Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Da Parigi a Roma: R.Elle Niane e il suo “Divastyle” a Ballando con le Stelle

Da Parigi a Roma: R.Elle Niane e il suo “Divastyle” a Ballando con le Stelle

Niane

E’ una meticcia di origine bretone-senegalese R.elle Niane. Artista poliedrica, è coreografa, attrice, ballerina nel film Streetdancers 2. Ha partecipato ad eventi al fianco di star internazionali del calibro di Whitney Houston, Christina Aguilera e Enrique Iglesias. Ballerina di punta della Salsa Battle a Parigi, ha al suo attivo molti premi quali il National Conservatory of Contemporary Dance al Montreuil Mudic & Dance. Ha partecipato a congressi di Salsa internazionali, accompagnando come ballerina orchestre famose, si è specializzata nella Afro Salsa, uno stile di danza universale fatto di gestualità complessa ed inimitabile. 

 

Benvenuta R.elle Niane sul Giornaledelladanza.com. Mi spieghi com’è successo che da Parigi ti sei trasferita in Italia?

La produzione di Ballando con le stelle mi ha chiamato per partecipare a questa che ritengo sia davvero una gran bella esperienza. Stavano cercando una nuova figura femminile e anche con una diversa influenza artistica. Come ambasciatrice di Divastyle … vivi e balla come una diva che già é dentro di te, amo girare il mondo facendo quello che mi piace di più in questa vita, ed è veramente un regalo per me quello che mi è accaduto.

E’ stato difficile cambiare nazione e stile di vita?

Posso dire che è più facile cambiare nazione, stile di vita, per una persona come me che ama cambiare. Sono una donna multiculturale, una meticcia franco – senegalese. Mi piace scoprire e fare cose nuove, è come se fosse una nuova pagina della mia carriera professionale e della mia vita personale, mi serve per apprendere cose nuove e crescere sempre di più .

Qual è, secondo la tua esperienza, la situazione attuale in merito alle danze latinoamericane?

Il mondo della danza latino americana è perennemente in crescita. E’ un universo sempre più amato e conosciuto. Per questo sono molto orgogliosa di poter rappresentare questa comunità in televisione attraverso il programma Ballando con le Stelle. Voglio far vedere che dietro la danza c’è una cultura ancestrale e ricca che merita di essere conosciuta veramente. 
Ci sono difficoltà nell’approccio a queste discipline per gli italiani?

L’Italia è molto aperta alla cultura latinoamericana grazie alle sua origini latine. Sono molto simili, per questo gli italiani sono più sensibili e permeabili alle danze latino americane. 

Il folclore nella danza sportiva, è possibile conciliare questi due aspetti?

E’ sempre difficile, ma possibile, conciliare due cose apparentemente molto diverse. L’importante è possedere una volontà profonda e capirne le basi: occorre aver presente che lo standard è l’evoluzione del folklore tradizionale e popolare, serve per sviluppare lo standard che è forma d’espressione moderna adattata per essere praticata da tutti al giorno d’oggi.

A Ballando con le stelle sei una novità. Cosa farai di particolare per stupire il pubblico?

Sono a Ballando con le Stelle per dare tutto quello che posso e far ballare il campione Vincent Candela il meglio possibile. Spero di riuscire a stupire il pubblico, per me sarebbe bellissimo. 
Parliamo proprio del tuo partner

Il nostro rapporto è puramente amichevole e molto rispettoso. Vincent Candela è una persona con delle grandi qualità, sarebbe un vero piacere avere l’opportunità di rientrare in gara e andare avanti fino alla fine.

 


Ti aspetti un buon piazzamento o punti sulla qualità?

Punto sulla qualità che rimane sempre la cosa più importante che fa la differenza.

Un saluto ai lettori del Giornaledelladanza.com

Saluto tutti gli amanti della danza, i tanti lettori del Giornale e tutte le persone che tiferanno per me e Vincent a Ballando con le Stelle. 

 

Massimiliano Raso 

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Danza: emozione in movimento

Le emozioni costituiscono una parte essenziale della pratica e della performance di un danzatore che ...

Frasi di danza – Elisabetta Terabust– ispirazioni, riflessioni e passione

Mi affascina di un danzatore ciò che non si può definire: l’anima. O una persona ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi