Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Nel Gala finale del “Premio Guido Lauri per la danza” il Giornale della Danza consegnerà il “Premio Interprete Emergente”

Nel Gala finale del “Premio Guido Lauri per la danza” il Giornale della Danza consegnerà il “Premio Interprete Emergente”

Il Giornale della Danza in prima linea al Premio Guido Lauri per la danza: la nostra testata, molto giovane ma attivissima, consegnerà domani sera il Premio Interprete Emergente a Davide Dato, danzatore appena ventenne, già destinatario di molti riconoscimenti di rilievo, sia nazionale che internazionale, e “ambasciatore” della preparazione e passione di casa nostra presso il Balletto dell’Opera di Stato di Vienna.

Ancora un po’ di attesa, quindi, prima della serata dedicata a Guido Lauri, pietra miliare della danza italiana e internazionale: domani, sabato 26 Marzo, si conosceranno anche gli altri nomi dei vincitori delle selezioni del concorso intitolato al grande Maestro, manifestazione fortemente voluta e sostenuta dalla figlia, Tiziana Lauri, nonché da Fabio Grossi, affermato danzatore e insegnante.

Se la serata di domani, appunto, completerà la lista dei ballerini destinatari del riconoscimento, già da oggi possiamo svelare i danzatori, già scelti, vincitori di altri due premi principali. Un compito arduo per la giuria: oltre al riconoscimento a Davide Dato, il presidente Alberto Testa, aiutato dai colleghi Paola Belli, Gabriella Borni, Francesca Corazzo, Mario Piazza e Sara Zuccari e sostenuto dal parere favorevole del Maestro Guido Lauri, dopo numerose consultazioni, ha assegnato il Premio Interprete Esordiente a Flavia Stocchi. Una danzatrice giovanissima che, però, ha dimostrato in numerose occasioni di essere molto preparata e di essere un’interprete eclettica: una prova tangibile che l’Italia, e la Scuola del Teatro dell’Opera, è un’ottima accademia per i talenti di casa nostra.

Un altrettanto giovane talento armeno, Davit Galstyan, ha ottenuto il Premio Miglior Interprete: figlio d’arte, formatosi alla Royal Ballet School, è ora solista di successo al Ballet du Capitole di Tolosa, dove interpreta un vasto repertorio, che varia dal classico al contemporaneo più “attuale”.

L’assegnazione di questi riconoscimenti testimonia, ancora una volta, che sono tantissimi i giovani, soprattutto italiani, che dedicano tempo, passione e mettono tutta la loro forza nello studio della danza: un segnale di speranza, che ci fa sorridere e pensare positivamente, in un momento in cui questa bellissima arte non viene considerata come dovrebbe.

Un grazie agli organizzatori del Premio Guido Lauri per la danza!

Valentina Clemente

In foto: Davit Galstyan e Davide Dato

Foto di David Herrero e Paulone

Check Also

Massimiliano Volpini racconta la società e le sue ombre nella rivisitazione moderna de “Lo Schiaccianoci”

Dal 17 al 22 dicembre 2019, al Teatro Quirino di Roma sarà in scena il ...

A DanceHaus Susanna Beltrami gli ultimi due appuntamenti di Exister Festival

Il Festival Exister propone questa settimana gli ultimi due appuntamenti dell’edizione 2019 presso DanceHaus Susanna ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi