Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Deborah Hay firma l’originale “Figure a Sea” per Cullberg Ballet

Deborah Hay firma l’originale “Figure a Sea” per Cullberg Ballet

_dsc0465kopia_

Il 23 agosto 2016, all’interno di Operaestate festival Veneto 2016, il Teatro al Castello Tito Gobbi ospita la compagnia di danza contemporanea svedese Cullberg Ballet con Figure a Sea, nuova creazione di Deborah Hay, assieme alla compositrice americana Laurie Anderson, co-prodotto da Zodiak, Center for New Dance, Helsinki; Peak Performances, Montclair State University, New Jersey; Balletto di Roma; Centro per la Scena Contemporanea, Bassano del Grappa.

Fondato nel 1967 dalla danzatrice e coreografa Birgit Cullberg e gestito fino al 1993 dal figlio, il famoso danzatore, coreografo e regista svedese Mats Ek, Cullberg Ballet è ora sotto la guida del direttore artistico Anna Grip e fa parte del Riksteatern, il Teatro Nazionale, considerato la più grande compagnia teatrale itinerante in Svezia.

Con Figure a Sea, la Hay, icona della danza contemporanea sperimentale, già coreografa per Mikhail Baryshnikov, e la Anderson, che vanta collaborazioni con Wim Wenders, Brian Eno, Peter Gabriel, Lou Reed e molti altri, sfidano la normale percezione della danza, mettendo alla prova l’intelligenza dei danzatori, la bellezza delle loro linee e la velocità dei loro movimenti, e dimostrando che il palcoscenico è un mare di infinite possibilità.

ORARI & INFO

23 agosto 2016, ore 21.00

Teatro al Castello Tito Gobbi
Via Vendramini 35
Bassano del Grappa (VI)

Telefono: +39 0424 524214 – 5198

E-mail: operaestate@comune.bassano.vi.it

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Rai 5, Roberto Bolle e Svetlana Zakharova in “Il lago dei Cigni” Teatro alla Scala

Per il ciclo che a gennaio Rai Cultura dedica a celebri balletti e grandi interpreti, ...

Bozza Dpcm: scuole di danza chiuse fino al 5 marzo 2021

Brutte notizie per la danza. Il nuovo provvedimento da approvare si aggiunge al decreto varato ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi