Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Lo Schiaccianoci (page 2)

Tag Archives: Lo Schiaccianoci

Teatro San Carlo di Napoli: “Lo Schiaccianoci”, una fiaba senza tempo

Lo Schiaccianoci

“Lo Schiaccianoci”Teatro San Carlo di NapoliPhoto Credits: Francesco Squeglia Una delle fiabe più affascinanti della tradizione nordica torna al San Carlo per cospargere di magia le festività natalizie. Da sabato 21 dicembre 2019 a sabato 5 gennaio 2020 rivivrà in scena Lo Schiaccianoci di Pëtr Il’ič Čajkovskij, il classico di Natale per eccellenza, pietra miliare del balletto classico ottocentesco ed espressione della tipica anima borghese russa. La coreografia, da Petipa, è quella firmata dal direttore del Balletto del San Carlo, Giuseppe Picone, che la definisce immersa in una dimensione magica e fiabesca, in cui concorrono ad accentuare l’atmosfera da sogno le scenografie di Nicola Rubertelli, in particolare l’albero di Natale e la nuvola che fa volare lo Schiaccianoci nel mondo della Fata Confetto  e gli splendidi costumi di Giusi Giustino. La mia coreografia – continua Picone – si distacca dalle innumerevoli versioni del titolo che ho danzato nel corso della mia carriera, qui ho voluto segnare un netto contrasto tra la realtà di Clara e il suo mondo fantastico animato dalla Fata Confetto separando i due ruoli. L’Orchestra del Teatro di San Carlo sarà diretta da Karen Durgaryan, direttore di origini armene. In scena ci saranno, Maia Makhateli e Michal Krcmar ...

Read More »

GD Web TV: Lo schiaccianoci – NYC Ballet

La musica, i personaggi, l’avventura: Lo schiaccianoci di George Balanchine è un marchio senza tempo delle festività natalizie. Un silenzio cala sul trambusto di New York City mentre le luci del teatro si attenuano e un pittoresco mondo di magia e allegria si rivela sul palco. La coraggiosa piccola Marie intraprende un meraviglioso viaggio, dove incontra giocattoli che affascinano, fiocchi di neve che luccicano in una tormenta di splendore e una raccolta di dolci e prelibatezze che pullulano di gioia. Nessuno dovrebbe perdere questo classico amato che rende i cuori, di giovani e meno giovani, caldi e vivaci per tutta la stagione. In scena dal 26 novembre al 5 gennaio: nycballet.com/nutcracker Ecco un breve video di presentazione: www.giornaledelladanza.com

Read More »

Massimiliano Volpini racconta la società e le sue ombre nella rivisitazione moderna de “Lo Schiaccianoci”

Dal 17 al 22 dicembre 2019, al Teatro Quirino di Roma sarà in scena il Balletto di Roma con Lo Schiaccianoci, concept, drammaturgia e coreografia Massimiliano Volpini, musica Pëtr Il’ič Čajkovskij, maître Anna Manes. Produzione Balletto di Roma, direzione generale Luciano Carratoni, direzione artistica Francesca Magnini. Fondato nel 1960 da Franca Bartolomei e Walter Zappolini, Balletto di Roma vanta stili artistici eterogenei e innovativi, e un vasto repertorio che lascia spazio alla creatività coreografica contemporanea, pur mantenendosi ancorato alla tradizione classica. Esempio della modernità del lavoro della Compagnia è Lo schiaccianoci nella versione ideata da Volpini che rilegge la classica fiaba natalizia in chiave attuale, proponendo una potente riflessione socio-culturale ed ecologica. Nel primo atto del balletto, la ricca casa borghese è sostituita da una strada di periferia metropolitana popolata da senzatetto e ribelli, una comunità invisibile di rifiutati che vivono ai margini della città, separati dai ceti più agiati grazie a un muro che li occulta ed esclude fisicamente e idealmente. La tradizionale battaglia dei topi si trasforma, dunque, in un cruento scontro urbano il cui esito condurrà all’evasione dei due protagonisti, Fuggitivo e Clara, dai loro mondi così lontani. I giovani tenteranno di travalicare un muro di preconcetti ...

Read More »

Antonio Colandrea: “Il mio Schiaccianoci è incentrato sulla straordinaria fantasia di Clara”

Antonio Colandrea

Il 17 dicembre 2019 debutterà al Teatro Lendi di Sant’Arpino, in Campania, “Lo Schiaccianoci” di Antonio Colandrea, nel pieno rispetto della tradizione natalizia. Diplomato alla Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli, vincitore di una borsa di studio al Bolshoj di Mosca, Antonio Colandrea è un regista e coreografo internazionale. Lavora alla RAI con Franco Miseria, poi vince il concorso al Maggio Musicale Fiorentino e fino al 2011 ne sostiene il ruolo di solista e primo ballerino. Alternando la sua carriera di danzatore alla sua vocazione per la coreografia, per le étoile dell’Opéra di Parigi Marie Claude Pietragalla ed Aurélie Dupont crea coreografie che in tournée approdano nei più famosi teatri di tutto il mondo. Ha lavorato con grande soddisfazione umana ed artistica con il grande Rudolf Nureyev e con altre star di calibro internazionale, quali Carla Fracci, Roberto Bolle, Franco Zeffirelli. Dal 1999 al 2006 è stato il Direttore Artistico di DANCECYPRUS. Ha creato le coreografie della Carmen per la direzione di Zhubin Meta. Ha inoltre lavorato per il cinema e ha firmato le coreografie del film “Go go tales” di Abel Ferrara con Asia Argento, Willam Dafoe e Riccardo Scamarcio. Continua ad alternare le sue lezioni ...

Read More »

Il Balletto di San Pietroburgo sarà al Teatro Alfieri di Torino con Lo Schiaccianoci

Il Balletto di San Pietroburgo sarà ospite il 16 dicembre alle ore 20.45 presso il Teatro Alfieri di Torino con Lo Schiaccianoci, con le musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij su libretto di Marius Petipa, tratto dal racconto Schiaccianoci e il re dei topi di E. T. A. Hoffmann. Amore, sogno e fantasia per uno dei balletti più affascinanti della storia della danza classica. Le scenografie incantate del Balletto di San Pietroburgo rendono partecipe lo spettatore della fiaba di Hoffmann. Per le sue caratteristiche di favola a lieto fine e per la vicenda pervasa da un’atmosfera fatata di festa, “Lo Schiaccianoci”, una fiaba fatta di dolciumi, soldatini, alberi di natale, fiocchi di neve e fiori che danzano, topi cattivi, prodigi, un principe azzurro e la fatina, è diventato un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. Per questo è lo spettacolo più rappresentato nel mondo durante le festività natalizie. La conclusione è segnata dallo squisito Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritroverà nella sua poltrona con il suo schiaccianoci in grembo, felice di questo sogno di Natale. L’appuntamento, a Torino con questa produzione è fissato per il 16 dicembre. Il Balletto di San Pietroburgo è stato fondato nel 1877 da Nobili Borghesi Russi, ad ...

Read More »

Il Capodanno è al Teatro Vascello di Roma con “Lo Schiaccianoci” di Massimiliano Volpini

Volete festeggiare l’arrivo del nuovo anno in un modo diverso, assistendo ad uno spettacolo di danza e brindare, poi, nello stesso teatro? Al Vascello di Roma si può fare! Il 31 dicembre, infatti, potrete assistere a Lo Schiaccianoci, balletto simbolo della tradizione natalizia, a firma di Massimiliano Volpini e portato sul palco dal Balletto di Roma dalle 21.30. a seguire, per chi lo desidera, con un piccolo supplemento, è possibile cenare e poi brindare al nuovo anno. Insomma, un anno a tutta danza! Ma ora parliamo di Schiaccianoci, rilettura del coreografo che ribalta l’ambientazione originale del primo atto, sostituendo all’enorme casa borghese in festa la strada di un’immaginaria periferia metropolitana: qui, abitanti senzatetto e ribelli senza fortuna vivono come comunità di invisibili, adattandosi agli stenti della quotidianità e agli scarti della città. Un muro imponente separa due strati di società, chiudendo fisicamente e idealmente una fetta d’umanità disagiata in un angolo di vita separata e nascosta. Due giovani temerari tenteranno il grande salto oltre il muro e affronteranno bande di uomini oscuri, vigilanti di rivoluzionari fermenti. La battaglia dei topi del tradizionale Schiaccianoci si trasformerà in un cruento scontro di strada il cui esito sarà la fuga di Schiaccianoci e ...

Read More »

A Modena le stelle del Moscow State Ballet ne “Lo Schiaccianoci”

L’11 gennaio 2019, il Teatro Storchi di Modena ospita una delle più prestigiose compagnie di balletto classico russe, Russian Stars & Moscow State Ballet con l’intramontabile Lo schiaccianoci, coreografia di Vasili Vainonen, musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij. Attualmente diretta dalla giovane e talentuosa Liudmila Titova, laureata presso Moscow State Academy of Choreography del Teatro Bolshoi di Mosca, la compagnia è costituita da trenta straordinari artisti e coreografi di fama internazionale, il cui obiettivo consiste nel coniugare il repertorio coreutico russo con produzioni più moderne e in linea con le preferenze del pubblico, sempre nel rispetto della tradizione classica. Basato sul racconto Schiaccianoci e il re dei topi dello scrittore, compositore, pittore e giurista tedesco, esponente del Romanticismo Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, Lo Schiaccianoci di Russian Stars ricalca il libretto di Marius Petipa, e narra con fantasia, pathos e performance di altissimo livello le rocambolesche avventure di Clara e del Principe Schiaccianoci, attraverso battaglie, regni di dolciumi, fate, fiocchi di neve e sogni irrealizzabili. Il lieto fine è assicurato, così come il divertimento, il coinvolgimento e l’emozione regalati dalla fiaba natalizia per eccellenza, nella rivisitazione della celebre e apprezzata versione di Vainonen, famoso coreografo del Mariinsky Ballet. ORARI & INFO 11 gennaio 2019, ore 21.00 Teatro Storchi Largo Garibaldi, 15 ...

Read More »

Allegria, verve e un pizzico di magia a Bologna con “Lo Schiaccianoci” del Balletto di Milano

  Dal 29 al 31 dicembre 2018, al Teatro Comunale di Bologna sarà in scena il Balletto di Milano con Lo Schiaccianoci, coreografia di Federico Veratti, concept di Carlo Pesta, scenografia originale di Marco Pesta, musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij, eseguite dall’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, diretta dal Maestro Gianmario Cavallaro. Omaggiata del Riconoscimento di Rilevanza Regione Lombardia, sostenuta dal Comune di Milano e diretta dal noto coreografo Carlo Pesta, la compagnia è considerata tra le più importanti realtà nazionali nell’ambito della danza, grazie all’eccellenza dei suoi danzatori e al suo vasto repertorio che spazia dai grandi classici rivisitati a produzioni contemporanee. Ispirato a Schiaccianoci e il re dei topi di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, Lo Schiaccianoci del Balletto di Milano si mantiene fedele al libretto originale di Marius Petipa, inserendo la storia nel contesto storico e culturale degli anni ’20. L’atmosfera briosa e allegra, i colori vivaci dell’allestimento scenografico, i personaggi fortemente caratterizzati e perfettamente rappresentati dagli straordinari interpreti (Giordana Roberto nel ruolo di Clara, Federico Mella in quello del Principe Schiaccianoci e Alessandro Orlando nei panni di Drosselmeyer), regalano all’opera un sapore moderno e attuale, esaltando il clima fiabesco del racconto che più di tutti e da sempre incarna lo spirito del ...

Read More »

A Natale scoppia una malattia che ha un nome: il balletto “Schiaccianoci”. Di Alberto Testa

A New York ogni anno scoppia, insieme alle malattie di stagione (raffreddore, influenza, morbillo, rosolia, scalattina, ecc,) un’altra malattia che si chiama il balletto “Schiaccianoci”. Anche da noi, in Europa, a Londra come a Parigi, a Roma come a Milano, sotto le feste natalizie, riappare questo fortunato balletto fantastico. E’ quasi inevitabile per la gioia dei bambini, come per il divertimento degli adulti. E’ un regalo che dal 18 dicembre 1892 ci ha fatto il Teatro Marijnsky di San Pietroburgo grazie a Piotr Cijaicovsky, musicista e al librettista-coreografo Marius Petipa. Si tratta in realtà di un racconto “Schiaccianoci e il Re dei Topi” di Ernst Thomas Amadeus Hoffmann. Non si sa se fu malattia diplomatica o per qualche altro motivo, ma il compito di comporne la coreografia fu poi affidato in un secondo tempo a Lev Ivanov, maestro in seconda di Petipa. Pare che il lavoro compositivo incontrò da ambo le parti non poche difficoltà soprattutto causa i precedenti contatti di sofferenza tra il musicista e Petipa coreografo. Tali punti di dissenso continuarono durante il non facile cammino del balletto.   Ancora oggi “Schiaccianoci” sta subendo rivolgimenti diversi, ma immutabile permane sempre fascino e successo. Il motivo risiede nella sua ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi