Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Lo spettacolo annuale dell’Accademia scaligera allo Strehler di Milano

Lo spettacolo annuale dell’Accademia scaligera allo Strehler di Milano

Lo spettacolo annuale dell’Accademia scaligera allo Strehler di Milano

 

Dal 6 al 9 aprile, come ormai di tradizione da moltissimi anni, la Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala va in scena al Piccolo Teatro Strehler nell’annuale spettacolo istituzionale, naturalmente sotto la direzione del Maestro Frédéric Olivieri.

Il calendario delle quattro giornate di performance prevede delle rappresentazioni sia pomeridiane sia serali, per concedere l’opportunità di assistervi secondo le più differenti necessità del pubblico: giovedì 6 aprile ore 19:30, venerdì 7 aprile ore 20:30, sabato 8 aprile ore 19:30 e domenica 9 aprile ore 16.

Il programma si compone di 4 interventi coreografici, che spaziano dalla creazione più originale – ideata dallo stesso direttore artistico Olivieri – alla rivisitazione di balletti che hanno segnato la storia della danza classica e contemporanea degli anni ‘50 e ‘70 del secolo scorso: Présentation, a cui hanno contributo in qualità di assistenti alla coreografia Maestri del calibro di Loretta Alexandrescu, Vera Karpenko, Leonid Nikonov, Tatiana Nikonova, Gianpaolo Podini, Elisa Scala, Maurizio Vanadia e Paola Vismara, il tutto sulle note di Carl Czerny; Variations for four, coreografia di Anton Dolin ripresa da Maina Geilgud e Jelko Yuresha, – curatore quest’ultimo anche della produzione, del progetto, dell’allestimento e dei costumi – il cui assistente alla coreografia è il già citato Podini, a lavoro sulle musiche di Marguerite Koegh; Un Ballo, coreografia di Jiří Kylián ripresa da Shirley Esseboom, di cui sono assistenti alla coreografia Alexandrescu ed Emanuela Tagliavia, a lavoro su musiche di Maurice Ravel e coi costumi di Joke Visser; infine, Paquita, coreografia di Marius Petipa ripresa da Nikonova sulle musiche di Édouard-Marie-Ernest Deldevez e Ludwig Minkus, nonché i costumi di Santi Rinciari.

Annotazione molto importante, inoltre, a proposito dello staff creativo allestito per lo spettacolo è il contributo donato dagli allievi e diplomati dei Corsi per Sarti dello spettacolo, Truccatori e parrucchieri e Fotografi di scena dell’Accademia del Teatro scaligero.

Per gli allievi l’appuntamento allo Strehler precede gli ultimi due grandi impegni prima degli esami finali (gli allievi dell’8° anno si diplomeranno sabato 27 maggio): sabato 22 aprile la Scuola di Ballo tornerà a incantare il pubblico con Cenerentola, commissione della Fondazione Bracco, per la prima volta eseguita al Teatro alla Scala con l’orchestra dell’Accademia diretta da David Coleman e mercoledì 3 maggio, nell’ambito di una serata speciale a favore della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, la Scuola sarà protagonista di un Gala in cui, ancora con l’orchestra dell’Accademia diretta da David Coleman, sarà affiancata dai migliori allievi della Vaganova Academy di San Pietroburgo e dell’American Ballet Jacqueline Kennedy Onassis School di New York. (Comunicato stampa Teatro alla Scala).

Un’occasione, insomma, assolutamente imperdibile con una delle migliori manifestazioni della “bella danza”!

 

ORARI & INFO

6 aprile ore 19:30

7 aprile ore 20:30

8 aprile ore 19:30

9 aprile ore 16

Teatro Strehler

Largo Greppi, 1 – Milano

Tel: +39 02 72 333 1 (centralino)

www.piccoloteatro.org

 

Marco Argentina

www.giornaledelladanza.com

 

Spettacolo della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala © Giulia Baresi

Check Also

Friedemann Vogel un cofanetto edizione limitata con 23 scatti per i bambini malati

I teatri sono chiusi. Così la star del balletto di Stoccarda Friedemann Vogel ha conquistato nuovi ...

CLASH! International Festival promosso dal Balletto di Roma

Appuntamento dall’8 al 13 dicembre 2020 con CLASH! International Festival – The Hybrid in Dance ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi