Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Giuliano Peparini

Tag Archives: Giuliano Peparini

Il balletto 4 stagioni – Là dove il cuore ti porta di Giuliano Peparini a Bologna con Eleonora Abbagnato

Avviene nel segno della danza il ritorno della Stagione 2020 al Teatro Comunale di Bologna dopo la pausa dovuta all’emergenza sanitaria; mentre al PalaDozza proseguono la lirica e la sinfonica riavviate questo settembre, il teatro bolognese si prepara ad accogliere venerdì 9 ottobre alle 20.30 e sabato 10 ottobre alle 15.30 e alle 21 il primo spettacolo di danza dell’anno, in una Sala Bibiena ulteriormente ripensata rispetto ai concerti proposti la scorsa estate, alla luce delle più recenti norme di sicurezza. Si tratta del balletto in un atto 4 stagioni – Là dove il cuore ti porta, scritto e diretto dal regista e coreografo Giuliano Peparini, che vede protagonista l’étoile dell’Opéra de Paris e direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma Eleonora Abbagnato, al suo debutto in questa produzione di Daniele Cipriani Entertainment e al Teatro Comunale. Con lei il primo ballerino cubano Javier Rojas Hernández, con cui aveva già danzato la scorsa estate a Taormina nello spettacolo Love sempre di Peparini, per raccontare in coppia le “stagioni” dell’amore sulle note registrate delle celebri Quattro stagioni di Antonio Vivaldi e della Sonata in fa minore K. 466 di Domenico Scarlatti. Accanto a loro un corpo di ballo molto eclettico.    Lo spettacolo arriva per la prima volta ...

Read More »

“Le Quattro Stagioni” torna il balletto al Teatro dell’Opera di Roma

Le Quattro Stagioni dell’anno come le stagioni dell’amore. Dopo il successo dell’estate al Circo Massimo, torna martedì 22 settembre al Teatro Costanzi il Balletto del Teatro dell’Opera di Roma nello spettacolo coreografico creato da Giuliano Peparini. Tutte le sere, fino al 27 settembre i ballerini diretti da Eleonora Abbagnato metteranno in scena il racconto della parabola amorosa di una coppia, dai primi sguardi che si incrociano con pudore (la Primavera), ai fuochi della passione (l’Estate) e al loro progressivo spegnimento (l’Autunno), fino ad arrivare al gelo dei rapporti (l’Inverno). Intorno alle coppie principali, Rebecca Bianchi e Claudio Cocino (Primavera), Marianna Suriano e Giacomo Castellana (Estate), Susanna Salvi e Michele Satriano (Autunno), Sara Loro e Alessio Rezza (Inverno), il Corpo di Ballo si muoverà rispettando le norme di sicurezza anti Covid.     Sarà la voce recitante registrata di Alessandro Preziosi a fare da intermezzo tra una stagione e l’altra con E poi fate l’amore di Alda Merini, un estratto da Il profeta di Kahil Gibran, Crescita d’amore di John Donne, Estate di Cesare Pavese, Autunno di Vincenzo Cardarelli e Le foglie morte di Jacques Prévert. Le Quattro stagioni di Vivaldi, su base registrata, sono eseguite dall’Orchestra del Teatro dell’Opera con Vincenzo ...

Read More »

Eleonora Abbagnato a Taormina con “Love” del coreografo Giuliano Peparini

La Fondazione Taormina Arte Sicilia il 2 settembre riporta la danza internazionale nello scenario meraviglioso del Teatro Antico Eleonora Abbagnato l’étoile dell’Opéra de Paris nonché direttrice del Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, da tutti apprezzata per la sua vigorosa tecnica e forza interpretativa. Nell’occasione incanterà il pubblico in un lavoro dal titolo “Love” che il regista/coreografo Giuliano Peparini non esita a definire “una celebrazione dell’amore in tutte le sue varianti e sfaccettature”. “Love” si sviluppa in assoli, passi a due o a tre, danze di gruppo con un corpo di ballo che Peparini, forte dell’esperienza in tal senso nella trasmissione televisiva Amici, riuscirà a far danzare ottemperando al distanziamento sociale attualmente richiesto. Danzeranno in palcoscenico anche tutti insieme, quindi, ognuno a un metro e mezzo di distanza dall’altro, come a significare che dobbiamo amare anche a distanza. Love andrà in scena in un unico tempo, della durata di un’ora circa. La colonna sonora sarà un collage di vari brani – poiché anche l’amore è vario – e il coreografo non ha timore di mischiare musiche barocche e canzoni di Frank Sinatra. All’interno della colonna sonora ci sarà anche una mini suite delle Quattro Stagioni di Vivaldi. Insieme all’étoile Elenora Abbagnato ...

Read More »

Festival di Nervi: Eleonora Abbagnato protagonista di “Love”, nuova creazione di Giuliano Peparini

Eleonora Abbagnato sarà la protagonista di “Love”, nuova creazione di Giuliano Peparini che debutta in prima assoluta il 29 luglio nel Parco di Nervi per il Festival Internazionale del Balletto e della Musica Nervi 2020, come nuova produzione.  L’étoile dell’Opéra de Paris nonché direttrice del Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, apprezzata per la sua vigorosa tecnica e forza interpretativa, danzerà accanto a Hugo Marchand, étoile anche lui della grande compagnia parigina, in un lavoro che il regista/coreografo Peparini non esita a definire “una celebrazione dell’amore in tutte le sue varianti e sfaccettature”. Ci sarà l’amore romantico, certamente, quello di coppia; ma non solo in quanto, ricorda Peparini, in questo periodo di pandemia mondiale abbiamo riscoperto l’amore in altre importanti declinazioni: amore per l’ambiente, desiderio di proteggere il nostro prossimo (da questo virus, ma anche da altre malattie o sciagure), tenerezza per noi stessi. Amore di cui, in questo momento abbiamo scoperto di avere un forte bisogno. Non ci sarà una storia specifica, bensì un insieme di momenti, di piccole parentesi di situazioni riguardanti quel sentimento che è l’arma più potente dell’umanità. Love si sviluppa in assoli, passi a due o a tre, danze di gruppo con un corpo di ballo di 12  ballerini che Peparini, forte ...

Read More »

Il Teatro dell’Opera di Roma riparte dal Circo massimo con: “Le Quattro Stagioni” di Giuliano Peparini

Il Teatro dell’Opera di Roma riparte con una stagione estiva al Circo Massimo. Dal 16 luglio al 13 agosto gli spettacoli si svolgeranno, invece che a Caracalla, in questo scenario nuovo che permetterà di rispettare le regole di distanziamento sia sul palcoscenico che in platea, grazie a mille posti a sedere e un enorme palco di 1500 metri quadri a cui si sta già lavorando. Il nuovo allestimento che darà il via alla stagione estiva è “Rigoletto” di Giuseppe Verdi con direttore Daniele Gatti e la regia di Damiano Michieletto, e andrà in scena il 16 luglio con repliche il 18 e il 20. Sul grande palcoscenico del Circo Massimo prenderà vita quest’anno un nuovo balletto sulle musiche, registrate, de “Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi (26 e 30 luglio, 2 e 3 agosto). Per questo spettacolo del corpo di ballo  del teatro diretto da Eleonora Abbagnato,  la regia e la coreografia saranno di Giuliano Peparini, con interventi della voce recitante di Alessandro Preziosi. Il 6 e il 9 agosto, infine, sono previsti i concerti di omaggio a Roma di due star internazionali, Anna Netrebko e Yusif Eyvazov. Redazione www.giornaledelladanza.com  

Read More »

Al via Nervi 2020, Festival Internazionale del Balletto e della musica

Con tre prime assolute e un’anteprima nazionale il Festival Internazionale del Balletto e della Musica-Nervi 2020 ritrova l’alto profilo che appartiene alla storia della manifestazione, nata nel 1955 e tra le più importanti nell’Italia del dopoguerra. Inaugurazione venerdì 17 luglio, nella cornice suggestiva dei Parchi di Nervi, con la prima delle tre novità assolute: Duets and Solos, spettacolo in cui étoiles internazionali si esibiscono in assoli e passi a due su musiche eseguite dal vivo da due interpreti di prima grandezza, il violoncellista Mario Brunello e la pianista Beatrice Rana. Il tutto nel rispetto rigoroso delle norme anti-Covid: i duetti saranno danzati da coppie di ballerini che sono coppie anche nella vita. Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con il Ravenna Festival. Mercoledì 29 luglio, la seconda prima assoluta, Love, protagonista Eleonora Abbagnato, étoile all’Opéra di Parigi e icona della danza classica, regia e coreografie di Giuliano Peparini, uno dei coreografi di punta del momento. Sabato 1 agosto, un’anteprima nazionale, che debutterà in prima assoluta al Festival di Spoleto il 28 agosto: Le creature di Prometeo/Le creature di Capucci, azione scenico-coreografica sull’unica partitura per balletto composta da Beethoven, in omaggio al 250° anniversario della nascita del grande compositore, con i ...

Read More »

Continua la stagione di Teatro digitale dell’Opera di Roma con “Lo Schiaccianoci” di Giuliano Peparini

Ancora nuovi titoli per la stagione di Teatro digitale dell’Opera di Roma, di cui due prime visioni in assoluto, programmati nell’ultima settimana di maggio sul sito e sul canale YouTube ufficiale del Teatro: il balletto Lo schiaccianoci e la creazione Waiting for the Sibyl. Dalle 20.00 di mercoledì 27 maggio sul canale YouTube del Teatro dell’Opera (https://www.youtube.com/user/operaroma) verrà trasmesso Lo schiaccianoci, balletto che dal debutto ad oggi ha conosciuto molte versioni. La regia è di Giuliano Peparini che con questa sua rilettura contemporanea, dal forte taglio teatrale, ha inaugurato la stagione di balletto della stagione 2015-16. La partitura musicale è affidata al direttore David Coleman, le scene a Lucia D’Angelo e Cristina Querzola, i costumi a Frédéric Olivier, la video grafica a Gilles Papain e le luci a Jean-Michel Désiré. Oltre all’étoile Alessandra Amato nei panni della Regina dei fiocchi di neve, Rebecca Bianchi è Marie. Giorni di programmazione: mercoledì 27 e sabato 30 maggio. L’ultimo appuntamento della settimana è una novità: Waiting for the Sibyl, commissionata dal Teatro dell’Opera all’artista sudafricano William Kentridge. Andata in scena al Teatro Costanzi lo scorso settembre con un lavoro di un altro grande artista moderno, Work in Progress di Alexander Calder, potrà essere ...

Read More »

Romeo e Giulietta di Giuliano Peparini torna a Caracalla

Il Balletto del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato,porta in scena ancora una volta, nel malioso contesto delle Terme di Caracalla, lo spettacolare e innovativo Romeo e Giulietta del regista e coreografo Giuliano Peparini.   Romeo e Giulietta di Giuliano Peparini – balletto ispirato all’omonima tragedia di William Shakespeare sulle note di Sergej Prokof’ev e ideato lo scorso anno proprio per i tersicorei dell’Opera a Caracalla – è in scena il 30 luglio, l’1 e il 4 agosto alle ore 21. Il capolavoro di William Shakespeare è tra le storie più famose e rappresentate di tutti i tempi, è la storia d’amore per antonomasia, definita una tragedia del destino. L’opera di Shakespeare ha ispirato musicisti e cineasti, uomini di teatro e poeti. Nella seconda metà degli anni trenta in Unione Sovietica si ha un ritorno ai classici del passato e in questo clima nel 1934 nasce Romeo e Giulietta di Prokof’ev dopo una genesi travagliata e contesa tra i due massimi teatri russi, il Kirov e il Bol’šoj di Mosca. Il successo arriva con la coreografia di Leonid Lavrovski, messa in scena al Kirov l’11 gennaio 1940. Prokof’ev approccia alla tragedia di Shakespeare dal punto di vista letterario ...

Read More »

Romeo e Giulietta di Giuliano Peparini debutta a Caracalla

Mercoledì 25 luglio 2018, presso la Sala Grigia del Teatro Costanzi, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del balletto Romeo e Giulietta di Giuliano Peparini in scena per la prima volta alle Terme di Caracalla dal 27 luglio al 4 agosto. La nuova creazione ispirata all’omonima tragedia di William Shakespeare sulle note di Sergej Prokof’ev è un nuovo allestimento ideato e creato per l’étoile, i primi ballerini, i solisti e il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, diretto da Eleonora Abbagnato. Il capolavoro di William Shakespeare è tra le storie più famose e rappresentate di tutti i tempi, è la storia d’amore per antonomasia, definita una tragedia del destino. Entrare nel mondo del celebre scrittore è un viaggio fisico e intellettuale, una sfida eccezionale. L’opera di Shakespeare ha ispirato musicisti e cineasti, uomini di teatro e poeti. Nella seconda metà degli anni trenta in Unione Sovietica si ha un ritorno ai classici del passato e in questo clima nel 1934 nasce Romeo e Giulietta di Prokof’ev dopo una genesi travagliata e contesa tra i due massimi teatri russi, il Kirov e il Bol’šoj di Mosca. Il successo arriva con la messa in scena al Kirov l’11 ...

Read More »

Dentro la Danza: #ISOLA – #ANNIVERSARIO – #SANREMO – #SFIDA

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.    #ISOLA Nuovi progetti lavorativi per il ballerino Stefano De Martino che lascia la scuola di Amici per approdare verso nuove spiagge, e nello specifico sulla spiaggia dell’Isola dei Famosi, trasmissione Mediaset che lo vedrà protagonista nel ruolo di inviato. La gavetta alla conduzione l’ha già fatta grazie al talent show dove spesso, oltre a ballare, si è occupato di condurre gli appuntamenti quotidiani. De Martino ha intenzione di lasciare il ballo per tentare la carriera di conduttore televisivo? Lo scopriremo presto.   #ANNIVERSARIO 10 anni d’amore! Questo il traguardo festeggiato da una delle coppie più in vista della danza italiana: Luciano Cannito e Rossella Brescia. Il coreografo e la ballerina formano una coppia solida tanto nella vita privata quanto sul lavoro, palcoscenico che li ha visti molto spesso insieme nello svolgimento dei ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi