Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro Massimo

Tag Archives: Teatro Massimo

Il Teatro Massimo annuncia il programma della stagione estiva dal 4 luglio al 10 agosto al Teatro di Verdura

  La Fondazione Teatro Massimo annuncia il programma della stagione estiva che dal 4 luglio al 10 agosto proporrà al Teatro di Verdura, nel parco di Villa Castelnuovo, un cartellone ricco di suggestioni musicali e grandi ospiti internazionali che coinvolgerà tutti i complessi artistici della Fondazione, dall’Orchestra al Coro al Corpo di ballo alle Formazioni giovanili.   4 luglio Inaugura la stagione, domenica 4 luglio alle 21.15, il direttore musicale del Teatro Massimo, Omer Meir Wellber che dirige due capolavori del Novecento: il Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 di Sergej Rachmaninov (Daniel Ciobanu solista), una delle pagine più famose del compositore che era emigrato negli Stati Uniti dopo la rivoluzione russa; a seguire la Cantata Aleksandr Nevskij per mezzosoprano, coro e orchestra, che Sergej Prokofiev trasse dalle musiche di scena per il film omonimo di Sergej Ejzenstejn. L’esecuzione della Cantata sarà accompagnata dalla proiezione delle scene del film che racconta l’episodio storico della resistenza russa guidata da Aleksandr Nevskij contro la doppia minaccia da Oriente (l’impero mongolo) e da Occidente (i cavalieri teutonici e svedesi) alla metà del XIII secolo. Solista è il mezzosoprano Natalia Gavrilan, con il Coro del Teatro diretto da Ciro Visco.   9 e 11 luglio Si torna all’opera il ...

Read More »

Il mito di Nijinski in scena al Teatro Massimo di Palermo

Aspettando l’imminente apertura al pubblico, il Teatro Massimo di Palermo porta in scena, martedì 4 maggio sulla web TV, il mito di Nijinski, uno dei più grandi ballerini di tutti i tempi, dalla vita travagliata e commovente. Il coreografo è Marco Goecke. Protagonista è il corpo di ballo del Teatro, diretto da Davide Bombana, ormai da un anno alla guida della compagine artistica. Lo spettacolo, pluripremiato, racconta la vita di Vaslav Nijinski, il suo genio inventivo e le sofferenze per la continua condanna per via della sua omosessualità e infine il deflagrare della malattia mentale che a soli 30 anni lo fa uscire di scena. ORARI & INFO 4 maggio ore 18.30 webTv del Teatro Massimo www.teatromassimo.it   www.giornaledelladanza.com Foto di Rosellina Garbo  

Read More »

“Il crepuscolo dei sogni” inaugura la stagione 2021 del Teatro Massimo di Palermo

Sarà una prima via streaming, ma ci sarà. E questo è l’elemento fondamentale. Il Teatro Massimo di Palermo dà il via alla musica e alla danza con la pièce Il crepuscolo dei sogni, opera site specific del visionario regista tedesco Johannes Erath, al suo debutto in Italia, che firma anche la drammaturgia e l’allestimento scenico. Come in un grande set cinematografico, gli artisti si muovono in uno spazio scenico dilatato che oltre alla platea e al palcoscenico comprende anche i palchi e la galleria del Teatro. Uno spazio completamente trasformato dalla scenografia, illuminato da una luce lunare che avvolge e trasfigura ogni forma. Un luogo altro che diventa paesaggio dell’anima e che richiama la condizione di oggi, quella di un’umanità disorientata e isolata, che ha perso certezze e punti di riferimento, alle prese con distanze, separazioni, schermi e nuove modalità di comunicazione. In questo scenario sospeso, che alterna speranza e sconforto, l’arte e la musica restano le forme più alte di speranza. Erath e Wellber compongono così un “viaggio d’inverno” musicale, attraverso brani di opere diverse, da Rossini a Verdi, da Monteverdi ai Lieder di Schubert e di Richard Strauss, con una presenza ricorrente della “Traviata”, la cui protagonista è afflitta da ...

Read More »

Teatro Massimo di Palermo, in streaming Romeo e Giulietta di Davide Bombana

Domenica 29 novembre. Alle 17.30 sempre in live streaming, si chiude con il balletto Romeo e Giulietta su musica di Sergej Prokofiev. La coreografia è di Davide Bombana, direttore del Corpo di ballo del Teatro Massimo, in scena il Corpo di ballo del Teatro Massimo. Una nuova ulteriore programmazione delle attività prende il via sabato prossimo al Teatro Massimo di Palermo con una serie di concerti e un balletto eseguiti dal vivo in assenza di pubblico ma trasmessi in streaming. “Un ‘altro’ Teatro che utilizza il digitale e ogni possibile modalità innovativa, non per sostituire le attività dal vivo ma per realizzare un sistema binario, tanto tradizionale quanto innovativo, che abbia garanzie di qualità”, dice il presidente della Fondazione, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando. Redazione www.giornaledelladanza.com Photo Roselina Garbo

Read More »

Short Stories di Carolyn Carlson, online 29 aprile, Teatro Massimo

Mercoledì 29 aprile  In programma il grande balletto contemporaneo Carolyn Carlson – Short Stories: a settembre 2018 la coreografa californiana ha presentato al Teatro Massimo cinque coreografie, con una prima rappresentazione assoluta e due prime italiane, che impegnavano tre ballerini della sua compagnia, Céline Maufroid, Sara Orselli e Won Won Myeong, e il Corpo di ballo del Teatro Massimo. Dopo Wind Woman, Evidence su un cortometraggio di Godfrey Reggio, Mandala, Burning, lo spettacolo si conclude con If to leave is to remember, affidato in prima italiana al Corpo di ballo del Teatro Massimo. Per collegarsi  http://www.teatromassimo.it/teatro-massimo-tv-567/ Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Eleonora Abbagnato: la Carmen di Amodio al Teatro Massimo di Palermo

Un ritorno a casa importante per Eleonora Abbagnato, étoile dell’Opera di Parigi che sarà in scena fino al 23 marzo al Teatro Massimo della sua città, Palermo, con la Carmen. Il balletto, che rappresenta per la ballerina un fiore all’occhiello (fu in seguito alla sua interpretazione della versione coreografica di Petit che le venne riconosciuto il titolo di Prima Ballerina Étoile), è nella rivisitazione registica e coreografica del maestro Amedeo Amodio. La Abbagnato ne parla così: “Carmen si presta a molteplici letture direi che è inesauribile. Per questo sarà per me un’esperienza molto interessante interpretare per la prima volta questo personaggio che amo molto, nella versione di Amedeo Amodio. A tutto ciò si aggiunge la gioia di essere a Palermo, la mia città e in un teatro tra i più belli al mondo”. Al fianco della Abbagnato danzeranno Nicolas Le Riche, sempre dall’Opera de Paris come anche Alexandre Gasse, quindi Ashley Bouder principal dancer del New York City Ballet. Ecco come il coreografo presenta la sua creazione: “Sulle ultime note dell’opera si chiude il sipario. In palcoscenico inizia lo smontaggio delle scene. A poco a poco il personale e quanti altri hanno assistito allo spettacolo da dietro le quinte vengono catturati dai ...

Read More »

La “Carmen” di Amedeo Amodio al Teatro Massimo di Palermo

Dal 19 al 25 marzo al Teatro Massimo di Palermo andrà in scena Carmen, balletto tratto dal racconto di Prosper Mérimée e ispirato alla celebre opera lirica di George Bizet. Amedeo Amodio firma le coreografie di questo lavoro innovativo, trascendendo dall’originale impostazione di Roland Petit per approdare ad una visione introspettiva dell’opera stessa e dei suoi personaggi. La trama si ribalta: la danza inizia sulle note finali dell’opera, nel momento in cui il sipario si chiude. In palcoscenico inizia lo smontaggio delle scene e, a poco a poco, tutti coloro che hanno partecipato allo spettacolo (dai coristi alle sarte, fino ai macchinisti) vengono catturati dai fantasmi del dramma appena concluso. Un gesto, uno sguardo, un oggetto posto lì per puro caso, li porta ad immedesimarsi in ognuno dei personaggi. E sarà proprio per puro caso che Don José incontra Carmen, per lui unico momento di vita autentica, intensa, ma anche preludio della sua morte. Vittima della stessa sorte, anche per Carmen il destino è scritto nelle carte: la storia della bella sigaraia riprende vita, tutto è stabilito tranne il labirinto dei due destini ormai indissolubilmente legati. Così la scenografia creerà di volta in volta ambienti imprevedibili e surreali seguendo lo ...

Read More »

La nuova stagione di balletto al Teatro Massimo di Palermo

Poco spazio per la danza nella prossima stagione del Teatro Massimo di Palermo, ente lirico del capoluogo siciliano reduce da una stagione piuttosto tormentata. Dopo le polemiche portate avanti lo scorso anno dal corpo di ballo, l’allontanamento del direttore Luciano Cannito, l’insediamento di un commissario straordinario, è stata presentato il nuovo cartellone che lascia davvero poco all’immaginazione con soli due titoli per la danza: Carmen e Romeo e Giulietta. Il primo andrà in scena a marzo con la partecipazione dell’étoile Eleonora Abbagnato che danzerà sulla coreografia di Amedeo Amodio, creata nel 1995 per l’Aterballetto. Come racconta lo stesso Amodio, sarà per puro caso che Don José incontra Carmen, che rappresenterà per lui l’unico momento di vita autentica, intensa, ma anche quello della morte. La scena, come la musica, si svuota durante lo svolgimento del racconto, fino a rimanere, nel momento finale, completamente scarna, desolata ad esprimere la “solitudine tragica e selvaggia” di una donna nel tentativo di affermare il proprio diritto alla diversità. Alla fine del prossimo anno arriverà il secondo balletto della stagione, Romeo e Giulietta, coreografato da Massimo Moricone, interpretato da Anbeta Toromani e Alessandro Macario. Il coreografo lo racconta così: “L’unica protagonista è Giulietta e la conoscenza ...

Read More »

Al Massimo di Palermo la Giselle della discordia

Al Teatro Massimo di Palermo andrà in scena dal 20 al 23 giugno uno dei balletti più romantici del repertorio classico, Giselle. L’allestimento è del Balletto Yacobson di San Pietroburgo, diretto da Adrian Fadeev, e vedrà sul palcoscenico il corpo di ballo dell’ente palermitano accanto alla compagnia russa. La messa in scena di Giselle arriva accompagnata da uno stuolo non privo di polemiche legate alla figura dell’ormai ex direttore del corpo di ballo palermitano Luciano Cannito. Questo balletto arriva infatti in sostituzione di un altro già inserito in cartellone, Romeo e Giulietta, e il cambiamento è giunto, stando alle dichiarazioni di Cannito, tenendone all’oscuro proprio lui che in quel momento era ancora alla guida del balletto del Massimo. A questo è seguita la rimozione di Luciano Cannito dal ruolo di direttore del corpo di ballo con tanto di lettera del “licenziato” al Sindaco di Palermo in cui si ponevano interrogativi sul perché di una tale manovra. La replica del Sindaco ha rimarcato vecchie lamentele: costi eccessivi nella gestione ed eccessiva assenza del direttore, troppo impegnato in performance televisive. Questa però è già storia vecchia, adesso a Palermo si lavora per apportare gli ultimi ritocchi alla storia tra Giselle ed Albrecht  ...

Read More »

Dentro la Danza: SOSTIENE PEREIRA – SOS CULTURA – SPERANZE AL MASSIMO – LA LONTANANZA

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.   SOSTIENE PEREIRA       Sostiene Pereira diceva qualcuno diversi anni fa, e questa frase diventa adesso attualissima. Sarà infatti Alexander Pereira il nuovo Sovrintendente del Teatro alla Scala. Pereira, di origini austriache, attualmente alla guida del Festival di Salisburgo, è stato votato all’unanimità dopo una riunione durata circa due ore e mezzo alla quale erano presenti tutti i consiglieri. Il nuovo sovrintendente sostituirà Stephane Lissner dal 2015. Lo stipendio che percepirà sarà “almeno del 25%” inferiore rispetto alla parte fissa di circa 350 mila euro che riceve l’attuale sovrintendente e non gli sarà messa a disposizione l’abitazione. In tempi di crisi si taglia come si può! SOS CULTURA      Arriva in soccorso della cultura una grandissima esponente della danza italiana ed internazionale, Monica Perego. La splendida ballerina, dopo aver danzato in tutto il mondo, sta ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi