Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Hofesh Shechter Company

Tag Archives: Hofesh Shechter Company

Romaeuropa 2016: gli appuntamenti di settembre/ottobre

Anche nella sua edizione 2016, Romaeuropa si conferma una vetrina intensa ed interessante per la danza contemporanea. Ma soprattutto un calendario di danza fittissimo, che ci costringe a dividere il calendario per non perdere nemmeno un appuntamento: vediamo quindi i primissimi appuntamenti, e le date di ottobre, per poi scoprire, prossimamente, gli approfondimenti dedicati alla scena olandese e ai talenti emergenti italiani di novembre. Romaeuropa si apre ufficialmente il 21 settembre con la Hofesh Shechter Company, in scena fino al 24 settembre al Teatro Argentina, in Barbarians: un percorso intorno ai temi dell’intimità, della passione e della banalità dell’amore, in tre coreografie nate dalla commistione tra danza popolare mediorientale e danza nordeuropea. Segue, il 27 e 28 settembre nello stesso teatro, un’altra riflessione sull’amore, firmata da Sharon Eyal, e portata in scena dalla sua compagnia LEV Dance Company: si tratta di Ocd love, distillato coreografico di elegante sensualità, che si rivela un esaltante e delicato crescendo di erotismo che ha il profumo delle notti nei club e l’ardore di un’animalità androide. Chiudono settembre e aprono ottobre, ancora all’Argentina, Emio Greco e Pieter Scholten con Passione, spettacolo basato su una coreografia precedente che nel 2012 li aveva visti confrontarsi su un ...

Read More »

Bruno Guillore, Associate Artistic Director della Hofesh Schechter Company: “Political Mother non è uno spettacolo, ma un autentico turbine di emozioni”

  In occasione della brevissima tournée italiana della Hofesh Shechter Company, a Verona il 5 e 6 aprile scorsi, il Giornale della Danza ha intervistato Bruno Guillore, Associate Artistic Director e ballerino dell’ensemble.  Nato a Il Cairo nel 1974, Bruno ha studiato danza a Parigi (C.N.S.M de Paris) sotto la direzione di Quentin Rouillier. Ha lavorato con Beatriz Consuelo (Ballet junior, Ginevra), Richard Wherlock (Luzern Ballet e Komischer Oper Berlin), Iracity Cardoso e Paulo Ribeiro (Ballet Gulbenkian, Lisbona). Ha danzato in alcune opera di Richard Wherlock, Guillermo Bothelo, Ed Wubbe, Orian Anderson, Rui Horta, Ytzik Galili, Ohad Naharin, Mats Ek, Styn Celis, Mauro Bigonzetti, Didy Veldman, Marie Chouinard, Clara Andermatt, Rui Lopez Graca, Regina Van Berkel, Paulo Ribeiro and Hofesh Shechter. Bruno ha anche partecipato al film Passengers di Richard Wherlock. Alla nostra rivista ha raccontato molto dell’opera portata in Italia, Political Mother, della Compagnia e dei progetti futuri. “Political Mother”, in scena al Teatro Ristori, ha riscosso un successo straordinario. Perché una pièce così “ruvida” riesce sempre a catturare il pubblico? È sicuramente innovativa. In questa coreografia deflagra l’immaginario politico e umano di Shechter, con una concentrazione di immagini forti, facendo interrogare tutti sulle sregolatezze del nostro mondo. Il gruppo mette in ...

Read More »

Hofesh Shechter porta a Verona la sua “Political Mother”

Un’esclusiva imperdibile, un appuntamento fondamentale per appassionati e curiosi ma soprattutto per chi vuole assistere ad una delle pièce più innovative del momento: il 5 e 6 aprile il Teatro Ristori ospita la Hofesh Shechter Company che presenta Political Mother  in esclusiva italiana per questa stagione. Coreografia  – e musica metal, con band dal vivo – sono entrambe create da Hofesh Shechter  uno dei nomi di punta della danza contemporanea. Political Mother, del 2010, visto in Italia solo a Roma, è il primo lavoro a serata intera del trentasettenne coreografo che da una decina d’anni vive a Londra, dopo la formazione in Israele con Ohad Naharin alla Batsheva Dance Company. In questa coreografia deflagra l’immaginario politico e umano di Shechter, con una concentrazione di immagini forti, interrogandosi sulle sregolatezze del nostro mondo. Il gruppo, sicuramente più dell’individuo, mette in gioco la sua sopravvivenza in un universo ansiogeno e molto emozionante. E questo, con la carica bruciante della danza e la potenza eversiva della musica metal, scritta dallo stesso coreografo e suonata da una band dal vivo. La Compagnia nel 2012 è stata spesso in tour, iniziando dal Barbican di Londra, poi al Festival di Berlino, a New York (al celebre Festival della Brooklyn Academy of Music), e ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi