Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Romeo e Giulietta”, il musical che ha cambiato il mondo

“Romeo e Giulietta”, il musical che ha cambiato il mondo

Produzione David Zard_Romeo e Giulietta, Ama e cambia il mondo © Moris Dallini 2014

 

Uno dei capolavori di William Shakespeare, nonché la storia d’amore per eccellenza, Romeo e Giulietta, continua ad emozionare il pubblico di tutta Italia attraverso il genere del musical. Si parla, ovviamente, dell’opera Romeo e Giulietta, Ama e cambia il mondo, prodotto da David Zard e diretto per la regia da Giuliano Peparini, in scena al Teatro EuropAuditorium di Bologna dal 28 al 31 gennaio.

Come per Rapunzel, il Teatro adotta la formula vincente di cinque rappresentazioni su quattro giornate di cartellone, proponendo così anche un doppio spettacolo: giovedì 28 e venerdì 29 gennaio ore 21, sabato 30 gennaio ore 16 e ore 21, domenica 31 gennaio ore 16:30.

Debuttato quasi 3 anni fa all’Arena di Verona, il musical ha raccolto finora il plauso di ben 600.000 spettatori e continua imperterrito nell’accrescere il proprio successo. D’altronde, come si potrebbe affermare il contrario visto il crogiolo di formidabili artisti, tecnici e operatori impiegati!

La trama è intramontabile, sempre avvincente, sempre coinvolgente. Ma la peculiarità della messinscena di Peparini, che costituisce il vero fiore all’occhiello dello spettacolo, è il messaggio estremamente contemporaneo trapelante da ogni canzone, danza, costume e interpretazione. “L’identità viene prima delle convenzioni” recita la sinossi dello spettacolo, pubblicata sul sito dell’EuropAuditorium: mai tematica più al passo coi tempi!

Artefice della partitura musicale è Gérard Presgurvic, compositore francese da sempre affascinato dalla commistione di musica e immagine.

Con il suo primo spettacolo musicale Roméo et Juliette, Gérard Presgurvic realizza il sogno di una vita: unire le sue due passioni, la commedia e la musica. Da questa unione nasce un successo fenomenale mettendo a segno un vero e proprio colpo da maestro. Debuttato nel gennaio 2001 al Palais des Congrès di Parigi, Roméo et Juliette conquista quasi 2 milioni di spettatori in Francia, e batte ogni record con più di 6 milioni di CD e DVD venduti. Lo stesso successo lo ottiene all’estero con 5 milioni di spettatori nel mondo e 7 milioni di CD e DVD venduti. (romeoegiulietta.it).

Al fianco delle sublimi armonie di Presgurvic vi sono i testi tradotti in lingua italiana di Vincenzo Incenzo, originario di Roma e figlio di musicisti.

Le coreografie sono affidate a Veronica Peparini, i costumi a Frédéric Olivier, le scene a Barbara Marpelli, nonché la produzione esecutiva tecnica a Giancarlo Campora.

Il cast canoro, vero protagonista della scena, è composto per la venue bolognese da Federico Marignetti (Romeo), Giulia Luzi (Giulietta), Luca Giacomelli Ferrarini (Mercuzio), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Leonardo Di Minno (il Principe), Barbara Cola (Lady Capuleti), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Vittorio Matteucci (Conte Capuleti), Silvia Querci (la Nutrice) e Giò Tortorelli (Frate Lorenzo), scelti e seguiti dal casting director & vocal coach Paola Neri.

Lo spettacolo con la sua colonna sonora, il suo lirismo e la bravura di un cast d’eccezione, composto dagli attori e da oltre 30 artisti tra ballerini e acrobati, è un inno alla bellezza e alle differenze. Oltre 270 costumi, 23 cambi scena, proiezioni luci e video di altissimo livello fanno di questo show un appuntamento irripetibile. (teatroeuropa.it).

Come non accorrere, allora, ad assistere ad uno spettacolo così straordinario?

 

ORARI & INFO

28 e 29 gennaio ore 21

30 gennaio ore 16 e ore 21

31 gennaio ore 16:30

Teatro EuropAuditorium

Piazza della Costituzione, 4 – Bologna

Tel. +39 051 372540

www.teatroeuropa.it

 

Marco Argentina

www.giornaledelladanza.com

Produzione David Zard / Romeo e Giulietta, Ama e cambia il mondo © Federica Signorile

Produzione David Zard / Romeo e Giulietta, Ama e cambia il mondo © Moris Dallini 2014

Check Also

“Palermo Palermo” di Pina Bausch, torna in Sicilia dopo trent’anni

“Palermo Palermo”, il memorabile spettacolo che Pina Bausch dedicò alla città e che segnò la ...

Il coreografo e direttore Francesco Ventriglia dirige un video sott’acqua come tributo all’universo femminile

Nel suo primo lavoro video , Francesco Ventriglia pone al centro  l’essere umano nella sua ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi