Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Rai

Tag Archives: Rai

Primo ciak a Roma, e poi anche alla Scala di Milano: Alessandra Mastronardi interpreta Carla Fracci

Le riprese sono iniziate a Roma. Carla Fracci è davvero la più grande ballerina italiana di tutti i tempi. E Carla, con Alessandra Mastronardi (34 anni), ce la racconterà. Una coproduzione Rai Fiction – Anele, diretto da Emanuele Imbucci e prodotto da Gloria Giorgianni con Fabio Scamoni, il film andrà in onda nei prossimi mesi su Rai1. Carla è liberamente ispirato all’autobiografia di Carla Fracci Passo dopo passo. La mia storia. La ballerina milanese partecipa in prima persona al progetto: lei, il marito Beppe Menegatti e la loro collaboratrice storica Luisa Graziadei, sono infatti consulenti. Un altro record: per la prima volta, la Scala di Milano diventerà set di un film tv. Carla Fracci è per tutti la personificazione della danza. È il sogno di tutte le bambine che vogliono studiare danza classica. È una donna caratterizzata da dedizione assoluta alla danza: un mito vivente del balletto. Dietro al mito costruto di Carla, c’è la forza che lo ha creato: lei stessa. Non si è infatti costruita un personaggio, non è dovuta ricorrere a continue revisioni e adeguamenti dell’immagine, come tante persone di successo, perché non è un tipo, è lei. Il suo è un successo che non ha conosciuto periodi di crisi, ma solo una continua crescita. Eppure ...

Read More »

Alessandra Mastronardi sarà Carla Fracci per il film della Rai

Arriva la conferma delle indiscrezioni che circolavano in questi giorni  su chi avrebbe interpretato la grande Carla Fracci. Qualche ora fa è arrivata, forse la conferma – come riferisce Dilei –  dove sarà proprio l’attrice Alessandra Mastronardi ad interpretare il ruolo di Carla Fracci nel film per la Rai di cui vi avevamo parlato nei giorni scorsi. Tra  storie di Instagram, appunto la Mastronardi ha pubblicato uno scatto che la ritrae assieme a Valentina Romani mentre, con le scarpette da ballo, si esercitano alla sbarra. Probabilmente le due attrici si stanno preparando per le riprese, dove entrambe avranno un ruolo di primo piano. Comunque al momento non ci sono dettagli  in più e non ci resta che attendere. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Carla Fracci: da cosa nasce questa particolare usanza di vestire di bianco?

Carla Fracci è una vera leggenda della danza. Oggi 84enne, la ballerina si è confidata nel programma di Serena Bortone “Oggi è un altro giorno”. In collegamento dalla loro casa milanese, la Fracci e il marito Beppe Menegatti hanno toccato vari argomenti, anche quelli più privati come la nascita del loro grande amore. “Se è stato un colpo di fulmine? Diciamo sull’elemento straordinario Carla Fracci certamente. Perché indossa sempre abiti bianchi? Da cosa nasce questa particolare usanza? Il marito della più grande ballerina di tutti i tempi ha spiegato che tale abitudine è nata mentre la donna aspettava suo figlio Francesco. “Vestivo abiti leggermente larghi. Oggi la pancia si mostra… Io ho preferito fare così quando ero incinta”, ha puntualizzato la ballerina che già al Corriere della Sera aveva parlato del suo look: “Il mio armadio? Ma non è vero che vesto solo di bianco! Nel guardaroba invernale, da qualche parte, ho anche qualcosa di marrone e persino di verde… Il bianco? Cominciai durante la gravidanza, nel 1969. Avevo pochissima pancia ma cercavo un modo per accentuare ancora di più la riservatezza di quel momento. Il bianco come discrezione, insomma. C’è una fotografia che mi ritrae a luglio, a Forte dei Marmi, ...

Read More »

“La tv del servizio pubblico, programmazione di più spettacoli”, l’appello del teatro alla Rai

Riceviamo e pubblichiamo l’Appello per il Teatro promosso da Andrée Ruth Shammah, direttrice del Teatro Franco Parenti di Milano, rivolto all’Amministratore Delegato della RAI, Fabrizio Salini e per conoscenza al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e al Ministro per i Beni e Attività Culturali e per il Turismo, Dario Franceschini. Da quasi tre mesi l’attività teatrale nel nostro paese è sospesa. Per le ragioni sanitarie a tutti note non sappiamo quando potremo riprendere l’attività nei nostri meravigliosi teatri ma è sicuro che prima di settembre difficilmente potremo tornare in teatro in regime anche ridotto. La RAI ha da sempre ha svolto una meritoria attività di documentazione del nostro lavoro. Sono state realizzate centinaia di riprese integrali dei nostri spettacoli a fronte di rimborsi simbolici – molto esigui – per le compagnie anche se con un notevole contributo di troupes professionali da parte della RAI. Questo prezioso patrimonio non è stato tuttavia diffuso adeguatamente. Crediamo che sia arrivata l’occasione per farlo. Si potrebbe offrire al pubblico una panoramica estremamente efficace della qualità del teatro contemporaneo. Conosciamo l’attività storica della RAI attraverso la riproposizione di serie come le commedie di Eduardo o i cicli Shakespiriani. Abbiamo bisogno dell’aiuto della Rai per far conoscere ...

Read More »

Nel mito di Fred Astaire e Gene Kelly: intervista a Valeriano Longoni

Valeriano Longoni è nato a Milano, inizia gli studi di danza all’età di otto anni specializzandosi in varie discipline: tip-tap, classico, jazz, funky, hip-hop, break-dance. A quindici anni, parallelamente ai suoi studi di danza, prende avvio la sua carriera professionale che lo vede coinvolto accanto ai maggiori protagonisti della scena televisiva. Attualmente Valeriano Longoni è uno stimato coreografo ed organizzatore di eventi. Ha lavorato nei maggiori show delle reti Mediaset e Rai tra cui “Le Iene”, “Colorado”, “Scherzi a Parte”, “La Fattoria”, “Il brutto anatroccolo”, “Mai dire goal”, “Strano ma vero”, “Mai dire Maik”, “Matricole & Meteore”, “Buon Pomeriggio”, “Ci vediamo in tv”, “L’ottavo nano”, “Festivalbar”, “Solletico”, “La sai l’ultima?”, “Sotto a chi tocca”, “Campioni di ballo”, “Moda mare Positano”, “Buona Domenica”, “Simpaticissima”, “Super classifica Show”, “Stasera Lino”, “Pronto è la Rai?”, “Via Teulada 66”, “Fantastico 7”. Inoltre ha lavorato con Ricky Martin ed altri celebri cantanti. Per il film “Paparazzi”, per un disco, e in diverse produzioni teatrali al fianco dei più bei nomi dello spettacolo italiano. In Teatro nei Musical: “Fame-Saranno Famosi”, “Shrek”, “Jersey Boys” (Italia-Parigi), “La Febbre del Sabato Sera” (che a luglio 2017 debutterà anche all’Arena di Verona), e attualmente a “Spamalot” con Elio e le ...

Read More »

Dialogo tra corpo e musica: intervista a Maria Laura Baccarini

Maria Laura Baccarini comincia la sua carriera nel teatro musicale, interpretando, nel corso degli anni, i ruoli più importanti del repertorio dei grandi classici americani: Sally Bowles in “Cabaret”, Cassie in “A Chorus Line”, Anita in “West Side Story”, poi ancora spettacoli come “Gigi”, “Stanno Suonando la nostra canzone” (regia di Gigi Proietti), “Promises Promises” e infine il ruolo di Roxie Hart in “Chicago”. Il suo percorso cambia nel 2004, in Francia, grazie al suo incontro con il violinista compositore Régis Huby nel progetto “Nuit Americaine” (un omaggio alla musica americana del ventesimo secolo) accanto alla star francese Lambert Wilson. La collaborazione con Régis Huby darà luogo ai primi due progetti discografici: “All Around” (composizioni musicali Régis Huby – libretto Yann Apperry) e “Furrow” (a Cole Porter Tribute) sempre con direzione musicale e arrangiamenti di Régis Huby (Abalone Productions). Lo scrittore francese, Yann Apperry, è l’altro grande complice del nuovo percorso artistico di Maria Laura che con lui collabora in varie sperimentazioni, musicali e letterarie, come “Terra Vagans” (musica di Claude Barthélemy), “La foire aux chansons” (musica di Régis Huby), “Calvinologie” (musica di Massimo Nunzi) registrate per France Culture (Radio France). Maria Laura fa anche parte del progetto: “Poète… vos ...

Read More »

La più amata dagli italiani: intervista a Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini, conduttrice televisiva e radiofonica, cantante, ballerina, attrice e showgirl. Scoperta da Pippo Baudo che l’ha voluta al suo fianco nei varietà del sabato sera di Raiuno: “Fantastico 6” e “Fantastico 7”, successivamente è passata sulle reti Mediaset riscuotendo parecchi consensi con il varietà di Antonio Ricci “Odiens”, la cui sigla era “La notte vola”, divenuta un evergreen della musica italiana. A partire dagli anni novanta si è cimentata nella conduzione di programmi televisivi su Canale 5; in questi anni ha infatti formato un sodalizio lavorativo con Marco Columbro con il quale ha condotto fortunate edizioni di varietà come “Paperissima” e “Buona Domenica”. Ha condotto il Festival di Sanremo del 1993 in coppia con Pippo Baudo. Ha proseguito l’attività canora interpretando le sigle dei programmi da lei condotti e, dal 1994, è testimonial per parecchi anni della maratona televisiva a scopi benefici “Trenta ora per la vita”. In seguito rientra in Rai e conduce il varietà del sabato sera “Uno di noi” e una edizione di “Scommettiamo che…?” con Marco Columbro. Ha proseguito la sua attività teatrale, partita negli anni novanta con “Grease”, portando in scena un nuovo musical, “Sweet Charity” e “Il pianeta proibito”. Dal 2010 fino alla ...

Read More »

Fabio Molfesi: dai grandi varietà televisivi ai palcoscenici internazionali

Fabio Moltesi la danza in televisione

  Fabio Molfesi, non ancora al termine degli studi, vince il 1° premio al Concorso Internazionale “Nati per la Danza” promosso da Rai 3. Conseguito il diploma, viene scritturato dalla Rai per il programma “Fantastico 4” nel ruolo di primo ballerino al fianco di Heather Parisi con la quale parteciperà ad altre produzioni come Serata d’Onore, Serata da Campioni e Fantastico 9. Richiesto da Franco Brusati sarà nel cast di “Il buon Soldato” al fianco di Mariangela Melato. Poi nuovamente primo ballerino in Rai con Beppe Grillo in “Te lo do io il Brasile”. In seguito collabora, per produzioni sia classiche che contemporanee, con affermate compagnie quali Ater Balletto, il Ballet National de Zaragoza, la Deutche Oper am Rhein e grandi coreografi quali: G. Tetley, W. Forsythe, A. Amodio, A. Ailey e P. Bortoluzzi. Invitato dal “Ballet Français de Nancy”, sarà l’acclamato interprete di brani  firmati da S. Lifar, A. De Mille, M. Petipa, J. Cranko, B. Cullberg, G. Balanchine, M. Bejart, J. Neumeier, J. Kyliàn. Viene richiesto dal Palladium Theatre di Londra e si produrrà al fianco di Rudolph Nureyev nel “Canto di un compagno errante” di Bejart. Nel 1988, danza il ruolo di étoile nel balletto “Four Schumann ...

Read More »

Serata di proiezioni di danza a Torino, Waiting for…Prix Italia 2015

Appuntamento con i migliori video e programmi dedicati alla danza a Torino il 10 giugno alle 21, alla Sala 3 del Cinema Massimo, per la serata di proiezioni Waiting for Prix Italia.   Il Prix Italia è la rassegna internazionale organizzata dalla Rai che premia il meglio di tv, radio e web, che vedrà svolgersi l’edizione 2015 a Torino dal 19 al 24 settembre. Per avvicinare il grande pubblico a questa manifestazione, che tanti consensi raccoglie anche a livello internazionale, si è deciso di presentarsi attraverso i vincitori della sezione Performing Arts del 2014, 2009 e 2005: Off Ground, Wings of wax e Dv8 – The cost of living. Off Ground, firmato dall’emittente olandese Npo, è un film-balletto su un ragazzo e la madre in punto di morte; una creazione in cui il coreografo Jakop Ahlbom e il regista Boudewijn Koole studiano la transizione tra i diversi stati della coscienza, mettendo in questione la concezione che vuole il mondo diviso tra materia e spirito, inferno e paradiso, vita e morte. Un gioco di respiri, piccoli sorrisi, un gioco tra madre e figlio che continua finché la donna non lascia cadere le mani per scomparire dentro un muro d’acqua, mentre la domanda ...

Read More »

Da Parigi a Roma: R.Elle Niane e il suo “Divastyle” a Ballando con le Stelle

E’ una meticcia di origine bretone-senegalese R.elle Niane. Artista poliedrica, è coreografa, attrice, ballerina nel film Streetdancers 2. Ha partecipato ad eventi al fianco di star internazionali del calibro di Whitney Houston, Christina Aguilera e Enrique Iglesias. Ballerina di punta della Salsa Battle a Parigi, ha al suo attivo molti premi quali il National Conservatory of Contemporary Dance al Montreuil Mudic & Dance. Ha partecipato a congressi di Salsa internazionali, accompagnando come ballerina orchestre famose, si è specializzata nella Afro Salsa, uno stile di danza universale fatto di gestualità complessa ed inimitabile.    Benvenuta R.elle Niane sul Giornaledelladanza.com. Mi spieghi com’è successo che da Parigi ti sei trasferita in Italia? La produzione di Ballando con le stelle mi ha chiamato per partecipare a questa che ritengo sia davvero una gran bella esperienza. Stavano cercando una nuova figura femminile e anche con una diversa influenza artistica. Come ambasciatrice di Divastyle … vivi e balla come una diva che già é dentro di te, amo girare il mondo facendo quello che mi piace di più in questa vita, ed è veramente un regalo per me quello che mi è accaduto. E’ stato difficile cambiare nazione e stile di vita? Posso dire che ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi