Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 30)

News

Torna in teatro, Italy Bares, lo show ispirato a Broadway Bares

Torna, finalmente in teatro, Italy Bares, lo show ispirato a Broadway Bares, il progetto americano del noto regista e coreografo Jerry Mitchell, in cui i ballerini danzano quasi completamente nudi, metafora della liberazione dai pregiudizi. Nato a Manhattan nel 1992 come risposta della comunità teatrale alla crisi provocata da HIV e AIDS e diventato l’appuntamento annuale per star e performance internazionali, Broadway Bares ha raccolto oltre 285 milioni di dollari per la causa. La finalità dello spettacolo a favore di una cultura meno stigmatizzante, è stata da sempre quella di sensibilizzare e raccogliere fondi per la prevenzione, esattamente come sta facendo Italy Bares con ANLAIDS. Lo show italiano è nato nel 2019 dall’intuizione e dall’impegno di Giorgio Camandona, attore, danzatore e coreografo e Direttore Artistico di Italy Bares, che è riuscito a raccogliere intorno a questo progetto una vera e propria community, cresciuta di anno in anno, riuscendo a coinvolgere artisti del mondo della danza e dell’entertainment a sostegno del progetto (Elisa, J-Ax, Miss Keta, Tosca, Chiara Galiazzo, Drusilla Foer, Diego Passoni, Guglielmo Scilla). Nell’ottobre 2019 è andato in scena “La Prima Volta”, lo strepitoso charity show che ha segnato l’arrivo nel nostro paese di Italy Bares, riscuotendo un grande successo. Il 12 maggio 2022 arriva al teatro Repower di Milano: REWIND, il nuovo spettacolo che porterà il pubblico a viaggiare indietro nel tempo: “Vorremmo tutti avere la possibilità di rivivere i momenti più belli e correggere i nostri errori. E se tutto questo accadesse ...

Read More »

Alcuni cervelli sono ‘cablati’ per la danza?

Ballare produce effetti positivi per il nostro benessere fisico e mentale a qualunque età. Aiuta a mantenere e sviluppare tono muscolare, flessibilità e resistenza, e rilascia endorfine che alleviano i sintomi di stress e ansia. Alcune persone, tuttavia, sembrano possedere un talento naturale che consente loro di danzare con grazia e ricordare i passi con apparente facilità, mentre altri trovano difficile muoversi con eleganza. Si pensa che alcune persone siano nate per ballare e che altre abbiano i cosiddetti “due piedi sinistri”. In realtà, la Scienza e  e l’esperienza dimostrano tutt’altro: chiunque può imparare a ballare bene, con allenamento, dedizione e costanza. I bambini sono in grado di riconoscere il ritmo di un brano musicale e muoversi seguendo quel ritmo già a pochi mesi di età. In effetti, quella umana non è l’unica specie a rispondere ritmicamente alla musica, possono farlo anche i pappagalli e una specie di elefante. Quindi sono altri i fattori che consentono di diventare bravi ballerini, professionisti o amatori. Ballare richiede l’integrazione di musica, movimento e consapevolezza spaziale, elementi controllati dal cervello. Quando balliamo, la corteccia premotoria e l’area motoria supplementare fondono la consapevolezza spaziale con i ricordi dei passi e delle azioni precedenti. I segnali ...

Read More »

Serata d’autore al Teatro dell’Opera di Roma con “Forsythe / Inger / Blanc”

Venerdì 25 febbraio alle ore 20.00, con Forsythe / Inger / Blanc, torna in questa stagione 2021/22 il trittico che affianca i lavori di tre maestri. La formula è andata consolidandosi con l’arrivo di Eleonora Abbagnato, confermata proprio in questi giorni per altri tre anni alla direzione del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma. “Sono onorata di poter proseguire il percorso iniziato – ha dichiarato la Direttrice Eleonora Abbagnato –, soprattutto perché è in piena costruzione il repertorio del futuro del nostro Corpo di Ballo. Ringrazio il Sovrintendente Francesco Giambrone che conosco da tanti anni. Sicuramente è una persona che si pone artisticamente sulla linea di quello che abbiamo iniziato assieme a Carlo Fuortes, il progetto di portare nuove produzioni e nuovi nomi di grandi coreografi che entrino nel repertorio. La continuità è una grande ricchezza in questo momento, dopo quello che abbiamo vissuto con la pandemia. Sarà un bene per il pubblico e per noi proseguire il lavoro nella normalità”. Grandi nomi e nuovi titoli ci saranno nella serata Forsythe / Inger / Blanc che vede protagonista il Corpo di Ballo dell’Opera di Roma e, come principali interpreti, l’étoile Susanna Salvi, i primi ballerini Claudio Cocino, Michele Satriano e Alessio Rezza. Apre il programma Herman Schmerman del geniale William Forsythe che, sulle musiche composte appositamente da Thom Willems, ha creato nel 1992 un balletto senza trama diviso in due atti, con il solo scopo di veder danzare ballerini talentuosi ...

Read More »

“Dervish”: Ziya Azazi rielabora in chiave contemporanea le danze della tradizione sufi

Il 25 e 26 febbraio 2022 sul palcoscenico del Teatro Astra va in scena Dervish, il secondo appuntamento di Palcoscenico Danza. L’artista turco Ziya Azazi rielaborerà in chiave contemporanea le danze ipnotiche della tradizione sufi lungo un percorso di conoscenza e ascesi. Filone mistico dell’Islam, il sufismo studia la casualità dell’esistenza ed esplora le ragioni della creazione dell’uomo e dell’universo in cui vive. Secondo questa filosofia l’uomo è un essere che ha bisogno di crescere e di essere illuminato. La serata si compone di due lavori, Azab e Dervish in progress. Azab (2005) descrive il percorso di conoscenza attraverso le quattro porte del sufismo: la Legge, il Cammino, la Consapevolezza e infine il Discernimento, punto dove si giunge alla pura realtà e si trasmette la conoscenza agli altri. Dervish in Progress (2004) muove dall’ultima porta e riflette la gioia dell’artista di conoscere, riconoscere e andare oltre se stesso condividendo questo momento con il pubblico. Le rotazioni ipnotiche del danzatore aumentano la consapevolezza fisica e quella meditativa. Le gonne indossate cambiano forma costantemente: non sono solo costumi ma diventano una vera e propria parte di lui, un partner, un mantello, una coperta dietro cui nascondersi. Il fascino delle danze roteanti dei sufi, gli asceti islamici, vengono catapultate nella contemporaneità dalla fisicità intensa di Ziya Azazi. Lo spasimo e la ricerca continua, incessante, eterna di quell’equilibrio che è fatto di battiti ...

Read More »

Tutto il mondo danza a Dif 2022

È tutto pronto per Danzainfiera 2022. La manifestazione, che si tiene a Firenze da sedici anni, prenderà il via venerdì 25 febbraio 2022 per concludersi Domenica 27 febbraio 2022. Audizioni, stage, lezioni, incontri di formazione, convegni, eventi, gare. Momenti di spettacolo e possibilità di aggiornarsi sulle tendenze del momento. Per questa ripartenza molto attesa, dopo un anno di fermo, sono previste tante novità. Lezioni aperte su discipline già conosciute a Dif, ma tanti sono gli impulsi provenienti da tutto il mondo: la Brush Dance irlandese o “danza della scopa”, che è figlia del Clog Dancing, i balli Afro Yoruba Yemayà originari di Cuba, la danza polinesiana stile Aparima, danze della Mongolia, del popolo baschiro, ma anche il Flamenco e il Tango Argentino. E ancora danze che nascono dalla fusione di diversi stili – la Martial Dance® che fonde danza e arti marziali, l’Acro Dance, la CardioDance – e le danze a ritroso nel tempo – il Lindy Hop e il Vintage jazz dei primi anni ‘30 del secolo scorso, “Le danze storiche di società nel balletto russo” come la Polka, la Polonaise e il Valzer, che potranno essere approfondite in sala con la Compagnia Nazionale di Danza Storica che presenta ...

Read More »

Manifestazione. Danza Error System scende in piazza per tutelare i Corpi di Ballo italiani

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Siamo quattro giovani danzatori professionisti, Anna Chiara Amirante, Vito Lorusso, Andrea Morelli e Alessandro Staiano, e insieme abbiamo creato Danza Error System, nato nell’ottobre 2020 come un canale social e poi evoluto in un vero e proprio movimento di danzatrici e danzatori che lottano in difesa dei corpi di ballo italiani. In questo periodo abbiamo creato dei rapporti di interlocuzione e collaborazione con numerosi Deputati e Senatori, siamo stati inseriti nel Tavolo permanente dello Spettacolo dal Vivo istituito dal Ministero della Cultura dopo lo scoppio della pandemia, abbiamo instaurato un dialogo prezioso con gli Étoiles Roberto Bolle ed Alessandra Ferri e siamo stati ascoltati in audizione presso la Settima Commissione della Camera dei Deputati (Commissione Cultura, Scienza e Istruzione) nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle Fondazioni lirico-sinfoniche. Sul nostro canale abbiamo condiviso contenuti di informazione e di denuncia, analisi e proposte risolutive e video di sensibilizzazione grazie al coinvolgimento di numerosi danzatrici e danzatori. In Italia esistono 14 Fondazioni lirico-sinfoniche: il Teatro Petruzzelli di Bari, il Teatro Comunale di Bologna, il Teatro Lirico di Cagliari, il Teatro Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Carlo Felice di Genova, il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro San Carlo di Napoli, il ...

Read More »

Breakin’ Convention 2022, il festival annuale del Sadler’s Wells

Breakin’ Convention 2022, il festival annuale di teatro danza hip hop di Sadler’s Wells, torna per la sua 19a edizione dal 29 aprile al 1 maggio 2022. Il festival di quest’anno presenta artisti britannici e internazionali in una formazione di talenti ospitata da Sadler’s Wells artista associato e fondatore e direttore artistico di Breakin’ Convention , Jonzi D. Nella vera tradizione di Breakin’ Convention , il pubblico è incoraggiato ad arrivare presto per le attività nei foyer, inclusi DJ set dal vivo di mixmaster pluripremiati, tavole rotonde, circoli di danza improvvisata, graffiti arte, oltre a laboratori di danza con artisti. Il festival di quest’anno presenta il coreografo e b-boy australiano Nick Power, che presenta il suo pezzo Between Tiny Cities al Lilian Baylis Studio. I ballerini Aaron Lim ed Erak Mith eseguono il duetto a tutto tondo, fondendo l’energia grezza delle battaglie b-boy con abile improvvisazione e coreografia, offrendo una prospettiva interculturale su stile, cultura e località. Between Tiny Cities viene eseguito come parte di un tour nel Regno Unito. Compagnie Niya arriva alla Breakin’ Convention con Gueules Noires. Coreografato da Rachid Hedli, l’opera rende un sincero omaggio ai lavoratori migranti del bacino minerario del Nord-Pas de Calais, incluso suo padre. Ripercorrendo la vita nelle miniere, le affilate abilità di spaccatura e scoppio della ...

Read More »

Audizione XY Motion è alla ricerca di danzatori

Un progetto di danza collaborativa XY Motion è alla ricerca di ballerine e ballerini con una forte tecnica di danza contemporanea con sede a New York City per un nuovo pezzo di danza serale di produzione completa che sarà eseguito nella Aaron Davis Hall di New York e in altri festival di danza Dove: New York City, Stati Uniti Quando: agosto e settembre 2022 Un progetto di danza collaborativa XY Motion sta cercando ballerini e ballerini con sede a New York City per un nuovo pezzo di danza serale di produzione completa che sarà eseguito nella Aaron Davis Hall di New York e in altri festival di danza I ballerini devono essere esperti e a proprio agio nel collaborare con lo spettacolo teatrale insieme a una forte tecnica di danza contemporanea. Sii disposto a sperimentare l’esplorazione del movimento basata sull’improvvisazione e sii bravo a cogliere i dettagli. (I ballerini con formazione di danza diversificata, ampia esperienza di performance, apprezzamento per un vasto mondo di danza saranno un GRANDE PLUS) Maggiori informazioni sulla Società possono essere trovate online su https://www.xiangxudance.org/xy-motion Come candidarsi: se interessati, inviare un’e-mail alla testa e all’intero corpo, riprendere e un collegamento video a xymotiondance@gmail.com con oggetto: 2022 XY Motion Audition. Ti contatteremo per una successiva audizione ...

Read More »

La danza e i suoi benefici: aumenta la consapevolezza, corporea, sociale ed emotiva

Ormai lo sappiamo bene, la danza è una medicina. Porta giovamento al corpo e alla mente, allevia e previene disturbi fisici e i sintomi cognitivi, affettivi e comportamentali connessi alla depressione, patologia sempre più diffusa anche tra i giovani. La danza, infatti, costituisce uno spazio sicuro, protetto, di ascolto e di crescita personale, in cui è possibile esplorare e conoscere se stessi insieme con gli altri. La musica e i suoni della danza accompagnano il ballerino alla scoperta dello strumento più potente a sua disposizione: il corpo. Danzando aumenta la consapevolezza a diversi livelli, corporeo, sociale ed emotivo. Stress e tensioni crollano, rinasce la fiducia in se stessi e si creano le basi per una riconnessione con la nostra parte più profonda. Durante la giornata raramente ascoltiamo il nostro corpo, salvo in caso di dolori o malesseri. Danzare aiuta a migliorare l’ascolto e la conoscenza del corpo, e di conseguenza il rapporto che si stabilisce con il sé corporeo. Aumenta così anche l’autostima che dipende dalla conoscenza di noi stessi, e ci spinge a rivolgerci domande che raramente ci poniamo. Cosa mi piace fare? Quali sono i talenti che possiedo e che voglio condividere con gli altri? La danza quindi migliora anche la capacità di esprimere ...

Read More »

Gala Carla Fracci al Teatro Carcano con la regia di Beppe Menegatti

Il gala in oggetto, che vi avvale della regia e supervisione del M° Menegatti stesso e della Maitre du Ballet Sabrina Bosco, vuole essere un omaggio alla nostra grande Diva della Danza, attraverso un percorso coreografico di tutti i momenti più significativi della grande interprete attraverso filmati e partecipazioni dei nomi più importanti dell’attuale panorama ballettistico del momento.   Il Gala ripercorrerà la carriera di Carla Fracci, un percorso di tenacia, duro lavoro e inestinguibile passione che porterà l’esile figlia di un tranviere milanese a calcare i palcoscenici più prestigiosi del mondo e ad essere celebrata come stella di prima grandezza. La serata  del 4 Marzo al Teatro Carcano di Milano,  offrirà brani scelti dai balletti di repertorio di cui Carla Fracci è stata immortale protagonista e sarà illuminata dalla presenza di étoiles di prim’ordine, provenienti dai più blasonati teatri internazionali quali TATIANA MELNIK E ANDRAS RONAI dal Teatro dell’Opera di Budapest, MARTINA ARDUINO E MARCO AGOSTINO dal Teatro alla Scala di Milano, LIUDMILA KONOVALOVA dal Teatro dell’Opera di Vienna, GLORIA BUZZI dal Teatro dell’Opera di Stara Zagora (Bulgaria), ALESSANDRO BONAVITA del Teatro dell’Opera di Serbia, NATASHA KUSH del Teatro dell’Opera di Odessa, KLAUDIA RADACOVSKA E ARTHUR ABRAM dal Teatro dell’Opera di Brno, MARIANNA SURIANO dal Teatro dell’Opera di Roma, AINARA CARDOSO dal Real Conservatorio Mariemma di Madrid, FEDERICO MELLA del Balletto di Milano. ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi