Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Wayne Mc Gregor

Tag Archives: Wayne Mc Gregor

Roberto Bolle torna in tv con “Danza con me” il primo gennaio 2019

Dopo il successo di critica e pubblico dell’edizione precedente e dopo aver vinto il prestigioso premio internazionale del Rose D’Or come miglior programma di entertainment a livello europeo, Rai1 inaugura – ancora – il nuovo anno con DANZA CON ME, il grande show di Roberto Bolle, qui non solo protagonista, ma anche direttore artistico e ideatore. DANZA CON ME – prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia e Artedanza –  torna quindi a inaugurare il nuovo anno con la sua formula unica che unisce il ballo alla contemporaneità, la classicità all’innovazione, l’arte all’ironia. Un modo di essere e di concepire la danza di Bolle che si è fatto format televisivo. Centrale in questa edizione l’elemento narrativo che idealmente raccoglie la “danza danzata” e la arricchisce con storie e racconti di “danza parlata”. L’affabulazione si avvale della collaborazione ai testi di Stefano Massini, scrittore e drammaturgo di fama mondiale ed è affidata allo stesso Roberto Bolle e ai suoi ospiti narratori, in primis Pif – Pierfrancesco Diliberto – che tiene le fila del programma. Accanto a lui la bellissima Valeria Solarino e un ricco parterre di ospiti, tutti più o meno volenterosi di partecipare al motto del programma “Danza con Me”: Stefano Accorsi, Fabio De Luigi nelle insolite vesti di esperto di danza, Luca e Paolo, Ilenia Pastorelli e i “Moschettieri ...

Read More »

La danza secondo Wayne McGregor / “Far”

Un viaggio che trova il suo naturale incipit nella notte dei tempi per giungere al futuro, attraverso il sistema solare e le costellazioni riconducendoci nell’iniziale fascino arcaico del “fuoco”, danzando nel corso dei secoli e riflettendo l’elemento chiave dei miti in una funzione rituale che funge da elemento mediatore nella comunicazione tra uomo e divino. Il narrare storie per tramite di un moto incalzante pone Wayne McGregor sul piedistallo della sua generosa e brillante creatività, lasciando sprigionare l’immortalità corporea dell’essere umano. In apertura di sipario la struggente musica di Vivaldi, con il brano “Sposa son disprezzata” nell’interpretazione toccante di Cecilia Bartoli, ha accompagnato la “prefazione in movimento” dando immediatamente una sensazione mistica e letteraria, infondendo una dinamica mai ininterrotta. Lo stile di McGregor, riempie con maestrìa ed ingegno tecnico la scena per mezzo di una visione vertiginosa, esaminando l’atteggiamento dell’organismo da una prospettiva storica lasciando affiorare i presupposti scientifici in una inscindibile mescolanza tra spirito, carne ed anima. La luce, superbamente a cura di Lucy Carter, si plasma e si fonde con gli straordinari e rigorosi danzatori fino a diventarne materia compatta donando un incedere enigmatico ma di sicura potenza attrattiva. La linfa vitale dei dieci preziosi elementi della “Company ...

Read More »

“Rhapsody”, “Tetractys” e “Gloria”: l’omaggio del Royal Ballet ai suoi tre grandi coreografi

Dal 7 al 15 febbraio il palcoscenico della Royal Opera House presenterà tre opere ideate dai grandi coreografi Frederick Ashton, Kenneth MacMillan e Wayne McGregor: uno spettacolo in omaggio ad illustri personalità della danza, complici del clamoroso successo delle produzioni londinesi. Creata nel 1980 per celebrare l’ineguagliabile tecnica di Mikhail Baryshnikov e Lesley Collier, Rhapsody è uno degli ultimi lavori di Frederick Ashton: una conclusione virtuosa alla sua serie di balletti non-narrativi. La musica di Sergej Rachmaninov, Rhapsody on a Theme of Paganini, racchiude ogni passo, completa la coreografia incentrandola sulle linee morbide ed i movimenti decisi dei due protagonisti, evolvendosi da burrascosi passaggi in motivi armoniosi. Con Tetractys-The Art of Fugue, Wayne McGregor continua ad esplorare sulle musiche di J.S. Bach la connessione che esiste fra le diverse arti, avvalendosi dell’aiuto della scenografa Tauba Auerbach e del disegno luci di Lucy Carter. La prima mondiale andrà in scena il 7 febbraio come parte dello spettacolo celebrativo. L’evento si concluderò con Gloria, omaggio toccante di MacMillan ai caduti della prima guerra mondiale, sulle sublimi musiche corali di Francis Poulenc. Come soldati barcollanti attraverso un paesaggio arido, i danzatori incontrano figure spettrali vestite di grigio, angeli che li confortano ma che ...

Read More »

Fondazione I Teatri, Collezione Maramotti e Max Mara insieme per il progetto di Wayne McGregor

  Il coreografo britannico Wayne McGregor presenta in prima assoluta la performance site specific Scavenger, realizzata grazie alla collaborazione tra Fondazione I Teatri, Collezione Maramotti e Max Mara. Scavenger verrà allestito negli spazi della Collezione Maramotti e saranno quattro repliche pomeridiane dal 16 al 17 novembre. Affascinato dall’architettura dell’edificio che accoglie la Collezione Maramotti, Wayne Mc Gregor decide di utilizzarla come una risorsa, insieme ai danzatori della sua compagnia Random Dance che, scegliendo ognuno di loro un’opera della Collezione, svolgono lavori di ricerca e studio dell’opera per poi poterla riproporre al pubblico con coreografie e movimenti che la rappresentino secondo la loro sensibilità artistica. Il risultato finale di Scavenger sarà una combinazione dell’abilità creativa dei danzatori, del coreografo Wayne Mc Gregor e di un terzo elemento noto come “becoming”; una sorta di “ballerino virtuale”, un software in grado di trasformare le sollecitazioni e gli impulsi raccolti dai movimenti dei danzatori in creazione autonoma. Questo terzo elemento sarà visibile su uno schermo inserito tra sculture materiche e sarà, per la prima volta, presente dal vivo come parte integrante della performance di Mc Gregor. La collaborazione tra Fondazione I Teatri, Collezione Maramotti e Max Mara, sviluppata con l’intenzione di creare un dialogo tra arte coreutica e arti visive, nasce nel 2009 con il coinvolgimento della Trisha Brown Dance ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi