Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro Strehler

Tag Archives: Teatro Strehler

“Aterballetto al Piccolo”: pilastri dello Spettacolo italiano si rincontrano per la sesta volta

“Aterballetto al Piccolo”: pilastri dello Spettacolo italiano si rincontrano per la sesta volta

  Quando un teatro emblema dello spettacolo dal vivo italiano ospita – per la 6a volta – sul proprio palcoscenico una tra le connazionali compagnie di danza contemporanea famose e apprezzate su scala internazionale il successo è indubbiamente garantito. Naturalmente si tratta della compagnia Aterballetto/Fondazione Nazionale della Danza in scena dal 7 al 9 giugno al Piccolo Teatro Strehler di Milano con Aterballetto al Piccolo, spettacolo composto da tre creazioni di nuovissima produzione: Words and Space, Phoenix e Narcissus. Recentemente performate – insieme a #hybrid – a chiusura della stagione ParmaDanza 2017 del Teatro Regio sito nell’omonimo capoluogo emiliano (LEGGI ANCHE: ATERBALLETTO SI FA IN TRE PER LA CHIUSURA DI PARMADANZA 2017), le prime due opere sono firmate rispettivamente da Jiří Pokorny e Philippe Kratz per quanto riguarda la coreografia, nonché dalle luci di Carlo Cerri, dalle musiche di repertorio barocco (Words and Space) e di Borderline Order (Phoenix), dai costumi di Carolina Mancuso (Words and Space) e di Costanza Maramotti (Phoenix), e infine dal sound design di Yukari Sawaki (Words and Space). Words and Space proietta immagini in movimento di un dipinto o di un libro traboccante di storie fluttuanti, è un racconto personale,intimo e poetico. […] Sebbene la ...

Read More »

Lo spettacolo annuale dell’Accademia scaligera allo Strehler di Milano

Lo spettacolo annuale dell’Accademia scaligera allo Strehler di Milano

  Dal 6 al 9 aprile, come ormai di tradizione da moltissimi anni, la Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala va in scena al Piccolo Teatro Strehler nell’annuale spettacolo istituzionale, naturalmente sotto la direzione del Maestro Frédéric Olivieri. Il calendario delle quattro giornate di performance prevede delle rappresentazioni sia pomeridiane sia serali, per concedere l’opportunità di assistervi secondo le più differenti necessità del pubblico: giovedì 6 aprile ore 19:30, venerdì 7 aprile ore 20:30, sabato 8 aprile ore 19:30 e domenica 9 aprile ore 16. Il programma si compone di 4 interventi coreografici, che spaziano dalla creazione più originale – ideata dallo stesso direttore artistico Olivieri – alla rivisitazione di balletti che hanno segnato la storia della danza classica e contemporanea degli anni ‘50 e ‘70 del secolo scorso: Présentation, a cui hanno contributo in qualità di assistenti alla coreografia Maestri del calibro di Loretta Alexandrescu, Vera Karpenko, Leonid Nikonov, Tatiana Nikonova, Gianpaolo Podini, Elisa Scala, Maurizio Vanadia e Paola Vismara, il tutto sulle note di Carl Czerny; Variations for four, coreografia di Anton Dolin ripresa da Maina Geilgud e Jelko Yuresha, – curatore quest’ultimo anche della produzione, del progetto, dell’allestimento e dei costumi – il cui assistente alla ...

Read More »

Sul palcoscenico del Teatro Strehler, la Scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala festeggia il bicentenario della fondazione

  Al via con i festeggiamenti per il bicentenario della fondazione della Scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala; dal 28 aprile al 4 maggio 2013, l’accademia scaligera, diretta da Frédéric Olivieri, si esibirà sul palcoscenico del Teatro Strehler di Milano, per l’annuale appuntamento con lo spettacolo istituzionale, e per celebrare i 200 anni di attività della Scuola. Il programma della serata prevede l’apertura dello spettacolo con una presentazione ideata dal Maestro Olivieri, sulle note delle composizioni di Czerny, intitolata Ouverture, e comprende la partecipazione di tutti gli allievi della scuola, al fine di illustrare i diversi livelli accademici. A seguire, la Scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala andrà in scena con Paquita, un balletto creato nel 1846 da Joseph Mazilier su musiche di Edouard Deldevez, e ripreso da Marius Petipa nel 1847 e nel 1881, con l’aggiunta di un grand pas classique, ed un pas de trois coreografato su musiche di Ludwig Minkus; in occasione della serata, la Scuola interpreterà il Divertissement, mettendosi alla prova tra virtuosismo tecnico e capacità interpretativa. Lo spettacolo si chiude con un balletto creato nel 1978 da Maurice Béjart: Gaîté parisienne suite, un balletto mai rappresentato prima dagli allievi della Scuola; ambientato nella Parigi ...

Read More »

Lo Schiaccianoci torna al Teatro Strehler con gli allievi della Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala

Dal 12 al 16 dicembre, al Teatro Strehler di Milano, tornano gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala in un titolo intramontabile della storia del balletto, Lo schiaccianoci, sulle note di Pëtr Il’ič Čajkovskij, con la coreografia di Frédéric Olivieri da Lev Ivanov, presentata con notevole successo per la prima volta nel 2011. Tre cast diversi si alterneranno nella favola natalizia per eccellenza, ispirata al racconto di Ernst Hoffmann Schiaccianoci e il re dei topi. Rappresentato per la prima volta nel 1892 al Marinskij di San Pietroburgo, il balletto è stato oggetto di numerose rivisitazioni, fra le più note delle quali quella di George Balanchine del 1954 acui si deve anche la nascita della consuetudine di metterlo in scena durante il periodo invernale o quella di Rudolf Nureyev del 1967. L’allestimento in scena allo Strehler porta la firma di Roberta Guidi di Bagno. Lo spettacolo rappresenta un banco di prova importante per gli allievi, costantemente impegnati in una significativa attività coreutica che va ad arricchire l’esperienza quotidiana di studio. Fra gli impegni più rilevanti della stagione 2012/13 si segnala la ripresa al Teatro alla Scala (3-13 ottobre), dopo il successo del 2011, di Raymonda di Petipa, meticolosa ricostruzione della prima messa in ...

Read More »

La danza dell’Aterballetto allo Strehler di Milano

  Un appuntamento imperdibile con l’Aterballetto nelle giornate dal 24 al 27 maggio presso il Piccolo Teatro Strehler di Milano dove andranno in scena due speciali creazioni, Absolutely Free ed H+. Il primo, rappresentato per la prima volta al Teatro Ariosto di Reggio Emilia nell’ottobre del 2006,  altro non è che un ensamble di alcune creazioni del maestro Mauro Bigonzetti non necessariamente legate da una trama, che rendono omaggio allo stesso coreografo e mettono in evidenza la forza della Compagnia. H+ è invece un balletto volto ad esaltare uno degli elementi principali della vita, l’acqua. Acqua nella sua valenza di purificatrice di anime e corpi, di origine di tutto, di istigatrice di guerre, acqua come forma di ricchezza, acqua come elemento in continuo divenire. L’Aterballetto delizia Milano con la sua arte e la sua storia fatta di grandi collaborazioni come quella con il maestro Amedeo Amodio alla direzione per ben 18 anni, con lo stesso Bigonzetti, anche lui direttore artistico ed attualmente coreografo principale, fino all’attuale guida di Cristina Bozzolini già fondatrice del Balletto di Toscana con alle spalle anche la direzione artistica del Balletto di Roma. Tante le firme internazionali che hanno lavorato con e per l’Aterballetto, da Jiri ...

Read More »

Si rinnova l’appuntamento con lo spettacolo istituzionale della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala

  Dal 9 al 13 maggio 2012, la Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala torna sul palcoscenico del Teatro Strehler di Milano per l’annuale appuntamento con lo spettacolo istituzionale. La serata si apre con una presentazione della Scuola, ideata da Frédéric Olivieri, direttore del Dipartimento Danza e della Scuola di Ballo dell’Accademia, in cui si esibiscono gli allievi al fine di illustrare i diversi livelli accademici. Le coreografie originali, sulle note di Johann Sebastian Bach, sono a cura dei docenti. Segue Balthus Variations una nuova creazione di Emanuela Tagliavia, insegnante di danza contemporanea della scuola e coreografa, su musica originale di Giampaolo Testoni. I corpi, i gesti, i movimenti delle figure adolescenziali di celebri opere di Balthus, da Ragazza con gatto a Therese che sogna, da La partita a carte a La tazza di caffé, rivivono sulla scena nell’interpretazione di una ventina di allievi del quarto e quinto corso in una costruzione circolare in cui momenti individuali si alternano a momenti corali. Quindi un omaggio a Roland Petit con l’esecuzione di Gymnopédie, creato dal grande coreografo francese per il balletto Nazionale di Marsiglia sugli omonimi tre pezzi per pianoforte di Erik Satie. Gymnopédie nacque inizialmente per Ma Pavlova, del ...

Read More »

L’incontro tra oriente e occidente in “Nineteen Mantras” al Teatro Strehler di Milano

  In scena al Teatro Strehler di Milano venerdì 13 e sabato 14 gennaio lo spettacolo Nineteen Mantras, frutto dell’affascinante incontro tra oriente e occidente e dell’amalgamarsi in un’unica cosa di linguaggi diversi: teatro, musica, danza, video e tecnologie digitali. “Un riflesso del mondo, degli uomini e degli dei catturati dalla scena”: questo è ciò che rappresenta Nineteen Mantras, per dirlo con le parole del suo stesso creatore Giorgio Barberio Corsetti, che ha curato regia, scenografia e video e che si è avvalso della preziosa collaborazione di Riccardo Nova per le musiche, eseguite dal PMCE-Parco della Musica Contemporanea Ensemble, e di Shantala Shivalingappa per le coreografie, danzate dagli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala accompagnati dagli elementi della FLIC Scuola di Circo di Torino. Il tessuto dello spettacolo è costituito dall’intreccio di musica, canto, immagini, danza; una sorta di racconto visionario delle divinità evocate dai Mantra attraverso episodi del loro mito. Seguendo il canto di una voce assoluta che pronuncerà le parole e i suoni dei Mantra, i danzatori interpreteranno i gesti della vita “come in un sonno da cui il risveglio è necessario e terribilmente doloroso”, come spiega Riccardo Nova. Fondamentale nella costruzione del racconto il ...

Read More »

“Lo Schiaccianoci” della Scuola di Ballo della Scala di Milano al Teatro Strehler

  Dal 14 al 23 dicembre al Teatro Strehler di Milano gli allievi della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala interpreteranno per la prima volta un classico intramontabile nella storia del balletto: Lo Schiaccianoci, sulle celeberrime note di Pëtr Il’ič Čajkovskij, in una nuova edizione, prodotta dall’Accademia Teatro alla Scala. La coreografia originale di Lev Ivanov, riletta in chiave inedita da Frédéric Olivieri, direttore della Scuola e del Dipartimento Danza dell’Accademia, costituirà uno stimolante banco di prova per i giovani danzatori. Favola natalizia per eccellenza, Lo Schiaccianoci si ispira al racconto di Ernst Hoffmann Schiaccianoci e il re dei topi: la prima rappresentazione risale al dicembre del 1892 al Marinskij di San Pietroburgo. Successivamente il balletto è stato oggetto di numerose rivisitazioni, fra le più note delle quali quella di George Balanchine del 1954 acui si deve anche la nascita della consuetudine di metterlo in scena durante il periodo invernale o quella di Rudolf Nureyev del 1967. L’allestimento in scena allo Strehler, nato nel 2000 al Teatro alla Scala per la firma di Roberta Guidi di Bagno, è stato riportato a nuovo vigore e vivacità da un gruppo di ex allievi del Corso per scenografi realizzatori e del Corso per ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi