Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 21)

News

Addio a Ezio Frigerio, il grande scenografo italiano di Rudolf Nureyev

Addio a Ezio Frigerio, grande scenografo italiano, che ha lavorato con registi del mondo della lirica, del cinema e del teatro, in particolare con Giorgio Strehler al Piccolo Teatro di Milano e con il Teatro alla Scala”. E’ l’omaggio dell’assessore alla Cultura di Milano Tommaso Sacchi allo scenografo morto questa mattina. Originario di Erba, nel comasco, Frigerio aveva 91 anni. Nella sua lunga carriera, ha lavorato con artisti di fama mondiale, da Vittorio De Sica a Eduardo De Filippo, da Bernardo Bertolucci a Rudolf Nureyev, restando sempre molto legato al Piccolo meneghino. Ricevette anche una nomination al premio Oscar per le scenografie del film ‘Cyrano de Bergerac’ del regista francese Jean-Paul Rappeneau. Il legame con Nureyev è indissolubilmente segnato dalla realizzazione del monumento funebre che Frigerio ideò per  Rudy: il famoso ‘tappeto’ bashkiro.  A poca distanza da Parigi, nel Cimitero ortodosso di Nostra Signora dell’Assunzione (Sainte-Geneviève-des-Bois) si trova la tomba di  Nureyev. La tomba è un vero capolavoro progettato da Ezio Frigerio e realizzato materialmente dallo Studio Akomena di Ravenna con un mosaico che raffigura realisticamente un kilim kazako (un tappeto di grande pregio che viene tessuto come un arazzo, e che il geniale artista russo amava particolarmente) adagiato a conservarne le spoglie. La ...

Read More »

Addio alla Prima Ballerina Angela Kouznetsova Shaghieva

Riceviamo e pubblichiamo Protagonista al Teatro dell’Opera di Roma e al centro internazionale DAF Dance Arts Faculty, artista e mamma, muore dopo una lunga malattia. Roma 1 febbraio 2022. Si è spenta oggi, nella sua città adottiva Roma, la ballerina, Angela Kouznetsova Shaghieva. Protagonista per quasi vent’anni al Teatro dell’Opera di Roma sotto le Direzioni di Carla Fracci ed Eleonora Abbagnato, incantando nei ruoli di Prima Ballerina e Solista, tra cui Giselle, La Bella addormentata, Romeo e Giulietta, lo Schiaccianoci, Romeo e Giulietta, Persephone). E’ stata anche prima ballerina dello Stadt Theater Opera House Bern in Svizzera. Insegnante di danza classica, danza di carattere e danza per professionisti, è stata Maestra collaboratrice del Teatro dell’Opera di Roma e, fino a luglio 2021, Maestra di danza classica nel prestigioso centro internazionale per la formazione e il perfezionamento professionale D.A.F. Dance Arts Faculty Roma, sotto la direzione di Mauro Astolfi. Stimata professionista, 51 anni, mamma di due figli, ha lottato fino all’ultimo, con forza e coraggio, contro un brutto male. (I funerali si svolgeranno venerdì 4febbraio  p.v. a Roma alle ore 11.00 presso la Chiesa Nostra Signora del Santissimo Sacramento e dei Santi Martiri Canadesi, via Giovanni Battista de Rossi 46). Redazione ...

Read More »

RE-DANCE YOUR LIFE è lo slogan di Danzainfiera 2022

RE-DANCE YOUR LIFE è lo slogan scelto per celebrare questa ripartenza, dopo un anno di fermo dovuto all’emergenza sanitaria tuttora in corso. Tornare a danzare e poterlo fare in sicurezza è il primo e più grande obiettivo della manifestazione, che in maniera scrupolosa ha predisposto una logistica ampia e contingentata, nel totale rispetto delle misure rafforzate, che obbligano all’uso di mascherina FFP2 all’interno del polo fieristico e all’accesso consentito con rilevamento della temperatura e mostrando green pass rafforzato per chiunque, a partire dai 12 anni – o documentazione che attesti l’esenzione. Molti gli espositori storici sia tra i brand commerciali che nel mondo accademico, con importanti new entry internazionali: segnale che l’economia della danza, duramente messa alla prova, ha voglia di ripartire e soprattutto di non fermarsi più. Anticipiamo qui solo alcuni dei prodotti e delle tendenze 2022 in anteprima a Dif: nell’area dedicata alle aziende Grishko presenta la collezione Bolshoi Stars Magnifique, dai toni primaverili e floreali, che promette di rivelare la dea che c’è in ogni ballerina, Merlet Dance presenta Lena, la scarpa da punta francese ecotecnologica, mentre Bloch ha ideato la punta Balance Lisse per permettere un lavoro prolungato sulle punte senza sforzo. Attenzione dunque non solo alla “divina” bellezza ma anche all’ecologia e al rispetto della natura nei cicli produttivi, oltre massimo sviluppo ...

Read More »

Federico Bonelli è il nuovo Direttore del Northern Ballet

Il primo ballerino del Royal Ballet Federico Bonelli è stato nominato nuovo Direttore Artistico del Northern Ballet, come riporta il sito ufficiale del Royal Ballet, a partire dal 1 maggio 2022. La nomina segue un’ampia ricerca da parte della Northern Ballet, l’attuale Direttore Artistico David Nixon lascia la direzione dopo 21 anni in carica. “Sono entusiasta di entrare a far parte del Northern Ballet come suo nuovo Direttore Artistico e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con questo eccezionale gruppo di ballerini e creativi. Allo stesso tempo, sono davvero triste di lasciare il Royal Ballet, una compagnia che è stata la mia casa per 19 anni e che ha arricchito così tanto la mia vita. Che stagioni meravigliose ho passato qui! Mi reputo fortunato ad aver lavorato con un gruppo così straordinario di persone che mi hanno incoraggiato a diventare l’artista e la persona che sono oggi. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno facilitato il mio percorso: i miei compagni ballerini con i quali ho condiviso tanti momenti indimenticabili sul palco; il meraviglioso pubblico che rende ogni esibizione così gratificante; lo staff artistico per il loro incrollabile sostegno; i coreografi per la loro ispirazione e generosità; il team sanitario per avermi fatto salire sul palco ancora e ...

Read More »
Noé

“Noè 2030, siamo tutti sulla stessa barca?”: una riflessione “ecologica” in forma di danza

Dall’11 al 13 febbraio 2022 il Teatro Out Off di Milano ospiterà Noè 2030, siamo tutti sulla stessa barca?, ideazione, coreografia e regia di Andrea Volpintesta, Sabrina Brazzo ed Enzo Scudieri. Uno spettacolo per sensibilizzare sui temi della sostenibilità e della consapevolezza ambientale. Lo spettacolo nasce dalla riflessione sui temi del cambiamento climatico e sulla necessità, sentita in prima persona, di mettersi in gioco. La danza diventa dunque un utile mezzo per sensibilizzare il pubblico su temi fondamentali per la nostra società.  Homo sapiens, primo caso di specie autodistruttiva, sta distruggendo il proprio habitat. Forse servirebbe una nuova arca di Noè, per salvare tutte le specie dal Diluvio imminente. Una riflessione “ecologica” in forma di danza. Lo spettacolo vedrà in scena Antonella Albano, Prima Ballerina del Teatro alla Scala di Milano, Gioacchino Starace, Ballerino Solista del Teatro alla Scala di Milano e l’Ensemble Jas Art Ballet Junior, diretto da Andrea Volpintesta, già Primo Ballerino del Teatro alla Scala, Sabrina Brazzo, già étoile e Prima Ballerina del Teatro alla Scala. Jas Art Ballet Junior è un programma di formazione artistica e perfezionamento tecnico che coinvolge giovani anni provenienti da diverse realtà coreutiche italiane. Uno dei punti chiave e obiettivo stesso di questo progetto è ...

Read More »

Rai5 mercoledì 2 febbraio Don Chisciotte di Mikhail Baryshnikov per l’Opera di Roma

In onda mercoledì 2 febbraio 2022, ore 21.15 Don Chisciotte. E’ lo spettacolo che ha aperto la stagione di balletto 2017/2018 del Teatro dell’Opera di Roma: il “Don Chisciotte” in prima mondiale. Un balletto firmato da due grandi nomi: il coreografo Laurent Hilaire, étoile parigino attuale direttore artistico dello Stanislavsky Ballet di Mosca e Mikhail Baryshnikov, un mito della danza, autore della versione originale per l’American Ballet Theatre. La coreografia, da Marius Petipa e Aleksandr Alekseevic Gorskij, è di Laurent Hilaire, ispirata alla versione originale per l’American Ballet Theatre di Mikhail Baryshnikov. Protagonisti della serata alcuni grandi nomi: Laurent Hilaire, il coreografo, étoile parigino attuale direttore artistico dello Stanislavsky Ballet di Mosca e Mikhail Baryshnikov, un mito della danza, ospite d’onore della serata. Tra gli interpreti principali: Iana Salenko principal dancer dello Staatsballett di Berlino, Isaac Hernández principal dancer dell’English National Ballet e Angelo Greco principal dancer del San Francisco Ballet. Con loro Étoiles, Primi Ballerini, Solisti e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma danzano sulle scene pop e con i costumi dal sapore fumettistico firmati da Vladimir Radunsky. Le musiche al Maestro David Garforth. Sara Zuccari

Read More »

Al via oggi, lunedì 31 gennaio, il Prix de Lausanne 2022. Un solo italiano, Leonardo D’Onofrio

Al via oggi, lunedì 31 gennaio, il Prix de Lausanne 2022. In quest’edizione  in presenza,  77 candidati fra i 15 e i 18 anni si esibiranno a Montreux, sul palcoscenico dell’Auditorium Stravinskij. Fra loro un solo ragazzo italiano, Leonardo D’Onofrio. La Finale del concorso, che decreterà il vincitore, avrà luogo domenica 6 febbraio. Per l’ottavo anno consecutivo si svolgerà la diretta del concorso sul canale ARTE. Il pubblico da tutto il mondo avrà l’opportunità di seguire la competizione così come il commento dal vivo, che quest’anno sarà fatto da Jason Beechey e Cynthia Harvey per quanto riguarda la settimana di gara, da Cinthia Labaronne per le selezioni e da Deborah Bull per la finale. Pierre Lacotte Premio alla carriera 2022 Pierre Lacotte è nato nel 1932 a Chatou, in Francia. Dopo essere entrato alla Scuola di balletto dell’Opera di Parigi a soli 10 anni, è gradualmente salito ai vertici della gerarchia dell’Opera fino alla sua nomina a Primo Ballerino nel 1952. I momenti salienti della sua carriera nella compagnia parigina includono il suo primo ruolo in Septuor , che gli è stato dato di Serge Lifar, oltre ai partner con cui ha condiviso il palco: Yvette Chauviré, Lycette Darconval, Micheline Bardin e Christiane Vaussar, solo per citarne alcuni. Dopo aver lasciato l’Opera di Parigi ...

Read More »

Al Teatro Apollo di Lecce la stagione primaverile del Balletto del Sud

Dal 19 febbraio al 15 maggio 2022 torna sul palco del Teatro Apollo di Lecce la Stagione di Danza del Balletto del Sud di Fredy Franzutti.   Quattro produzioni con musiche dal vivo eseguite dall’Orchestra Sinfonica OLES e dal Brancaleone Project e da altri musicisti ospiti. Protagonisti i primi ballerini Nuria Salado Fustè, Matias Iaconianni Carlos Montalvan i solisti e il corpo di ballo della storica compagnia di danza pugliese, composta da professionisti provenienti da tutto il mondo.   Si parte con Le Maschere, nel periodo di Carnevale, poi Le Quattro Stagioni di W.H. Auden con l’attore Andrea Sirianni e l’orchestra Sinfonica OLES, poi l’opera dedicata a Bodini, La Luna dei Borboni, con le musiche originali di Nigro e Spedicato eseguite dal vivo.   A Maggio la nuova produzione del Balletto del Sud, Wassily b3, su musiche di Scrjabin nei 150 anni dalla nascita. Quattro produzioni con musiche dal vivo eseguite da musicisti ospiti, dall’Orchestra Sinfonica OLES e dal Brancaleone Project. Si parte a Febbraio con con “Le Maschere” e si chiude a Maggio con la nuova produzione del Balletto del Sud, “Wassily b3”, con cui il coreografo Fredy Franzutti, direttore della compagnia, porta a conclusione il ciclo dedicato al movimento Bauhaus, utilizzando le note di Srkjabin, nei 150 anni dalla nascita. A Marzo lo spettacolo dedicato a W.H. Auden, “Le ...

Read More »

Due appuntamenti con la danza, sabato 29 gennaio su RAI 5: Roberto Zappalà e Merce Cunningham

Due appuntamenti con la danza, sabato 29 gennaio su RAI 5. Alle 21.16 va in onda I am beautiful, in replica domenica 30 gennaio ore 17.00, spettacolo di Roberto Zappalà per la sua compagnia con sede a Catania, ispirato a Baudelaire e al primo verso della sua lirica La Beauté a sua volta ispiratore di una scultura di Rodin. Qui la danza dei nove danzatori si plasma in sculture e ricerca visceralmente la bellezza sulla partitura percussiva dei Lautari. La straordinaria carriera del coreografo americano e lo sforzo compiuto per preservare la sua eredità artistica. Li ripercorre il documentario “Merce Cunningham. The Legacy”, in onda sabato 29 gennaio ore 22.25 su Rai5 e in replica domenica 30 gennaio ore 17.00. Realizzato tre anni dopo la morte di Merce Cunningham (1919 – 2009), il documentario è accompagnato da una domanda: come assicurare la sopravvivenza della sua opera nonostante la sua morte e lo scioglimento della sua compagnia? Avvocati, danzatori, musicisti, archivisti e insegnanti di danza hanno unito le forze e accettato la sfida di rafforzare il Cunningham Legacy Plan, elaborato dallo stesso coreografo prima del decesso.   Redazione

Read More »

FND/Aterballetto EXPO 2020 Dubai con la danza virtuale

Dal 27 al 30 gennaio la Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto presenta nella cornice di Expo Dubai 2020 Virtual Dance for Real People, progetto di una nuova forma di danza immersiva che promuove 3 MicroDanze coprodotte con Fondazione Palazzo Magnani di Reggio Emilia. Virtual Dance for Real People è una provocazione, un esperimento che coniuga la danza alla tecnologia grazie all’uso della VR e del video a 360°. Le performance, presentate tramite oculus (Shelter di Saul Daniele Ardillo, Kepler e Meridiana di Diego Tortelli), difendono nonostante ciò il rapporto speciale con lo spettatore: la tecnologia non è oggetto ma linguaggio di una nuova opera, di una danza digitale ma mai astratta. Evento promosso e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna. MicroDanze è un ambizioso progetto di performance “danzate”. Ideato da Gigi Cristoforetti, il progetto scaturisce da un invito di Fondazione Palazzo Magnani di Reggio Emilia di arricchire un’esposizione dedicata alle rappresentazioni della danza nell’arte sviluppandosi attorno all’esplorazione di differenti modalità di fruizione della performance di danza. Dodici coreografi – nazionali e internazionali – hanno concepito pezzi brevi (sei-otto minuti, da danzare in uno spazio minuscolo), ai quali è possibile assistere in successione come se si stesse visitando un museo. Un progetto che sfugge alla dinamica di palcoscenico, alla distanza che separa lo spettatore dall’interprete, creando un continuum tra ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi