Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Mats Ek (page 4)

Tag Archives: Mats Ek

Tutto pronto per la sesta edizione della fortunata rassegna torinese Palcoscenico Danza, Teatro Asta, 2013

  L’ultima settimana di Giugno la città di Torino e il Balletto dell’Esperia hanno presentato la conferenza stampa relativa alla sesta edizione di Palcoscenico Danza, rassegna tra le più seguite dal pubblico cittadino che si caratterizza per la scelta di compagnie che esplorano, seppure con diverse modalità di linguaggio, le tante anime della danza contemporanea. Il prossimo 14 Dicembre la serata inaugurale della rassegna vedrà in scena presso il Teatro Astra le due compagnie di punta dell’ex capitale: da un lato il Balletto dell’Esperia di Paolo Mohovich, dall’altro Il Balletto Teatro di Torino diretto da Loredana Furno. La compagnia di Mohovich presenta Fantasie Stucker, in cui la musica dal vivo, seppur fortemente descrittiva, non soggioga la danza bensì consente di costruire perfetti equilibri tra note e movimento, tali da rendere musica e balletto l’una al servizio dell’altro e viceversa. Il Balletto Teatro di Torino invece presenta In Mozart, in cui il coreografo Matteo Levaggi avvalendosi della musica di Michael Nyman propone uno spettacolo, si ancorato al vocabolario classico ma attraversato da un grande sentire contemporaneo. Il 10 Gennaio del nuovo anno invece la Eko Dance Project, compagnia nata sotto la direzione artistica di Pompea Santoro, presenta La Bella…Giselle. La grande danzatrice ...

Read More »

Sylvie Guillem torna a Londra con Ek, Forsythe e Kylián per quattro serate da tutto esaurito

The Guardian l’ha definita “una delle più brillanti ballerine della nostra generazione”, e a condividere tale opinione non si fa grande fatica se solo si pensa alla sua eccellente e straordinaria carriera: ammessa a 16 anni nel corpo di ballo dell’Opéra di Parigi, ne diventa la più giovane ètoile nella storia a soli 19, quando Nureyev la vuole nel suo Lago dei cigni; una serie di importanti riconoscimenti la spinge a lasciare l’Opéra nel 1989 e a consacrarsi ad una carriera internazionale durante la quale si fa conoscere al mondo intero, dal Royal Ballet di Londra al Kirov di San Pietroburgo, passando per l’American Ballet Theatre di New York e la Scala di Milano. La sue grandezza e, soprattutto, la sue forza espressiva sono associate ai nomi dei più grandi coreografi della danza moderna dei nostri tempi, alcuni dei quali sono tornati a lavorare con lei per un programma inedito che sarà presentato in prima mondiale nelle serate del 5, 6, 8 e 9 luglio al Sadler’sWells Theatre di Londra. Dopo il successo della collaborazione della Guillem con il coreografo svedese Mats Ek (Smoke, Wet Woman), la coppia tornerà a stupire con un nuovo solo creato appositamente per la danzatrice; ...

Read More »

“Giselle” di Mats Ek ritorna al Teatro San Carlo di Napoli per il Festival della Danza

Curato dalla nuova direttrice del Corpo di Ballo Alessandra Panzavolta, il Festival della Danza al Teatro San Carlo di Napoli continua: il secondo appuntamento, domenica 31 ottobre alle ore 18.00, impegna i Solisti e l’intero Corpo di Ballo, in uno dei successi più acclamati del cartellone targato 2010. Ritorna una produzione fortunata della scorsa stagione, riproposta in data unica, dopo le numerose richieste del pubblico: Giselle nella provocatoria versione di Mats Ek. Pungente e geniale, il remake del coreografo svedese, classe 1945, ritorna in scena al San Carlo dopo il felice debutto di aprile con Roberto Bolle nel ruolo di Albrecht. Ripreso da Pompea Santoro e Veli-Pekka Peltokallio, con le scene e i costumi di Marie-Louise Ekman, la coreografia sfoggia, nel ruolo del titolo, Roberta De Intinis, mentre Albrecht sarà Alessandro Macario. Quando, nel 1982, debutta la versione cult di Ek si capisce da subito che il classico ottocentesco, su musica originale di Adolphe-Charles Adam, conoscerà letture mai osate prima, grazie anche all’interpretazione di Ana Laguna, musa ispiratrice e compagna di vita del coreografo. Un linguaggio moderno reso attraverso una “danza umanista”. Una visione di movimento scandita da una gestualità forte, capace di esprimere tutti i conflitti dell’anima, affondo psicologico ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi