Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Al via la sesta edizione di T*Danse – Danse et Technologie

Al via la sesta edizione di T*Danse – Danse et Technologie

T-Danse

Mercoledì 4 maggio 2022 inizieranno gli spettacoli dal vivo della sesta edizione di T*Danse – Danse et Technologie, il Festival internazionale della Nuova Danza di Aosta, a cura di TiDA – Teatro Instabile di Aosta e della Cittadella dei Giovani di Aosta, diretto da Marco Chenevier e Francesca Fini. Con un duplice e interessante progetto artistico, audiovisivo e coreografico, apre le danze, e le sue porte in prima assoluta, oltre all’installazione artistica Diptico y variacion blanco elbai II negrita elbai I di Anna Paola Bacalov e Lorenzo Letizia (visitabile tutto il giorno in Sala Expo – Cittadella dei Giovani), il Diptico y variacion EnVivo, partiture di movimento di Anna Paola Bacalov, Lucia Carrano, Chiara Marolla, video di Lorenzo Letizia, e costumi di Fernanda Pessolano.

Lo spettacolo EnViVO è frutto del lavoro svolto a partire dalla produzione video “DIPTICO Y VARIACION blanco elbai II negrita elbai I”, realizzata nel mese di ottobre 2021 in una cava di zolfo non molto distante da Roma: ”Diptico” perché sono due le partiture di movimento elaborate su due canzoni che da tempo mi tenevano compagnia. Cuidame e Salvavidas de Hielo.Variacion” perché durante le giornate sul set, Lorenzo Letizia, il filmaker che firma con me il progetto video, e Fernada Pessolano, che ha creato il vestito di blanco elbai II, hanno acceso una riflessione sul suono e la musica, generando in me una resistenza e poi un’istintiva risposta: creare per ognuna delle due partiture di movimento due o tre versioni. Stesso il bacino da cui attingere le immagini girate durante le due giornate sul set, diverse invece le colonne sonore e “i linguaggi” del montaggio. Offriamo a chi guarda sistemi diversamente composti per invitare ad attualizzare la partecipazione delle funzioni percettive.

T*Danse dedica lo spettacolo al Club degli Host, per ringraziare gli abitanti di Aosta e dintorni che continuano a supportare il festival T*Danse accogliendo gli artisti nelle loro case, una pratica che si era interrotta nelle due precedenti edizioni e che da quest’anno riprende per incrementare il dialogo con il pubblico. Nel pomeriggio, in Sala Specchi, ci saranno anche le masterclass: Geografia di un corpo di Davide Valrosso, lezione che include pratiche derivate da differenti tecniche contemporanee e discipline olistiche, atte a condividere e trasmettere strumenti per un orientamento funzionale all’interno di una danza, intuitiva e personale. A seguire Chanting di Irene Russolillo, che fa appello a vocalità nascoste per mettere in relazione il potente strumento espressivo della voce con il movimento.

INFO

www.tdanse.net

Lorena Coppola

© www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Lorenzo Letizia

Check Also

“La Vita è una Danza” intervista al coreografo del film Hofesh Schechter

Il regista di “L’appartamento spagnolo” torna sul grande schermo con una gioiosa commedia francese che insegna il ...

Asd Formazione Danza terni Plus di Rosanna Filipponi: 40 anni di formazione

Molte volte si dice “Siamo qui per Voi”… ed  in questo caso potete credere, è ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi