Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro San Carlo (page 3)

Tag Archives: Teatro San Carlo

“Giselle”: il Teatro San Carlo rende omaggio ad Elisabetta Terabust

    Torna in scena, al Teatro di San Carlo di Napoli, da sabato 24 marzo 2018, Giselle con la coreografia di Anna Razzi ripresa dall’originale di Coralli. Punta di diamante dell’allestimento sancarliano Marianela Nuñez nel ruolo della protagonista, è fra le più apprezzate ballerine della scena internazionale, amata non solo per il virtuosismo e la tecnica solidissima, ma anche per le sue capacità interpretative. Accanto a lei, nel ruolo di Albrecht, Vladislav Lantratov, talento dalla spiccata personalità, principal del Bolshoi di Mosca. Nel corso delle repliche ad interpretare il ruolo di Giselle anche Claudia D’Antonio e Anna Chiara Amirante del Corpo di Ballo del San Carlo mentre nel ruolo di Albrecht danzerà il primo ballerino della Wiener Staatsballet Denys Cherevychko. Sul podio dell’orchestra del Massimo napoletano ci sarà David Garforth. Assolutamente classica e legata alla tradizione la coreografia di Anna Razzi. Sono particolarmente affezionata a questo ruolo – afferma l’étoile – che ho avuto modo di danzare alla Scala, poi a New York con Nureyev, al San Carlo, al Teatro Verdi di Trieste, al Petruzzelli di Bari e in Belgio con le Ballet Royal di Wallonie. Credo che Giselle, nonostante gli anni e le numerose rivisitazioni, resti e resterà sempre un balletto di ...

Read More »

“Il Padiglione delle peonie”: la Compagnia dell’Opera Kun inaugura Autunno Danza 2017 al Teatro San Carlo di Napoli

Sabato 11 novembre 2017, alle ore 20:00, il Teatro San Carlo di Napoli, per “Autunno Danza 2017”, giunto quest’anno alla sua ottava edizione, ospiterà per la prima volta dalla Cina la Compagnia dell’Opera Kun, custode di quest’antica forma di teatro che porta con successo sui palcoscenici di tutto il mondo. Gli attori della compagnia, di diversa generazione e con solide basi nel genere Kunqu, si esibiranno nel Padiglione delle Peonie, titolo che assembla una selezione di brani estratti da quatto opere diverse: Il Poema rubato da Il fermaglio di giada, Scrivere poesie da Una pozione per curare la gelosia, Stivali in prestito, Camminando in giardino e Il Sogno dalla più celebre creazione di questo genere teatrale, appunto Il Padiglione delle peonie, il cui autore Tang Xianzu è contemporaneo di Shakespeare. In collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” e con l’Istituto Confucio di Napoli, lo spettacolo nasce come parte integrante del festival Milleunacina, ideato e realizzato dalla professoressa Annamaria Palermo, recentemente scomparsa, a cui è dedicata la rappresentazione. Il teatro Kunqu, o anche detto Opera Kun, nasce nella seconda metà del quattordicesimo secolo a Kunshan, da cui prende il nome, nel sud del paese asiatico, presso Suzhou. Con una storia di ...

Read More »

Grande attesa per lo spettacolo di fine anno della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli

I giovani allievi della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli si esibiranno Sabato 24 giugno 2017, alle ore 20:30, in un format studiato per privilegiare, all’interno del programma, il grande repertorio classico e far risaltare la tradizione della Scuola più antica di Italia e tra le prime in Europa.  Lo spettacolo di fine anno della Scuola di Ballo – afferma Stéphane Fournial, Direttore della Scuola di ballo – è un appuntamento che vanta una tradizione importante, che si innesta nella contemporaneità e in questa si evolve, mirando a valorizzare sempre più il lavoro svolto durante l’anno da tutte le classi della scuola, dai più piccoli ai più grandi, quasi sempre presenti in palcoscenico. Fournial aggiunge: Il format dello spettacolo è stato ripensato l’anno scorso per creare un ponte ideale tra la precedente concezione di saggio e uno spettacolo che non solo metta ancora più in luce l’idea del “ballet étude”, inteso come quel repertorio classico, imprescindibile, che ogni allievo deve apprendere nel corso degli studi, ma trasmetta altresì al pubblico: la tecnica, la passione, la disciplina necessaria, in una concezione più ampia il “senso dello studio” che investe ogni classe e ogni talento che nella scuola trova ...

Read More »

Il Teatro San Carlo di Napoli presenta Opera Camp

Il Teatro San Carlo di Napoli presenta Opera Camp

Per l’estate 2017, il Teatro di San Carlo presenta la I edizione di Opera Camp, un innovativo progetto, pensato come campo estivo tematico, durante il quale i ragazzi potranno scoprire le varie attività teatrali, e prendere parte a lezioni di canto, di recitazione, di trucco e parrucco, di ideazione costumi, laboratori e tante altre attività divertenti e formative a loro dedicate. Opera Camp permetterà ai giovani partecipanti di essere osservatori, creatori e interpreti. Due sono le fasce di età previste: – l’Opera Camp Junior, per i bambini dai 6-10 anni; – l’Opera Camp Youngers, per gli adolescenti dai 11-15 anni. Questo progetto, tra il gioco, la didattica, le lezioni e le numerose attività di gruppo, introdurrà bambini e adolescenti alle molteplici sfaccettature del mondo dell’opera; i partecipanti avranno l’opportunità di scoprire la magia del Teatro e capire gli ingranaggi della complessa macchina scenica. L’occasione è per i partecipanti importante come momento per socializzare e fare nuove amicizie, divertirsi e imparare, essere stimolati a nuovi interessi, esplorare nuove prospettive. Il progetto Opera Camp nasce da un’idea della giovanissima Sofia Themis Tomaidou, studentessa della Prima Edizione del Master in Arts Management della SDA Bocconi. Sofia, durante un’esperienza di stage presso la Direzione ...

Read More »

Festa della Donna: “Primadonna contest”, provare la scarpetta per assistere a “Cenerentola” dal Palco Reale del Teatro San Carlo di Napoli

Festa della Donna: “Primadonna contest”, provare la scarpetta per assistere a “Cenerentola” dal Palco Reale del Teatro San Carlo di Napoli

Sono tante le iniziative che il Teatro di San Carlo mette in campo per celebrare la Festa della donna. In occasione della giornata dell’8 marzo, il Massimo napoletano lancia uno speciale PrimaDonna contest, in tema con la magica fiaba di Cenerentola (balletto di Sergej Prokof’ev in scena fino a domenica 12 marzo, con la coreografia in prima assoluta di Giuseppe Picone).  Mercoledì 8 marzo, dalle 13.00 alle 17.00, ad Opera Cafè sarà allestita una postazione ad hoc, e le donne, che vorranno cimentarsi nella prova, potranno chiedere al paggio di provare la scarpetta di Cenerentola. In palio, per chi dovesse riuscire a calzarla perfettamente, 20 biglietti di Palco Reale validi per tutte le recite di Cenerentola dall’8 al 12 marzo. Le vincitrici saranno annunciate attraverso i canali social del Teatro, dove verranno pubblicate anche le immagini più simpatiche del contest.  Nella medesima occasione, vicino allo scranno, i primi ballerini del Corpo di Ballo del San Carlo sfileranno, indossando i meravigliosi costumi firmati da Giusi Giustino per questa nuova produzione di un classico del grande repertorio, mentre Giuseppe Picone sarà a disposizione per firmare autografi. Esclusivamente all’universo femminile è dedicata anche una tariffa scontata del 25% sull’acquisto di due biglietti per la ...

Read More »

“Cenerentola” al Teatro San Carlo: in prima assoluta una nuova coreografia firmata da Giuseppe Picone

“Cenerentola” al Teatro San Carlo: in prima assoluta una nuova coreografia firmata da Giuseppe Picone

A partire da Domenica 5 marzo per 7 repliche fino a Domenica 12 marzo, torna in scena al Teatro di San Carlo per la Stagione 2016 /17, dopo 18 anni di assenza, uno dei balletti più amati del grande repertorio classico, Cenerentola, su musiche di Sergej Prokof’ev (1891 -1953), con una coreografia in prima assoluta firmata dal direttore del Corpo di Ballo del Massimo napoletano Giuseppe Picone. Sul podio dell’Orchestra del San Carlo il direttore Nicola Giuliani. Interpreti di questa nuova creazione Maria Eichwald, étoiledi origine kazaka, al suo debutto a Napoli, ora stella di punta della compagnia tedesca Stuttgarter Ballett, accanto ad Alessandro Staiano, in alternanza con Claudia D’Antonio (8 e 10 Marzo) e Anna Chiara Amirante (11 e 12 Marzo) in coppia con Alessandro Staiano (5, 7, 9, 11 e 12 Marzo) e Alessandro Macario (8 e 10 Marzo). Le sorellastre saranno interpretate da Candida Sorrentino, Sara Sancamillo (5, 7, 9, 11 e 12 Marzo)/Giovanna Sorrentino, Luana Damiano (8 e 10 Marzo). Nel ruolo della Fata/Madre Anna Chiara Amirante (5, 7 e 9 Marzo), Luisa Ieluzzi (8, 10 e 12 Marzo) e Martina Affaticato (11 Marzo), affiancate dai primi ballerini, i solisti e il Corpo di Ballo del ...

Read More »

Teatro San Carlo di Napoli: prove aperte de “Lo Schiaccianoci” a scopo di beneficenza

"Lo Schiaccianoci" di Charles Jude al Teatro San Carlo di Napoli: prove aperte a scopo di beneficenza

Dopo il successo riscosso dalle prime due prove aperte della stagione 2016/ 2017 (Otello e La Bohème), mercoledì 28 dicembre, alle ore 18:00, il Teatro di San Carlo di Napoli rinnova come sempre il suo impegno per il sociale aprendo la prova di assieme del balletto Lo Schiaccianoci, su musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij, nella versione coreografica di Charles Jude (che sarà in scena per 6 recite da giovedì 29 dicembre 2016 a mercoledì 4 gennaio 2017) in favore di due importanti associazioni Autism Aid Onlus/Associazione I Care. Lo spettacolo vedrà come protagonisti Ekaterina Oleynik, Anna Chiara Amirante e Claudia D’Antonio, che si alterneranno nel ruolo di Marie, mentre Il Principe Schiaccianoci vedrà come interpreti, nelle varie date, Alessandro Macario, Alessandro Staiano e Salvatore Manzo. L’Orchestra del Teatro di San Carlo sarà diretta, per l’occasione, da David Coleman, il Coro di Voci Bianche da Stefania Rinaldi. In scena anche gli allievi della Scuola di Ballo, diretta da Stéphane Fournial.  Si tratta di un nuovo allestimento con scene e i costumi rispettivamente di Nicola Rubertelli e Giusi Giustino in una versione coreografica mai andata in scena prima al Lirico di Napoli, quella del 1997, di Charles Jude, direttore del Ballet de ...

Read More »

In punta di piedi: la Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli chiude “Autunno Danza”

In punta di piedi: la Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli chiude “Autunno Danza”

  Sabato 26 novembre, al Teatro di Corte di Palazzo Reale e in replica Domenica 27 novembre si chiude l’edizione 2016/17 di Autunno Danza con In punta di piedi, spettacolo della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo, diretta da Stéphane Fournial. Tutti gli allievi della Scuola, quelli che frequentano la Propedeutica fino agli allievi dell’ VIII Corso, eseguiranno un programma che contempla una serie di estratti dal repertorio classico, da Il lago dei cigni (coreografie di Petipa, Bourmeister e Ivanov su musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij) a La Bayadere (coreografia di Marius Petipa su musica di Ludwig Minkus), da Le Corsaire (coreografie Marius Petipa su musiche di Adolphe Adam e Cesare Pugni) a Giselle (coreografia di Jean Coralli e Jules Perrot su musica di Adolphe Adam). La Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo, la più antica in Italia e tra le prime in Europa, fu fondata nel 1812 da Pietro Hus, sotto il regno di Gioacchino Murat, ed è diretta dall’ottobre 2015 da Stéphane Fournial, Cavaliere delle Arti e delle Lettere titolo conferito dal Ministro della Cultura Francese Frédéric Mitterrand, apprezzato per le innumerevoli esperienze internazionali. Da pochi giorni la Scuola di Ballo del Teatro di San ...

Read More »

Dentro la Danza: candidati, niente danza?, brava Carla!

In questo primo appuntamento di novembre con Dentro la danza, cosa aspettarci dai primi premi del 2017, qualche malumore dalla Capitale, e un video per celebrare la nostra super étoile Carla Fracci! PRIX DE LAUSANNE Selezionati i candidati finalisti del Prix de Lausanne, giunto alla sua 45ma edizione, che ha visto quest’anno un numero impressionante di candidature, come riferito dalla direttrice Shelly Power. Dagli oltre 338 candidati totali, sono stati selezionati 74 finalisti, di cui ci fa piacere ricordare i cinque italiani: Michele Esposito dalla Tanz Akademie di Zurigo, Alessandro Frola da Professione Danza Parma, Francesco Mazza dall’Accademia Danzespettacolo, Guido Sarnataro dalla Ballettschule Theater di Basilea ed Edoardo Sartori dall’Academìa Veneta di Danza e Balletto. Bravi! NATIONAL DANCE AWARDS Come ogni anno, insieme al Prix de Lausanne, vengono annunciati i candidati ai National Dance Awards, quest’anno alla 17ma edizione, la cui cerimonia di premiazione si terrà il 6 febbraio 2017. Tra i candidati, segnaliamo in gara per la Miglior coreografia classica: Anabelle LOPEZ OCHOA per ‘Broken Wings’ (English National Ballet), Jean-Christophe MAILLOT per ‘La bisbetica domata’ (Bolshoi Ballet), Cathy MARSTON per ‘Jane Eyre’ (Northern Ballet), Will TUCKETT per ‘Elizabeth’ (The Royal Ballet) e Jonathan WATKINS per ‘1984’ (Northern Ballet). Ci ...

Read More »

“Il Lago dei Cigni” e “Il Corsaro”: un dittico d’eccellenza per tre grandi nomi del panorama tersicoreo: Iana Salenko, Daniil Simkin e Giuseppe Picone

“Il Lago dei Cigni” e “Il Corsaro” al Teatro San Carlo di Napoli

  Dopo il grande successo del Gala dedicato a Carla Fracci, la Rassegna “Autunno Danza”, al Teatro San Carlo di Napoli prosegue il 7 e l’8 novembre 2016 con un dittico che contempla il secondo atto (atto bianco) de Il lago dei Cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskij (ripresa coreografica di Giuseppe Picone da Petipa e Ivanov) e la suite da Il Corsaro di Adolphe Adam (ripresa coreografica di Picone da Petipa). Protagonisti, oltre al Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo, diretto da Giuseppe Picone, due interpreti tra i più richiesti nel panorama internazionale: Iana Salenko e Daniil Simkin.  Iana Salenko, di origine ucraina, prima ballerina del Berlin State Ballet, interpreterà il ruolo di Odette ne Il lago dei Cigni (accanto a Giuseppe Picone nel ruolo del Principe) e nella seconda parte dello spettacolo sarà Medora accanto a Daniil Simkin, stella russa dell’American Ballet Theatre, nei panni di Conrad ne Il Corsaro. Il Lago dei Cigni fu composto da Pëtr Il’ič Čajkovskij (1840 – 1893) tra il 1875 e il 1876 e messo in scena per la prima volta al Bolshoi nel 1877, con la coreografia di Julius Wenzel Reisinger (1828-1892), ma solo successivamente il balletto conquistò il consenso di ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi