Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Giorgio Mancini

Tag Archives: Giorgio Mancini

Teatro dell’Opera di Roma: “E una sera… Chopin” di Giorgio Mancini

Venerdì 16 aprile alle 20.00 sarà trasmesso in streaming gratuito su operaroma.tv, il canale YouTube ufficiale dell’Opera di Roma, E una sera… Chopin, sogno romantico in un atto firmato da Giorgio Mancini sulle musiche del compositore e pianista polacco. Si tratta del secondo titolo di balletto in scena al Costanzi per la stagione di Teatro Digitale 2020/21. Dopo la nuova creazione di Simone Valastro, sui ritmi contemporanei di Grand Pianola Music di John Adams, il Corpo di Ballo dell’Opera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato è interprete in questa occasione del sogno romantico per eccellenza. Con E una sera… Chopin il coreografo Giorgio Mancini fa rivivere le silfidi, i più poetici tra i personaggi portati in scena dai Balletti Russi al loro debutto italiano, proprio su questo palcoscenico oltre cento anni fa. “In un Teatro chiuso – racconta il coreografo Giorgio Mancini – ho sognato all’improvviso Chopiniana, il Poeta che in un regno impalpabile, quale è quello delle silfidi, l’ideale dell’amore, della giovinezza femminile, dell’etereo femmineo. Lo stile della composizione coreutica riprende Les Sylphides di Fokine a partire da una ricostruzione di Anton Dolin, modificata in alcuni tratti perché si adattasse alle caratteristiche artistiche del Corpo di Ballo”. Il pianoforte è in scena e Renata Russo esegue le musiche di Chopin. Fin dall’inizio il Preludio immerge nell’atmosfera onirica. Si danza poi sulle note del Notturno, dei valzer brillanti e sui ritmi ...

Read More »

L’amore di “Tristano e Isotta” all’Opera di Firenze

Le étoiles dell’Opéra di Parigi, Dorothée Gilbert e Mathieu Ganio saranno protagonisti all’ Opera di Firenze del balletto in prima assoluta, Tristano e Isotta, firmato dal coreografo Giorgio Mancini. Appuntamento il 28, 30 dicembre e 4 gennaio per una serata che, nella prima parte, vedrà sul palcoscenico anche il MaggioDanza con il secondo atto di Giselle, nella rivisitazione di Mancini che propone una coreografia che evoca i passi di quella tradizionale sublimandone l’aspetto etereo. A raccontare l’essenza dell’opera Tristano e Isotta è il coreografo stesso: “Tristano e Isotta è la storia dell’amore impossibile e della passione che unisce i due amanti, nella forma di quella che io chiamo una narrazione emotiva. Le ultime parole pronunciate da Isotta “Naufragare, annegare, inconsapevole, estrema estasi” mi hanno suggerito l’universo della notte, in cui si fondono sogni, amore, sensualità, sessualità, fino alla passione distruttiva che porta i due protagonisti alla morte. La coreografia sarà essenziale e verrà concepita come un duo, alternando momenti di danza con intermezzi esclusivamente musicali. Ho scoperto Dorothée Gilbert e Mathieu Ganio giovanissimi nel 2004, da giurato di un concorso all’Opéra di Parigi. Quando ho immaginato per la prima volta una creazione coreografica su Tristan und Isolde e la struggente ...

Read More »

Il Balletto di Roma a teatro con Galà d’autore

Il Balletto di Roma andrà in scena domenica 1 dicembre, alle ore 18:00 con le creazioni di alcuni degli artisti più noti nel panorama della danza contemporanea italiana: Giorgio Madia, Giorgio Mancini, Michele Pogliani e Milena Zullo.  Presentato da Luciano Carratoni e con la direzione artistica di Walter Zappolini, Galà d’autore è uno spettacolo caratterizzato dalla sobrietà e dal minimalismo scenografico, che puntano ad esaltare i danzatori attraverso un susseguirsi di intensi passi a due,assoli, quartetti e coreografie d’insieme. Giorgio Madia, artista e coreografo diplomatosi alla scuola di ballo del Teatro alla Scala, è stato ballerino solista del Ballet du XXème siècle, Béjart Ballet Lausanne e Aterballetto. Nel 1988 Rudolf Nureyev lo sceglie come partner per il pas de deux di Maurice Béjart Le Chant du compagnon errant. Alla carriera di danzatore prosegue il suo percorso diventanto  maître de ballet e coreografo. alternando l’impegno di docente ospite in importanti compagnie come la Compagnia Nazionale di Nacho Duato, Balletto di Stato di Berlino.  Formatosi presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma e la Mudra di Maurice Béjart, Giorgio Mancini ha ballato come solista nel Ballet du XXème siècle e poi del Béjart Ballet Lausanne. Durante la sua carriera svolse il ruolo di direttore del Balletto del Maggio Musicale Fiorentino, prima di ...

Read More »

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino: 62 alzate di sipario… in danza!

Torna il Maggio, torna la danza nel capoluogo toscano. Le attività del Teatro del Maggio Musicale riprendono a fine settembre, al rientro dalle tournées, che impegnano i complessi artistici del Maggio Musicale – Orchestra, Coro e Corpo di Ballo- in diverse tappe in Italia e all’estero. Questa seconda parte della stagione 2013, da fine settembre a fine dicembre propone al pubblico un fitto calendario di appuntamenti, dedicati agli adulti, alle scuole e alle famiglie, con più di 60 alzate di sipario. Collaborazioni, co-produzioni, riletture drammaturgiche sono state fondamentali per rimodulare la programmazione di opere e balletti trovano posto in cartellone, accanto a balletti rivisitati da un punto di vista drammaturgico e coreografico da Giorgio Mancini – Giselle, ou les Willy e Lo schiaccianoci – e a coproduzioni e a scambi internazionali – il caso de L’elisir d’amore, allestimento del Teatro Comunale di Bologna e del Festival di Wexford. Dopo tanta musica in scena a settembre, ottobre inizia con un balletto Giselle, ou les Willy, in una nuova coreografia e drammaturgia ideata appositamente per MaggioDanza, a cura di Giorgio Mancini (per 4 recite da sabato 5 a martedì 8 ottobre). A dicembre la danza, però, torna protagonista con uno spettacolo fra ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi