Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Un americano… a Mosca!

Un americano… a Mosca!

La storia, almeno in questa occasione, non si ripete. Si rinnova. E, ad essere sinceri, ci stupisce assai positivamente. Per la prima volta nella storia del Bolshoi, infatti, un ballerino americano sarà la stella del teatro: David Hallberg, nato 29 anni a Rapid City (South Dakota), aprirà il “nuovo” Bolshoi, il cui restauro è durato ben sei anni. Hallberg non é il primo ballerino straniero ad esibirsi sulla scena del tempio russo del balletto, ma i suoi predecessori non erano mai stati designati come étoile.

L’artista a stelle e strisce danza dal 2000 per l’American Ballet Theater, dove è stato promosso solista nel 2004 e ballerino principale nel 2005. Ha studiato alla Scuola di danza dell’Opera di Parigi. Nel 2008 e 2009 e’ stato in tournée in Russia nel quadro del progetto “Re della danza”e, nell’aprile dell’anno successivo, ha debuttato al Bolshoi e al Marinski di San Pietroburgo, ricevendo nello stesso anno il premio “Benois de la Danse 2010” per la sua interpretazione del ruolo di Albert in “Giselle” di Adolphe Adam.

Un’occasione speciale per la stella statunitense che, nonostante si stia preparando al massimo e non veda l’ora di poter omaggiare l’istituzione russa proprio a passi di danza, sente molto il peso delle responsabilità derivanti dal ruolo ottenuto. Avrà, sicuramente, il tempo necessario per potersi allenare al massimo con il suo nuovo insegnante, Alexander Vetrov, un danzatore che ha lavorato a lungo in America e parla molto la lingua natia della nuova étoile. Manca ancora poco e poi il Bolshoi tornerà, quindi, a brillare: l’inaugurazione è prevista per il prossimo 28 ottobre alla presenza di Dmitri Medvedev.

Anche l’Italia ci sarà! Dopo la Fenice di Venezia, la Scala di Milano, il San Carlo di Napoli e il Petruzzelli di Bari, i tessuti Rubelli entrano anche al Bolshoi: il teatro, infatti, sarà “vestito” con tessuti realizzati dall’azienda veneziana nella propria tessitura di Cucciago, presso Como, da cui sono partiti per Mosca oltre 12mila metri tra damaschi, lampassi preziosi, broccatelli, velluti e tessuti tecnici. Anche l’Italia, quindi, sarà presente ad un evento veramente storico.

ORARI & INFO

28 Ottobre 2011

Teatro Bolshoi

Teatralnaya sq. 1

Mosca

www.bolshoi.ru/en

Valentina Clemente

Foto di Andrea Mohin

Check Also

Audizione Marcel Leemann Physical Dance Theater – Svizzera

Audizione Marcel Leemann Physical Dance Theater   Dal 25 . 06 . 2020 al 18 ...

Dancing at Dusk: 38 danzatori di 14 Paesi africani danzano Pina Baush [VIDEO]

La sagra della Primavera (Le Sacre du printemps) è probabilmente il lavoro più noto della danzatrice ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi