Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Welcome to Berlin”: in scena il musical di Arts in English

“Welcome to Berlin”: in scena il musical di Arts in English

Poster-Welcome to Berlin 2016

In scena a Roma con le coreografie del danzatore – e coreografo – Mark Biocca, Arts in English e i suoi artisti portano a Roma Welcome to Berlin, musical d’altri tempi, in grado di raccontare storie, amori e passioni nella Berlino degli anni Trenta, mentre il nazismo si diffondeva e si rafforzava.

In questa pièce si narrano le vicende legate al Kit Kat Klub e all’amore della giovane cabarettista americana Sally Bowles con l’inglese Cliff Bradshaw, alla complicata storia d’amore dell’affittuaria Fräulein Schneider e del suo spasimante ebreo Herr Schultz, un fruttivendolo. A sorvegliare su tutto, come un personaggio brechtiano, c’è il Maestro delle Cerimonie del Kit Kat Klub, metafora della crescente minaccia del Terzo Reich. Insomma: un musical d’altri tempi, in grado di far sorridere, commuovere, ballare, tutto in una sera.

Un lavoro realizzato da Arts in English, Associazione culturale senza scopo di lucro fondata nel 2005 con l’obiettivo di promuovere la lingua e la cultura anglo-sassone attraverso le arti sceniche. L’associazione mette in scena almeno un musical in lingua inglese l’anno, coinvolgendo attori di varie provenienze e con esperienze teatrali diverse, e con la stessa voglia di divertirsi sul palco cantando, ballando e recitando. Il cast è composto da persone di madrelingua inglese e non. Le prove si svolgono interamente in inglese per dare modo ai partecipanti non madrelingua di migliorare la padronanza, allo stesso tempo danno loro l’opportunità di apprendere e praticare arti sceniche come la danza, il canto e la recitazione.

ORARI & INFO

10 e 11 giugno ore 21.00

Teatro della Cometa

Via del Teatro Marcello 4

Roma

www.artsinenglish.it

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Andrè De La Roche, storia di una leggenda della danza Jazz: “Non dimentichiamo le nostre origini”

Andrè De La Roche, definito il più grande ballerino jazz al mondo, è un fiume in piena ...

Lombalgia cronica nei giovani danzatori: perché molti soffrono di “mal di schiena”?

  La lombalgia, ovvero il dolore riferito a livello della parte lombare della colonna vertebrale, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi