Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Tango di Luna: Seduzione e Passione con Luciana Savignano

Tango di Luna: Seduzione e Passione con Luciana Savignano

Luciana-Savignano-TangodiLuna

Dopo aver riscosso notevoli successi, il 16 e il 17 luglio 2014 torna a Milano Tango di Luna, spettacolo prodotto da Teatro Franco Parenti/Associazione Pier Lombardo/Associazione ContART, diretto da Susanna Beltrami, danzatrice e coreografa veronese, da anni ormai punto di riferimento internazionale per la danza e interpretato magnificamente da una stella della danza, Luciana Savignano.

In questa performance eccezionale, che si terrà a DanceHaus, (non soloScuola di danza, ma luogo di confronto e di incontro di compagnie di danza di rilievo internazionale, voluta da Susanna Beltrami), e che verrà riproposto ad Olbia il 25 luglio prossimo,l’artista esprime e racconta il suo incontro e la sua continua scoperta dell’appassionato e sensuale mondo del Tango.

Luciana Savignano si forma e si diploma presso l’Accademia della Scala di Milano, dopo un periodo di perfezionamento al Teatro Bol’šoj di Mosca, e ne diventa étoile nel 1972.

Abbandona presto il repertorio classico per dedicarsi a ruoli contemporanei, lavorando con i più grandi coreografi della scena internazionale, come il compianto Mario Pistoni, nel cui Mandarino Meraviglioso la Savignano interpreta una prostituta, Maurice Béjart, che la vuole nella compagnia Ballet du XXe siècle e che creerà per lei Leda e il Cigno, Ce que l’amour me dit, dirigendola molti anni dopo ne La Voce, tratto da La Voix Humaine del poeta, saggista e drammaturgo Jean Cocteau.

L’étoile si dimostra da subito una danzatrice fuori dagli schemi, dolcissima, ma anche forte e trasgressiva. Un viso dai tratti orientali, un corpo etereo che sprigiona energia e passione, una grazia di movimento carica di forza, tutte caratteristiche che l’anno resa unica ed amatissima dal pubblico e dai grandi coreografi.

Oggi, questa artista eccezionale e sensibile, ci porta a scoprire un altro mondo della danza, quello del Tango, definito come ‘un pensiero triste che si balla’, basato sull’improvvisazione e sulla predominanza in scena dell’uomo come colui che guida i passi della donna.

Attraverso le performance di Alejandro Angelica (danzatore, ricercatore ed artista argentino), Matteo Bittante, (danzatore e coreografo della Compagnia Pierlombardo Danza) e Luciana Savignano appunto, Tango di Luna racconta l’incontro tra due uomini e una donna sotto le luci della Milonga, racconta il loro allontanarsi e avvicinarsi, il loro sfidarsi e conoscersi, fino ad arrivare a scoprirsi, attraverso i passi appassionati del Tango.

L’unione delle sensibilità artistiche di Beltrami e Savignano dà vita ad una performance di forte impatto, che smuove e fa uscire quasi con prepotenza le emozioni che fanno parte della cultura del Tango, amore, sensualità e seduzione appunto.

Assistiamo quindi a uno spettacolo di grande suggestione in cui la Savignano riesce a combinare la sensualità e la malinconia del Tango con il fascino e la raffinatezza che contraddistinguono il suo stile, arrivando a sovvertire le regole del Tango, rendendo la donna con le sue emozioni non più un personaggio secondario della storia narrata, ma l’assoluta protagonista. 

 

ORARI & INFO

DanceHaus
Via Tertulliano, 70
20137 Milano

Infoline: +39 02 36515997

eventi@dancehaus.it 

 

Stefania Napoli 

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Operaestate 2022 il Festival di teatro, danza e musica

E’ dedicato al tema delle Relazioni umane, con il patrimonio artistico e l’ambiente l’edizione numero ...

Pesaro a tutta Danza!

Sabato 28 maggio con Pesaro Danza Focus – promosso dal Comune di Pesaro con l’AMAT, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi