Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Moses Pendleton: “Momix forever!”

Moses Pendleton: “Momix forever!”

M. Pendleton - ph. Guido Lapone

Lo scorso 10 giugno, al Teatro Nazionale di Milano –  lo stesso teatro che aveva segnato il debutto della compagnia nel 1980 – i MOMIX hanno festeggiato il loro trentacinquesimo anniversario, con lo spettacolo W MOMIX FOREVER, una spettacolare raccolta delle più suggestive e significative coreografie di Moses Pendleton, fondatore e direttore della compagnia, personalità poliedrica e geniale, di straordinario talento creativo. Il giornaledelladanza.com ha seguito da vicino questo evento speciale, presenziando ai festeggiamenti che hanno avuto luogo a Milano e realizzando questa intervista ed altri servizi esclusivi dedicati all’anniversario.

35 anni di successi in tutto il mondo, cosa rappresenta questo momento per Moses Pendleton?

Il tempo è un flusso, ma per me è come rimasto fermo al mio inchino sul palcoscenico del Teatro Nazionale in occasione della recente prima della nostra trentacinquesima stagione di spettacoli con W Momix Forever – 35th Anniversary. Su quello stesso palcoscenico mi inchinai 35 anni fa, quando i MOMIX debuttarono come compagnia. In teatro una donna mi si è avvicinata con una copia del programma originale di quel primo spettacolo e mi ha riportato direttamente a quel momento. Sento un legame speciale con il pubblico di Milano.

I momenti più importanti della storia dei MOMIX?

Dopo il primo, ogni nuovo spettacolo e ci sono stati molti più momenti importanti di quanti io possa riuscire a elencare. Ogni spettacolo è stato un passo creativo in avanti per me.

L’evoluzione della compagnia nel corso degli anni?

Nel corso degli anni si sono alternati molti danzatori, naturalmente, e penso al contributo che hanno saputo dare ai MOMIX, soprattutto Cynthia Quinn, che adesso è co-direttore artistico della compagnia. Creiamo le nostre produzioni ancora nella stessa maniera, realizzando noi stessi gli elementi che ne fanno parte. I nostri spettacoli si sono evoluti tecnicamente, ma l’estetica dei MOMIX è rimasta costante negli anni: utilizziamo elementi di danza per creare spettacoli studiati per affascinare l’immaginazione. Danzatori straordinari, arredi e attrezzi scenici inconsueti, illuminazione insolita, umorismo, eros, immaginazione e illusione, un mix eclettico di musiche – questo sono i MOMIX.

Lei ha creato un modo completamente nuovo di concepire ed “abitare” lo spazio scenico. Si considera un pioniere in questo?

So che c’è qualcosa di reale ed immediato in ogni spettacolo dei MOMIX. I danzatori ci credono e vi si proiettano. Seguiamo una linea di sviluppo che appartiene tanto al teatro moderno quanto alla danza.

Com’è cambiata la Sua ispirazione nel corso degli anni?

Io ricerco sempre fonti di energia. L’improvvisazione in sala prove libera l’energia. Direi che il mondo della natura è diventato una fonte crescente di ispirazione nel corso degli anni.

MOMIX ieri, MOMIX oggi?

MOMIX per sempre!

Cos’è il tempo per Lei?

Il percorso apparente del sole nel cielo, la terra che gira intorno al sole. Il momento, soprattutto.

Come immagina il futuro della compagnia?

In termini di crescita organica dell’idea MOMIX; qualunque forma possa assumere.

Il prossimo spettacolo?

Deve restare una sorpresa!

Un messaggio finale

Mille grazie al nostro pubblico italiano. Il migliore al mondo.

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Foto © Giulio Lapone

Check Also

Opéra de Paris online la nuova applicazione dal nome “aria”, troverete Danza e Opera

L’Opéra de Paris lancia online la nuova applicazione dal nome  aria, cellulari e tablet dove ...

Carmina Burana di Shen Wei, giovedì 9 aprile, Teatro San Carlo di Napoli su Rai 5

Giovedì 9 aprile alle ore 18 va in onda su Rai5 nell’ambito di Rai Cultura una versione coreografica dei Carmina Burana di Orff che si presenta come ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi