma la coreografia in scena al Teatro Tor Bella Monaca

La danza torna protagonista del palcoscenico del Teatro Tor Bella Monaca. Martedì 13 e mercoledì 14 novembre alle ore 21 Francesca La Cava firma la coreografia Apriti ai nostri baci, drammaturgia Guido Barbieri, musica originale e live electronics Fabio Cifariello Ciardi, video mapping Salvatore Insana, scene e costumi Chiara Defant, disegno luci Carlo Oriani Ambrosini, interpreti e collaborazione Sara Catellani, Andrea Di Matteo, Francesca La Cava, Manolo Perazzi e Valeria Russo. Il Novecento, secondo Christian Boltanski, è un muro. Un muro di ferro, immenso, sul quale si aprono centinaia di cassetti. Su ogni cassetto è stampato un numero e dentro ogni cassetto è nascosta una vita. O meglio le tracce di una vita: un certificato di nascita, una fotografia, un atto di proprietà, un documento di identità. Quel muro si intitola “Personnes”, cioè “persone”, ma anche “nessuno”. Il secolo nel quale sono nati i tre quarti dell’umanità è infatti diviso a metà da una contraddizione alta (per l’appunto) come un muro: da un lato è il secolo in cui l’individuo è la base ortogonale della società, in cui la persona, con il corredo dei suoi bisogni dei suoi desideri, occupa il vertice del sistema dei valori. Ma dall’altro è il ...

Read More »

A Contemporaneamente Roma 2017 l’originale e attuale “Cenerentola” di Francesca La Cava

Il 6 dicembre 2017, nell’ambito della programmazione di Teatri in Comune (rete di spazi per lo spettacolo di Roma) e all’interno di Contemporaneamente Roma 2017, il Teatro Tor Bella Monaca di Roma vede in scena Cenerentola, regia e coreografia di Francesca La Cava, musica di Sergej Prokofiev, interpreti e collaborazione Stefania Bucci, Andrea Di Matteo, Simonetta D’Intino, Miriana Esposito e Sara Pischedda. Produzione Gruppo e-Motion con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Abruzzo e Comune dell’Aquila, con il sostegno per le residenze artistiche di ACS Abruzzo Circuito Spettacolo. Diplomata ASMED a Cagliari e all’Accademia Nazionale di Danza di Roma, nonché titolare della borsa di studio al London Contemporary School, La Cava perfeziona lo studio della danza contemporanea con Maestri come Jean Gaudin, Jean Cebron, Carolyn Carlson, Luc Bouy, Nicole Caccivio, Myriam Naisy, Ori Flomin, Richard Move, e molti altri. Vince il Premio speciale Stefano Valentini a Roma per il ballo e a Vignale Danza, e dal 2004 è direttore artistico del Gruppo e-Motion. Quella raccontata da La Cava è una Cenerentola moderna, intraprendente e viziata consumata dal consumismo e dall’apparenza, che racconta la sua storia attraverso metafore, personaggi dai ruoli invertiti rispetto alla fiaba ...

Read More »

Al via la IV edizione del Festival Tendance

La VI edizione di TenDance, festival pontino di danza contemporanea realizzato con il contributo del MIBACT e con il contributo di Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili – Area Spettacolo dal Vivo e con il patrocinio del Comune di Latina e del Comune di Priverno si svolge dall’11 novembre al 2 dicembre a Latina e a Priverno. “Con il sottotitolo dialogo con il presente vogliamo rimandare alla funzione per noi più importante del festival, quella di dotarci di strumenti culturali di lettura della realtà attuale” dichiarano i direttori artistici Ricky Bonavita e Theodor Rawyler, che scelgono Latina e Priverno per approfondire attraverso spettacoli, laboratori, residenze e incontri la danza come forma di dialogo concreto e fisico sia tra chi si esibisce sul palcoscenico, sia per chi assiste come spettatore. “Abbiamo invitato artisti giovani e più maturi, alcuni di fama internazionale, tutti distinti da un’alta qualità professionale largamente riconosciuta. A loro il compito di farci viaggiare, sognare, pensare o anche dialogare con chi ci sta accanto. Accoglieremo le loro visioni, suggestioni, domande e provocazioni, formulate attraverso immagini, suono, movimento. Attraverso la danza, appunto.” Come tutti gli anni, oltre agli spettacoli, TenDance offrirà anche altre attività, tutte pensate per ...

Read More »

Il Gruppo e-Motion torna in scena con “Garbage Girls” e “Finding Home”

Il gruppo e-MOTION diretto artisticamente dalla coreografa e danzatrice Francesca La Cava torna a Roma con Garbage Girls dopo due anni dal suo felice debutto, al teatro di Tor Bella Monaca il 5 e 6 novembre 2016. Lo spettacolo è un viaggio poetico tra i rifiuti, tra immanente e trascendente, tra coloro che sono costretti a vivere “nella desolazione, testimoni della crudeltà della vita e dei suoi mille misteri”. Domenica 6 novembre lo spettacolo è preceduto da un solo di Luisa Mammola, coreografa sostenuta da e-MOTION, che sviluppa un progetto intorno alla ricerca della casa, intesa come luogo di rifugio e rigenerazione, allontanamento dall’esterno e ricerca di se. Garbage Girls è la storia poetica di donne che si “muovono” come se la strada fosse “il teatro della vita” fatto di scenografie e suoni che riproducono il vero attraverso il falso, il reale attraverso il sogno, la crudezza attraverso la poesia. La creazione si muove alla ricerca di espressioni vitali, di movimenti naturali, di dialoghi gestuali che stendono la storia nella quale gli interpreti si lasciano costruire addosso e costruiscono una serie di situazioni che giocano tra il reale, il grottesco e il trascendentale, riscoprendo gli spazi nascosti della mente. Disagio, ...

Read More »

Omaggio alla forza delle donne con “Barbablù” del Grupp e-Motion

Il 28 novembre 2015, alla Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) andrà in scena Barbablù della compagnia e-Motion, regia e coreografia di Francesca La Cava, in collaborazione con i danzatori Corinna Anastasio, Luisa Memmola, Sara Catellani e Manolo Perazzi, su musica originale e live electronics di Concetta Cucchiarelli e Stefano Di Pietro (Metapherein collective). Il Gruppo e-Motion, in residenza al Gran Teatro Parco delle Arti de L’Aquila, finanziato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dalla Regione Abruzzo e dal Comune dell’Aquila, ha partecipato ai più importanti Festival e stagioni teatrali nazionali e internazionali, ricevendo importanti riconoscimenti. Barbablù prende spunto dalla nota fiaba noir di Charles Perrault, già oggetto di interesse per registi, musicisti e coreografi, e rende omaggio non solo all’astuzia che supera la ferocia e alla lotta femminile contro i rigidi precetti maschili, ma anche alla forza, al coraggio, alla curiosità e alla natura combattiva della donna, rifiutati per troppo tempo dalla cultura occidentale. Il lavoro si dota di un supporto multimediale che gioca sul rapporto acustico del suono prodotto dal movimento, dando allo spettacolo un effetto coinvolgente e insolito grazie all’uso di pedane interattive (di recente molto utilizzate nella drammaturgia e nelle arti ...

Read More »

“Garbage girls”: il debutto in anteprima nazionale al Teatro Vascello di Roma

Uno spettacolo che non è una semplice pièce, bensì un vero e proprio viaggio poetico tra i rifiuti, tra immanente e trascendente, tra coloro che sono costretti a vivere nella desolazione, testimoni della crudeltà della vita e dei suoi mille misteri. È la storia di tre donne che si “muovono” come se la strada fosse il teatro della vita, fatto di scenografie e suoni che riproducono il vero attraverso il falso, il reale attraverso il sogno, la crudezza attraverso la poesia. La creazione si muove alla ricerca di espressioni vitali, di movimenti naturali, di dialoghi gestuali che disegnano una storia nella quale gli interpreti si lasciano costruire addosso e costruiscono una serie di situazioni che giocano tra il reale, il grottesco e il trascendente, riscoprendo gli spazi nascosti della mente. Disagio, marginalità e devianza caratterizzano il conflitto di queste donne alla ricerca della loro identità, superando le barriere sociali imposte dalla collettività. Autrice di tutto questo è Francesca La Cava, coreografa e danzatrice. Da sempre interessata all’analisi del Mito, all’antropologia e al teatro del “900, nei suoi lavori porta in scena il quotidiano, le denunce alla società e alla storia dei nostri tempi catapultando riti e culture nell’attuale sistema occidentale. ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi