Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro San Carlo (page 5)

Tag Archives: Teatro San Carlo

TOP TEN: gli spettacoli di ottobre, consigliati da Giornaledelladanza.com!

Travolti dall’arrivo dell’autunno non siete ancora riusciti a scegliere il vostro spettacolo del mese? Per fortuna c’è Giornaledelladanza.com! In attesa di conoscere i dettagli delle nuove stagioni, ecco una selezione di dieci spettacoli. In forma di top ten, ma col principio del last but not least, perché un appassionato di danza li andrebbe a vedere tutti! Roberto Bolle & Friends, lo spettacolo sinonimo dell’estate, continua da qualche tempo anche nel periodo invernale. A ottobre, l’étoile porta i suoi amici dell’ABT al Petruzzelli di Bari fino al 5 ottobre, e al Teatro Regio di Parma dal 22 al 24 ottobre. La Bella Addormentata nel Bosco, al Teatro alla Scala di Milano. Continuano fino al 23 ottobre le repliche della versione di Ratmansky del classico del balletto, in coproduzione con l’American Ballet Theatre. Conceal/Reveal, di Russel Maliphant, in scena il 6 e 7 ottobre al Teatro Argentina di Roma per Romaeuropa Festival. Una serata che unisce le sue più belle creazioni, per celebrare la ventennale collaborazione con il light designer Michael Hulls. Da non perdere, per approfondire l’attività del coreografo, alle 19.30 del 6 ottobre l’incontro Artist Today; e dalle ore 11 del 7 ottobre il workshop con Carys Staton. Otello di ...

Read More »

Gli appuntamenti autunnali di danza al Teatro San Carlo di Napoli

Come di consueto, ogni anno il Teatro San Carlo di Napoli regala al suo pubblico un cartellone autunnale ricco di bella danza. Tre gli appuntamenti in programmazione per il mese di ottobre: in apertura Otello, di Fabrizio Monteverde, su musiche di Antonin Dvořak, con Josè Perez e Anbeta Toromani e il Corpo di Ballo del Teatro San Carlo, in scena l’8 e il 9 ottobre. Sarà poi la volta di  Carmen Suite, coreografia di Alberto Alonso ripresa da Sara Calero, con la splendida Svetlana Zakharova, accompagnata da Denis Rodkin, con l’Orchestra e il Corpo di Ballo del Teatro San Carlo, in scena il 13 e il 14 ottobre. In chiusura il Gala della Scuola di Ballo, omaggio alla sua storica direttrice Anna Razzi, in scena il 20 ottobre. ORARI&INFO Otello Giovedì 8 ottobre, ore 20:30 Venerdì 9 ottobre, ore 20:30 Carmen Suite Martedì 13 ottobre ore 20:30 Mercoledì 14 ottobre ore 18:00 Gala della Scuola di Ballo Martedì 20 ottobre, ore 20:30 Teatro San Carlo Via San Carlo n. 98/F – Napoli Tel. + 39 081 797 2301 -202 www.teatrosancarlo.it Lorena Coppola www.giornaledelladanza.com

Read More »

Un Bando pubblico per il ruolo di Direttore della Scuola di Ballo del San Carlo di Napoli

Cambio di direzione alla Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli dopo 25 anni di  guida da parte di Anna Razzi. Ad imporlo è arrivato il così decreto Madia che vieta a chi è già in pensione di ricoprire ruoli dirigenziali assunti a contratto, come proprio nel caso della  Razzi, in pensione dal Teatro alla Scala fin dal 1985. La sovrintendente del Teatro San Carlo, Rosanna Purchia, ha indetto un bando pubblico per individuare il nuovo Direttore della Scuola di Ballo. La Fondazione si riserva il diritto di escludere dalla manifestazione chiunque abbia avuto contenziosi passati e/o in corso con la Fondazione e evidenzia che la presentazione delle domande non vincola in alcun modo le scelte della Fondazione che potrà individuare e nominare il Direttore della Scuola di Ballo anche al di fuori dei curricula presentati. La domanda, corredata dal curriculum, dovrà pervenire entro le ore 12.00 del 28 agosto 2015 alla Fondazione Teatro di San Carlo. INFO www.teatrosancarlo.it    Alessandro Di Giacomo  www.giornaledelladanza.com  Foto di Francesco Squeglia

Read More »

Anna Razzi lascia la Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli

Un cambio di direzione “forzato” alla Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli che dopo 25 anni perde la guida di Anna Razzi. Ad imporre il cambiamento è intervenuto un decreto ministeriale sulla pubblica amministrazione che nega ai pensionati di ricoprire ruoli dirigenziali assunti a contratto. La Razzi è in pensione dal Teatro alla Scala fin dal 1985 e pertanto rientra proprio nella casistica prevista dal decreto. La sovrintendente Rosanna Purchia sta però valutando la possibilità di trattenere la futura ex direttrice offrendole un incarico onorifico. Il primo ottobre ci saranno i saluti ufficiali con i festeggiamenti per i 25 anni di direzione della scuola alla presenza di tutti i ballerini e le étoiles formate nel corso degli anni. Anna Razzi dopo il diploma alla Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma viene scritturata dal Teatro alla Scala di Milano dove diviene prima solista, poi prima ballerina e, successivamente étoile. Nel 1990 il suo arrivo alla scuola del San Carlo per cui ha creato: Pinocchio, Il Guarracino, La Favola di Biancaneve,con musiche originali di Gaetano Panariello, il Sogno di una notte di mezza estate musiche di F.Mandelssohon e G.Panariello, oltre alle riprese coreografiche del repertorio classico, Coppelia ...

Read More »

Al Teatro San Carlo di Napoli la vittoria dei precari: “Assunti”

Si conclude per il meglio la delicata vicenda che ha visto protagonista i rapporti di lavoro tra il Teatro San Carlo ed i lavoratori precari che da anni lavorano al suo interno, tra cui quattro danzatori. A darne comunicazione è stato il legale difensore dei ballerini: “I ballerini e i coristi precari che erano stati discriminati sono stati finalmente convocati dall’ufficio del personale della Fondazione del teatro San Carlo per essere assunti. Grazie al coraggio di poche persone oggi è stata scritta una bella pagina di giustizia del diritto del lavoro, ed è raro che ciò accada. Questo ci lascia ben sperare per i diritti delle persone e per il nostro Paese”. I ragazzi avevo fatto ricorso ad una denuncia nei confronti del Teatro per “discriminazione”, non essendo più stati chiamati a lavorare dopo aver rifiutato un accordo con cui l’ente chiedeva loro di rinunciare, in cambio di 100 euro, a tutti i diritti pregressi per poter avere nuovi contratti a termine. In merito alla questione era intervenuto anche il capo della Direzione Territoriale del lavoro, Giuseppe Cantisano: “Quegli accordi sono una cosa mai vista, il diritto all’assunzione deriva dalla posizione in graduatoria, non certo dalla transazione”. L’assunzione, che arriverà ...

Read More »

“Estorsione negoziale”: denunce al San Carlo di Napoli

Ci giunge notizia di un clima rovente al Teatro San Carlo di Napoli dove pare che cinque tersicorei ed una corista siano protagonisti di “estorsione negoziale”: rinuncia ai diritti acquisiti in cambio di 100 euro e di un contratto a termine. Il “caso” prende forma lo scorso dicembre, quando un danzatore si presenta davanti alla Commissione di Conciliazione della Direzione territoriale del lavoro di Napoli a reclamare “spettanze dovute in ragione del parziale godimento delle ferie e dei riposi compensativi”, in virtù di contratti di lavoro con l’ente dal dal 29 dicembre del 2002 al 23 ottobre del 2014 ha lavorato al con 24 contratti a tempo determinato. Stando ai fatti, pare che la vicenda si sia risolta in questo modo: la Fondazione Teatro di San Carlo “si impegna ad assumerlo con contratto di lavoro a tempo determinato dal 6 dicembre 2014 al 5 gennaio 2015, ed il ballerino in cambio, accetta la somma di 100 euro a saldo delle spettanze maturate, e rinuncia a ogni eventuale pretesa: differenze retributive, lavoro straordinario, tfr, tredicesima, quattordicesima, ratei di ferie e festività, lavoro domenicale, permessi, indennità legate alla cessazione del rapporto anche per danno biologico ed esistenziale”. Il verbale sottoscritto dai ballerini ...

Read More »

Dentro la Danza: A VOLTE RITORNANO – TUTTI INSIEME APPASIONATAMENTE – FORTE FORTE FORTE? – IL PASSO FALSO!!!

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.    A VOLTE RITORNANO                           Un ritorno in grande stile per Alessandra Panzavolta, ex direttore del Corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli, che è riapparsa sulle scene napoletane grazie alla sua versione de Lo Schiaccianoci. Dopo l’imprevista interruzione del rapporto tra la Panzavolta e l’ente napoletano, il “ritorno artistico” dell’ex direttore è stato accolto a braccia aperte. Non è certo un segreto che Alessandra Panzavolta fosse piuttosto ben voluta al San Carlo dove, grazie alla sua direzione, il corpo di ballo ha attraversato delle stagioni davvero proficue. Ecco perché il suo allontanamento ha colto tutti di sorpresa, tranne qui al GD.com che, proprio in questa rubrica, ha  annunciato con largo anticipo il divorzio!       TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE     Il Natale è spesso motivo di riunione per famiglia e amici e ...

Read More »

Al Teatro San Carlo di Napoli la tradizione natalizia si rinnova con “Lo Schiaccianoci” di Alessandra Panzavolta

Torna in scena martedì 30 dicembre al Teatro di San Carlo di Napoli il classico di Natale per eccellenza, Lo Schiaccianoci, tra i titoli più amati della tradizione natalizia balletto di Marius Petipa e Lev Ivanov su musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij. Il Lirico di Napoli propone una coreografia di Alessandra Panzavolta che riprende le creazione originale firmata da Lev Ivanov. Sul podio, a dirigere l’orchestra del Massimo, torna anche David Coleman, da sempre legato al balletto e in particolare alle produzioni di Rudolf Nureyev. L’allestimento è quello sancarliano del 2003, con scene di Nicola Rubertelli e costumi di Giusi Giustino. Nei ruoli principali si alternerà un cast di rilievo che sfoggia, nei panni del Principe, Giuseppe Picone, étoile e icona dell’arte coreutica, talento della nostra terra, formatosi proprio alla Scuola di Ballo del San Carlo e da vent’anni nell’Olimpo della danza mondiale. Con lui danzerà la russa Jurgita Dronina (impegnata nel ruolo di Clara), che torna al Massimo napoletano dopo il successo de Le corsaire lo scorso marzo. Il secondo cast vedrà protagonisti sul palco il nostro primo ballerino ospite Alessandro Macario, diplomatosi alla Scuola di Ballo del San Carlo e in breve tempo lanciato sulla scena internazionale, e ...

Read More »

Firenze/Napoli e ritorno: viaggi – e consigli – di danza delle due città

In queste settimane vi abbiamo segnalato le stagioni delle maggiori città italiane, soffermandoci sugli spettacoli più interessanti e innovativi o più tradizionali, in modo da non perdere nemmeno un appuntamento della stagione. Ma non abbiamo dimenticato altre due città italiane con numerosi teatri e spesso protagoniste della scena: Firenze e Napoli. Iniziamo dagli spettacoli in comune alle due città: al Teatro Bellini di Napoli dal 10 al 15 febbraio, e prima, dal 3 al 4 febbraio al Verdi di Firenze, va in scena Alchemy dei Momix. Per quanto ormai visti e rivisti, immancabili sulle scene mondiali, i Momix sono sempre una scelta ottima per alcuni motivi principali: propongono artisti-acrobati di alto livello, le performance offrono sempre spunti e storie intriganti, come questa sull’alchimia, e piacciono a tutta la famiglia, anche a chi alla danza si sta avvicinando pian piano. Altro spettacolo in comune, e sulla linea di una danza virtuosistica, forte, contaminata di altri linguaggi espressivi, ma più contemporanea ancora, Electricity di Evolution Dance Theater, che sarà a Napoli dal 2 all’8 marzo al Teatro delle Palme e a Firenze il 28 al Teatro Verdi, e presenta uno spettacolo non narrativo ma che integra alla danza elementi di video art, ...

Read More »

Dentro la Danza: WE WANT YOU – STEP UP 5 – BUON COMPLEANNO – IL PASSO FALSO!!!

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.   WE WANT YOU      Trasferta siciliana per buona parte del cast della trasmissione Amici, Luca Zanforlin, Kledi Kadiu, Maura Paparo, che, in compagnia della direttora Sara Zuccari, saranno in Sicilia per l’evento We want you, organizzato da Vincenzo Macario. Il concorso, rivolto a coreografi e ballerini di talento, si terrà domenica 13 luglio nella suggestiva cornice di Piazza Duomo a Siracusa, città designata Capitale della Cultura e Patrimonio UNESCO. Zanforlin, Kledi e Maura Paparo saranno i giudici che esamineranno i concorrenti mentre il direttore Sara Zuccari condurrà il Gala serale di premiazione. STEP UP 5  Viaggio oltreoceano per Lorella Boccia, ex ballerina di Amici e co-conduttrice della trasmissione Colorado. Lorella è stata scelta per l’edizione n°5 della serie di film Step Up, dal titolo Step Up All In, che uscirà nelle sale ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi