Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Royal Opera House (page 6)

Tag Archives: Royal Opera House

Top Ten – i 10 spettacoli di dicembre consigliati dal giornaledelladanza.com

Il Lago dei Cigni – Coreografie di Patrice Bart – Dal 21 al 29 Dicembre al Teatro dell’Opera (Roma) Lo Schiaccianoci – Coreografie di Yuri Grigorovich – Dal 24 al 31 Dicembre al Teatro Bolshoi (Mosca) Manon – Coreografie di Kenneth MacMillan – Il 6 Dicembre al Staatsoper Im Schiller Theater (Berlino) Serata Ratmansky – Coreografie di Alexei Ratmansky – Dal 17 al 29 Dicembre al Teatro alla Scala (Milano) La Bella Addormentata – Coreografie Rudolf Nureyev – Dal 4 al 29 Dicembre al Teatro dell’Opera (Parigi) Grease – Compagnia della Rancia  – Dal 17 Dicembre al Teatro Brancaccio (Roma) Swan Lake – Con il Saint Petersburg Ballet – Dal 17 al 18 Dicembre al Teatro Arcimboldi (Milano) The other side of sin – Coreografie di Boris Eifman – Il 24 Dicembre al Teatro Mikhailovsky (San Pietroburgo) Lo Schiaccianoci – Compagnia American Ballet – Dal 13 al 22 Dicembre al BAM Opera House (New York) Lo Schiaccianoci – Coreografie Peter Wright – Dal 4 al 31 Dicembre al Royal Opera House (Londra)   Alessandro Di Giacomo  www.giornaledelladanza.com

Read More »

Top Ten – i 10 spettacoli di novembre consigliati dal giornaledelladanza.com

Les Sylphides – Coreografie di Michel Fokine – Dal 1 al 10 Novembre al David H. Koch Theatre (New York) Marco Spada – Coreografie di Pierre Lacotte – Dal 8 al 16 Novembre al Teatro Bolshoi (Mosca) Swan Lake – Coreografie di Patrice Bart – Dal 11 al 25 Novembre al Staatsoper Im Schiller Theater (Berlino) L’historie de Manon – Coreografie di Kenneth MacMillan – Dal 7 al 15 Novembre al Teatro alla Scala (Milano) Teshigawara/Brown/Kylian – Corpo di ballo dell’Opera di Parigi – Dal 1 al 14 Novembre al Teatro dell’Opera (Parigi) Ailey II – Compagnia Alvin Ailey  – Il 19 Novembre al Gutersloh Theatre (Gutersloh) Sindrome da musical – Con Manuel Frattini – Il 21 e 22 Novembre al Teatro Parioli (Roma) Botanica – Coreografie di Moses Pendleton – Il 22 e 23 Novembre al  Newman Center (Denver) Chicago the musical – Coreografie di Bob Fosse – Dal 1 al 30 Novembre all’Ambassador Theatre (New York) Water sotries/Noces/Virtual Descent – Coreografie Petronio/Preljocaj/Drennan – Il 1 Novembre al Royal Opera House (Londra)   Alessandro Di Giacomo  www.giornaledelladanza.com

Read More »

Top Ten – i 10 spettacoli di ottobre consigliati dal giornaledelladanza.com

Coppelia – Coreografie di Roland Petit – Dal 1 al 6 Ottobre al Teatro dell’Opera (Roma) Onegin – Coreografie di John Cranko – Dal 10 al 12 Ottobre al Teatro Bolshoi (Mosca) Sexxx – Coreografie di Matteo Levaggi – Il 12 Ottobre al Teatro Elfo Puccini (Milano) Il Lago dei Cigni – Coreografie di Rudolf Nureyev – Dal 14 al 18 Ottobre al Teatro alla Scala (Milano) La Dama delle Camelie – Coreografie di John Neumeier – Dal 1 al 10 Ottobre al Teatro dell’Opera (Parigi) Opening night Gala – Compagnia American Ballet Theatre – Il 30 Ottobre al David H. Koach Theatre (New York) Botanica – Coreografie Moses Pendleton – Il 31 Ottobre al Meany Hall (Seattle) Romeo e Giulietta, ama e cambia il mondo – Coreografie di Giuliano Peparini – Dal 18 al 31 Ottobre al Gran Teatro (Roma) My Fair Lady il musical – Coreografie di Roberto Croce – Dal 22 Ottobre al Teatro Sistina (Roma) Swan Lake – Coreografie Petipa/Ivanov – Dal 6 al 27 Ottobre al Royal Opera House (Londra) Alessandro Di Giacomo

Read More »

Top Ten – i 10 spettacoli di gennaio consigliati dal giornaledelladanza.com

Ballet Preljocaj – Un omaggio a due balletti del repertorio di Angelin Preljocaj – Dal 5 al 10 Gennaio all’Opera Garnier (Parigi) Don Chisciotte – Coreografie di Petipa/Gorsky – Fino al 5 Gennaio al Teatro dell’Opera (Roma) Romeo e Giulietta – Coreografie di Sasha Waltz  – Dal 2 all’ 8 Gennaio al Teatro alla Scala (Milano) Alchemia – Coreografie di Moses Pendleton  – Il 12 e 13 Gennaio al Warner Theatre (Torrington) Lo Schiaccianoci – Coreografie di Peter Wright – Dal 1 al 16 Gennaio al Royal Opera House (Londra) La Bayadere – Coreografie di Marius Petipa – Dal 24 al 31 Gennaio al Teatro Bolshoi (Mosca) World Premiere By Wayne McGregor – Compagnia San Francisco Ballet  – Dal 29 al 31 Gennaio al War Memorial Opera House (San Francisco) All Balanchine/Tchaikovsky – Compagnia New York City Ballet – Il 15 e 16 Gennaio al David H. Koch Theatre (New York) Manon – Coreografie di Kenneth McMillan – Dal 11 al 25 Gennaio Teatro dell’Opera (Vienna) Priscilla la regina del deserto, il musical – Coreografie di Ross Coleman e Andrew Hallsworth  – Dal 24 Gennaio al Teatro Brancaccio (Roma) Alessandro Di Giacomo

Read More »

“Lo Schiaccianoci” di Peter Wright a Londra

  Come da tradizione, nel periodo delle festività natalizie in quasi ogni teatro del mondo viene proposto Lo Schiaccianoci. Quello di Peter Wright, con Roberta Marquez and Steven McRae, debutterà stasera a Londra, con repliche fino al 16 gennaio. Lo Schiaccianoci è uno dei balletti più rappresentati e sicuramente uno dei più amati di tutti i tempi. La partitura di Pyotr Il’yich Tchaikovsky de Lo Schiaccianoci fu commissionata dal Direttore dei Teatri Imperiali Russi, a seguito del grande successo de La Bella Addormentata nel 1890. Marius Petipa creò lo “scenario”, basato sul racconto di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann Lo Schiaccianoci e il re dei topi, e Lev Ivanov vi costruì la coreografia. Rappresentato per la prima volta nel 1892 al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo, inizialmente non riscosse grande clamore, ma la combinazione sapiente di una partitura indimenticabile e una coreografia ricca di atmosfere evocative di un mondo fantastico, col tempo lo rese uno dei balletti più apprezzati. La versione di Peter Wright si distingue per l’aver coniugato sapientemente lo stile classico a brillanti espedienti di magia teatrale, quali un albero di Natale che cresce sotto gliocchi degli spettatori, soldati giocattolo che prendono vita per combattere il Re dei Topi e ...

Read More »

Speciale Schiaccianoci 2012: La fiaba del Natale della Danza

Il binomio Natale – Schiaccianoci è ormai una formula assodata e quando arriva il mese di dicembre i più importanti teatri del mondo si vestono a festa per ospitare l’arrivo del soldatino di Hoffmann. La prima versione del balletto, risalente al dicembre del 1892 e coreografata da Lev Ivanov, non destò particolare interesse del pubblico contrariamente a quanto avvenne invece parecchi anni più tardi, nel 1954, con la versione firmata da Balanchine per il New York City Ballet. Tra le molte versioni create negli anni spiccano quelle di Gorskij, Lopukhov, Vajnonen, Ashton. Intraprenderemo adesso un viaggio nei grandi teatri mondiali per scoprire l’allestimento de Lo Schiaccianoci per questo 2012.        Teatro San Carlo Iniziamo dall’Italia dove a portare in scena il balletto sarà il Teatro San Carlo di Napoli nelle date che andranno dal 27 dicembre al 2 gennaio 2013. In questo caso le coreografie sono firmate da Luciano Cannito e verranno eseguite da due étoiles internazionali, ospiti del teatro napoletano, Giuseppe Picone ed Ambra Vallo, mentre il Primo Ballerino ospite sarà Alessandro Macario che si esibirà nella data del 2 gennaio. www.teatrosancarlo.it      Teatro dell’Opera di Vienna Rimaniamo in Europa spostandoci però in Austria e per ...

Read More »

Top Ten – i 10 spettacoli di dicembre consigliati dal giornaledelladanza.com

William Forsythe/Trisha Brown – Con le étoile, i primi ballerini e il corpo di ballo dell’Opera di Parigi – Dal 3 al 30 Dicembre all’Opera Garnier (Parigi) Don Chisciotte – Coreografie di Petipa/Gorsky – Dal 22 al 30 Dicembre al Teatro dell’Opera (Roma) Romeo e Giulietta – Coreografie di Sasha Waltz  – Dal 28 al 30 Dicembre al Teatro alla Scala (Milano) Lo Schiaccianoci – Coreografie di Luciano Cannito da Petipa  – Dal 27 al 30 Dicembre al Teatro San Carlo (Napoli) Robert Le Diable – Coreografie di Lionel Hoche – Dal 6 al 20 Dicembre al Royal Opera House (Londra) Swan Lake – Coreografie di Yuri Grigorovich – Il 13 Dicembre al Teatro Bolshoi (Mosca) Maria Stuarda – Momix – coreografie Moses Pendleton – Dal 13 al 30 Novembre al Teatro Olimpico (Roma) The Nutcracker – Coreografie di Alexei Ratmansky – Dal 7 al 16 Dicembre al BAM Howard Gilman Opera House (Brooklyn) Cipollino – Coreografie di Bella Ratchinskaja – L’8 e il 9 Dicembre al Teatro dell’Opera (Vienna) The Sleeping Beauty – Coreografie di Christopher Wheeldon  – Dal 1 al 29 Dicembre al Royal Danish Theatre (Copenaghen)   Alessandro Di Giacomo

Read More »

Top Ten – i 10 spettacoli di ottobre consigliati dal giornaledelladanza.com

Raymonda – Coreografia di Marius Petipa  – Dal 3 al 13 Ottobre al Teatro alla Scala (Milano) Gran Gala per i duecento anni della Scuola di Ballo – Con la partecipazione di Giuseppe Picone e Ambra Vallo – Il 31 Ottobre al Teatro San Carlo (Napoli) Shrek The Musical – Coreografie di Josh Prince  – Dal 9 al 28 Ottobre al Teatro Nuovo (Milano) Swan Lake – Coreografia di Mariu Petipa  – Dal 6 al 27 Ottobre alla Royal Opera House (Londra) The Brigth Stream – Coreografia di Alexei Ratmansky – Dal 12 al 14 Ottobre al Teatro Bolshoi (Mosca) L’heure espagnole/ L’enfant et les sortilèges – Regia e coreografia di Luciano Cannito – Dal 16 al 21 Ottobre al Teatro Massimo (Palermo) Romeo e Giulietta – Con la partecipazione di Anton Bogov e Maria Yakovleva – Fino al 7 Ottobre al Teatro dell’Opera (Roma) Sérénade/Agon/Le Fils Prodigue – Coreografie George Balanchine – Dal 3 al 18 Ottobre al Teatro dell’Opera (Parigi) Inferno – Coreografie di Emiliano Pelissari – Dal 2 al 14 Ottobre al Teatro Olimpico (Roma) Empty Moves – Coreografie Angelin Preljocaj  – Il 6 Ottobre presso Lavanderia a Vapore (Torino)                ...

Read More »

“Cinderella” di Frederick Ashton al Royal Opera House

Il Royal Opera House giunge a uno degli appuntamenti imperdibili della stagione 2010/2011, quello con la Cinderella di Ashton creata appositamente nel 1948 per il Royal Ballet, e che ha visto avvicendarsi nel ruolo della povera fanciulla riscattata dalla sorte stelle della danza come Moira Shearer (1948), Margot Fonteyn (1965) e Antoinette Sibley (1969). Nell’allestimento che andrà in scena al teatro di Covent Garden dal 7 aprile al 6 maggio non mancheranno gli ingredienti tradizionali che l’ideatore di quello che è stato definito uno dei più grandi capolavori del balletto del ventesimo secolo aveva reso caratteristici della rappresentazione: elementi delle tradizioni coreografiche russa e francese, con l’aggiunta di richiami alla danza popolare inglese, dalla pantomima al ballo da sala; un avvicendarsi di scene liriche, come il pas de deux del Valzer delle Stelle, con momenti comici e caricaturali, come quelli di cui sono protagoniste le goffe sorellastre. Le musiche di Prokofiev, ora affidate al Royal Ballet Music Director Barry Wordsworth, con la capacità evocativa delle melodie, con la ricchezza di temi e colori, contribuiscono a completare la scena e a renderla magica come solo una storia come Cinderella in cui tutto è possibile, interpretata da un corpo di ballo superbo ...

Read More »

“Rhapsody”, “Sensorium” e “Still Life at the Pinguin Café”: tre pezzi d’autore al Royal Opera House

Un programma in cui si incontrano e si miscelano brillantezza, complessità ed energia è quello previsto per le prossime settimane presso il Royal Opera House. Nelle sarete del 16, 17,19, 23 e 24 marzo, il Royal Ballet proporrà tre allettanti coreografie nel segno della combinazione di virtuosismo, atmosfere contrastanti e bellissime immagini. Rhapsody, di Frederick Ashton, è una prova importante per il Royal Ballet, che interpreterà i lirici pas de deux alternati agli sbalorditivi assoli, ideati per due star mondiali quali erano Mikhail Baryshnikov e Lesley Collier per i quali la coreografia era stata creata. Sensorium, sulla note di Debussy, trova nella versione che ne offrirà il corpo di ballo del Covent Garden una nuova vita da quando Alastair Marriott la ideò; è una risposta all’evolversi delle atmosfere dei Préludes del compositore francese e il loro tradursi in una progettazione coreografica calda e spaziosa, con un sottofondo di intimismo. Torna, infine, a far parte del repertorio del Royal Ballet dopo venti anni di assenza Still Life at the Penguin Café, di David Bintley, che porta in scena l’attuale tema della protezione del mondo naturale: animali in via d’estinzione si trasformano in brillanti ballerini che travolgeranno il pubblico esibendosi in ogni ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi