Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Danza come terapia per stress e attacchi di panico: un viaggio verso la guarigione

Danza come terapia per stress e attacchi di panico: un viaggio verso la guarigione

 

Gli attacchi di panico sono un disturbo emotivo diffuso che può colpire chiunque, a qualsiasi età e in qualsiasi momento. Si manifestano come improvvisi e intensi episodi di paura, ansia, e disagio fisico, spesso accompagnati da sintomi come palpitazioni, sudorazione e tremori.

Chi ne soffre può sperimentare una sensazione di terrore imminente e la paura di perdere il controllo o di morire. Tuttavia, la danza offre una via d’uscita terapeutica per coloro che cercano sollievo da questa condizione debilitante.

Danzare stimola la produzione di endorfine, gli “ormoni della felicità”, sostanze chimiche cerebrali che riducono l’ansia e migliorano l’umore, fornendo un senso di benessere.

La danza incoraggia il controllo del respiro, essenziale per gestire gli attacchi di panico. Imparare a sincronizzare il respiro con il movimento del corpo riduce intensità e durata degli attacchi.

Gli attacchi di panico conducono le persone a preoccuparsi di eventi futuri o a rimuginare sul passato. La danza, al contrario, richiede concentrazione sul momento presente e interrompe il ciclo di pensieri ansiosi.

Per chi lotta contro gli attacchi di panico, danzare può diventare un mezzo per esprimere emozioni inesprimibili tramite la comunicazione verbale tradizionale. Ballare quindi viene in aiuto di coloro che hanno difficoltà a parlare dei loro sentimenti, permette di liberare la tensione emotiva e creare un senso di connessione tra il corpo e la mente.

La partecipazione a classi di danza combatte l’isolamento sociale che spesso accompagna l’ansia. Interagire con gli altri, condividere passioni comuni e ricevere supporto è incredibilmente terapeutico.

Attraverso la tecnica, la disciplina e l’esercizio di routine, la danza aiuta a stabilizzare la vita quotidiana. La pratica regolare genera una sensazione di normalità e di controllo e contribuisce a ridurre l’ansia.

Una combinazione quindi tra terapia psicologica e danza può rappresentare la soluzione migliore per gestire gli attacchi di panico in modo efficace.

Se si desidera ricorrere alla danza come parte di un approccio terapeutico, è importante cercare un insegnante di danza o un terapeuta che abbia esperienza nel lavorare con persone con disturbi d’ansia.

In conclusione, oltre ad essere una forma d’arte meravigliosa, la danza è anche una potente mezzo di espressione emotiva e fisica ed è un prezioso alleato nel raggiungimento del benessere psicofisico.

Stefania Napoli
© www.giornaledelladanza.com

Check Also

Addio a Steve Paxton, fondatore del Contact Improvisation

Steve Paxton, figura pioneristica della danza sperimentale dagli anni Settanta fino ai tempi più recenti, ...

Trittico al “Boston Ballet” con due prime mondiali

Per più di cinquant’anni il “Boston Ballet” ha incantato il pubblico con un vasto repertorio, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi