Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Tosca X – un nuovo sguardo sull’opera pucciniana al Verdi di Pisa

Tosca X – un nuovo sguardo sull’opera pucciniana al Verdi di Pisa

Artemis-Danza-TOSCA-X-di-Monica-Casadei

Va in scena il prossimo 14 gennaio alle 21 al Teatro Verdi di Pisa la creazione per 14 danzatori firmata Monica Casadei per Artemis Danza, ispirata alla Tosca di Puccini.

Tosca X si inserisce nel solco della sua riuscita rivisitazione della Traviata presentata tre anni fa sempre al Verdi, e pone al centro dell’azione il conflitto drammatico tra Scarpia e Tosca, simbolicamente contrapposti nella scrittura coreografica, mentre la partitura originale è mantenuta, e riadattata attraverso l’inserimento di nuove sonorità e attraverso gli accordi di parole che vengono ripetuti più di frequente.

Dominante la figura del barone Scarpia, avido di potere e di brama di possesso, così crudelmente giganteggiante da far pensare a molti che sia lui, piuttosto che Tosca, il vero protagonista dell’opera; all’inerme cantante, che con la sua lirica romanza “Vissi d’arte” piange la propria vulnerabilità, sono invece riservate dal compositore le melodie più struggenti. Proprio in questo contrasto di personalità si rintraccia l’intuizione artistica della Tosca coreografica, e si delinea il contrasto tra vittima e carnefice, che genera coreografie energiche e fulminee, contrapposte ad assoli rarefatti e delicati, puri e sensibili, con la disarmata Tosca a resistere nel mezzo.

Con questa Tosca, che ha debuttato a Parma nell’aprile 2015, Monica Casadei inaugura una trilogia dedicata a Puccini, portando avanti la sua indagine sul rapporto tra il gesto coreografico e la parola drammaturgica, iniziata già anche attraverso le opere di Verdi, sempre mettendo al centro i personaggi femminili. E la sua indagine la coinvolge non solo come coreografa, ma anche come scenografa (affidata agli artisti che la seguono da tempo e costruita su contrasti tra pieni e vuoti) e costumista (che accentuano la distanza tra una nudità accennata e gli abiti aggressivi del potere).

Una creazione che porta in scena vitalità e passione, che si svelano passo dopo passo, e dove è il pathos più estremo a dominare la storia.

Lo spettacolo dedicato a una donna tanto famosa, pensa anche al pubblico femminile e non solo: promuove infatti “Body of Evidence”, progetto a sostegno dei Centri Antiviolenza; e, nelle settimane precedenti, si terrà il laboratorio gratuito Le Anime di Artemis, per allievi delle scuole di danza del territorio.

 

ORARI&INFO:
Tosca X – Artemis Danza
14 gennaio, ore 21.00
Teatro Verdi,
via Palestro 40 – Pisa
www.teatrodipisa.pi.it

 

Greta Pieropan
Foto: R. Ricci
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Infortunio del danzatore: come affrontare il trauma psicologico

L’infortunio per un ballerino non è solo un danno fisico, ma è anche un trauma ...

Al via il Festival MILANoLTRE 2023 – 37° edizione

  É stata presentata la conferenza stampa da Fiorenzo Grassi (presidente MILANoLTRE Impresa Sociale), Rino ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi