Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Ave Maja” omaggio ad una delle più grandi ballerine di tutti i tempi

“Ave Maja” omaggio ad una delle più grandi ballerine di tutti i tempi

La Fondation Maris Liepa e l’Association  des Amis des Saisons Russes du 21° Siècle presentano “Ave Maja”, un omaggio ad una delle più celebri ballerine di tutti i tempi, Maja Plisetskaja. Il gala è atteso per lunedì 6 dicembre alle ore 20.00 presso il Teatro Champs – Elysées di Parigi.

Il programma della serata prevede celebri balletti dal repertorio di Maja Plisetskaja, tra cui non mancherà l’affascinante variazione di “La Morte del Cigno” che l’ha consacrata grande interprete e regina della danza internazionale.

Maja Plitsetskaja nasce a Mosca il 20 novembre del 1925 in una famiglia profondamente legata al mondo del teatro e della danza. Nel 1934  entra nella Scuola Coreografica di Elizaveta Gerdt. Nel 1943 viene notata, per le sue doti straordinarie, dalla maestra Agrippina Vaganova. In breve tempo il prodigio Plitsetskaja diventa una delle stelle lucenti del Bolshoi interpretando ruoli come: il Lago dei Cigni, Le Silfidi, Giselle, La Morte del Cigno, Don Chisciotte, etc.

Oggi è considerata  per la sua spiccata tecnica, la sua personalità e la sua forte presenza scenica un’altra Divina, il più potente spirito della danza dai tempi di Anna Pavlova, tanto che nel 1959 durante una tournée a New York  fu definita dalla critica  “la Maria Callas del  balletto” e sino ad oggi è la più grande di tutte le ballerine russe.

ORARI:

Lunedì 6 dicembre 2010, ore 20.00

Teatro Champs – Elysées (Paris)

INFO:

www.theatrechampselysees.fr

www.fnac.com

tel. 01 49 52 50 50

Sara Zuccari

Direttore del www.giornaledelladanza.com

Check Also

Danza e Danze Ravenna, in onda in 4 puntate il format di Vittoria Cappelli e Monica Ratti

Il 19 settembre, presso la Sala Conferenze dell’Albergo Cappello di Ravenna, si è svolta la ...

Carla Fracci: una targa in suo onore a Milano, dove visse dal 1945 al 1959

“Una targa dedicata alla memoria di Carla Fracci da posarsi sullo stabile di via Tommei 2 a ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi