Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Al via la XXV edizione dell’International Ballet Festival di Miami

Al via la XXV edizione dell’International Ballet Festival di Miami

Torna l’International Ballet Festival di Miami (IBFM) per la sua XXV° edizione, in programma dal 15 agosto al 13 settembre 2020 proprio nella splendida città internazionale della Florida.

Il Festival, considerato da tutta la critica internazionale come il più importante appuntamento coreutico degli USA, ospita ogni anno alcune delle più importanti compagnie di balletto provenienti da varie parti del mondo: Europa, Asia, America Latina e USA. 

Il Direttore della prestigiosa manifestazione è Eriberto Jimenez. 

Purtroppo la situazione pandemica del Covid-19 che ha determinato le nuove guide di distanziamento normale e sociale  per la sicurezza della comunità, non permetterà il normale svolgimento del Festival che, per questa edizione, presenterà per la prima volta dopo 25 anni tutti gli eventi trasmessi virtualmente on-line.

Il programma dell’International Ballet Festival di Miami è come sempre denso di appuntamenti.

La kermesse prevede interviste, mostre d’arte, presentazione di libri e corsi di perfezionamento consultabili sulla pagina Facebook di IBFM. Inoltre si terranno ben tre spettacoli LIVE con 12 compagnie ospiti dall’11 al 13 settembre. Altri 19 spettacoli preregistrati di compagnie ospiti si svolgeranno dal 21 agosto al 10 settembre. Sono previste anche cinque serie di film IBFM, prese dagli archivi del Festival con le migliori performance degli ultimi 24 anni.

L’International Ballet Festival di Miami, da sempre vicino al mondo della danza, presenta inoltre con orgoglio “Support the Arts!”.

Il progetto consiste in una raccolta fondi creata per assistere la comunità della danza a causa della cancellazione di eventi e dell’incertezza su quando i teatri riapriranno. Tantissime compagnie provenienti da Argentina, Brasile, Repubblica Dominicana, Estonia, Italia, Filippine, Slovenia, Svizzera e USA presenteranno gli spettacoli preregistrati. Dal 21 agosto al 10 settembre ci saranno 19 spettacoli disponibili sulla piattaforma PLAY.ticketmundo.com.

Con una quota di accesso di $ 10 (pari a circa Euro 10,00) il pubblico potrà guardare uno spettacolo a loro scelta per 24 ore. Tutti i fondi raccolti durante “Support the Arts!” andranno direttamente alle compagnie partecipanti così da tenere in vita l’arte della danza.

Tra gli spettacoli provenienti dall’Italia ci sono:

  • “CARAVAGGIO, Amor Vincit Omnia” con la Lyric Dance Company e le coreografie di Alberto Canestro atte a testimoniarela potenza e l’universalità di questo grande pittore seicentesco;
  • “RE-LIVE” con le coregrafie del nuovo astro coreografico Francesco Annarumma e la ARB Company diretta da Anna Maria di Maio;
  • “IL LAGO DEI CIGNI”, spettacolo record di incassi nella tournee in Cina nel 2019 con oltre 25 spettacoli in 9 differenti città, con le coreografie di Maria Grazia Garofoli e la partecipazione straordinaria di Eliana Figuoeira e Matia Santos, Primi Ballerini del Teatro Colon di Buenos Aires.

“RE-LIVE” e “IL LAGO DEI CIGNI” sono spettacoli proposti  e curati da Antonio Desiderio, manager internazionale di danza, che da oltre dieci anni è referente europeo per il Festival Internazionale di Miami. Proprio Antonio Desiderio dichiara:

“Lo splendido appuntamento con il Festival Internazionale di Miami purtroppo quest’anno prende una forma diversa ma ugualmente importante e prestigiosa. Per questo ho voluto presentare questi titoli “Re-Live” e “Lago dei Cigni”, uno classico e l’altro contemporaneo, come fiori all’occhiello italiani e dare lustro alla nostra danza italiana tanto amata in tutto il mondo.”

Tutti gli spettacoli di danza saranno trasmessi in streaming su PLAY.ticketmundo.com.

PER BIGLIETTI E INFORMAZIONI www.internationalballetfestival.org

Elena Parmegiani

www.giornaledelladanza.com 

Check Also

“Le Quattro Stagioni” torna il balletto al Teatro dell’Opera di Roma

Le Quattro Stagioni dell’anno come le stagioni dell’amore. Dopo il successo dell’estate al Circo Massimo, ...

Roberto Altamura

PROSPETTIVE01 – Roberto Altamura: “Mi piace pensare che questo strano 2020 possa essere una sorta di anno 0 da cui ripartire”

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi