Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dentro la Danza: ODETTE E ODILE – STEFANO BOLLE??? – OLTRE IL DANNO? LE FESTE! – 120 PRIMAVERE

Dentro la Danza: ODETTE E ODILE – STEFANO BOLLE??? – OLTRE IL DANNO? LE FESTE! – 120 PRIMAVERE

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.

 

  1.      ODETTE E ODILE

Si conoscono da tanto tempo e per 10 lunghi anni hanno lavorato fianco a fianco nel prestigioso Teatro dell’Opera di Roma. Si tratta della Signora della Danza, Paola Jorio, e della Gisellona Nazionale, l’étoile Carla Fracci. Le due sono legate sia da una grande stima professionale reciproca che da una profonda amicizia, e nonostante al momento siano lavorativamente distanti sono sempre pronte a sedere l’una accanto all’altra. Lo dimostra la foto qui al lato che le ritrae splendidamente insieme quasi ad impersonificare il duo Odette/Odile, con la Fracci chiaramente Cigno bianco(visti anche gli indumenti sempre eterei e candidi), e la Jorio Cigno Nero. L’occasione dell’incontro tra le due amiche è stata la visita dell’étoile alla nuova scuola di ballo del Balletto di Roma diretta da Paola Jorio.

  1.      STEFANO BOLLE???

Incredibile gaffe dell’AGI(Agenzia Giornalistica Italia) che nel riportare le dichiarazioni di Bolle, étoile scaligero e principal dell’ABT, quindi non propriamente uno sconosciuto, in seguito alla sua partecipazione alla prima della Scala di Wagner, lo ha citato chiamandolo STEFANO BOLLE! L’agenzia oltre a riportarne le dichiarazioni è stata anche particolarmente attenta al look del ballerino scrivendo, questa volta correttamente, il nome degli stilisti che ne avevano firmato lo smoking. Che Roberto Bolle sia meno conosciuto di un marchio di moda? Preferiamo dubitarne!

  1.      OLTRE IL DANNO? LE FESTE!

In questi ultimi giorni abbiamo ricevuto parecchie segnalazioni di allievi dell’Accademia Nazionale di Danza relative alla protesta degli studenti per varie inefficienze della scuola. Per alcuni giorni l’AND ha sospeso le lezioni a causa di un danno all’impianto di riscaldamento ma i problemi a quanto pare non riguardano solo quello. In questo clima teso e difficile la Fondazione dell’AND cosa fa? Organizza un bell’evento in pompa magna al Teatro Nazionale( praticamente la seconda casa del Teatro dell’Opera) con tanto di ospiti e presentatori. A quanto pare all’evento non si è esibito nessun allievo dell’Accademia con buona pace di quanti continuano a chiedere di essere tenuti in considerazione.

  1.      120 PRIMAVERE

Il 18 dicembre si è festeggiato il 120° anniversario dalla prima rappresentazione de Lo Schiaccianoci. Il celebre balletto andò in scena per la prima volta proprio il 18 dicembre del lontano 1892 al Teatro Mariinskij con la coreografia di Lev Ivanov. Tra gli interpreti di allora anche un’italiana, Antonietta Dell’Era nel ruolo della Fata Confetto, e poi Pavel Gerdt, Olga Preobrajenska e Nicolaj Legat. Ad omaggiare le 120 primavere de Lo Schiaccianoci anche il motore di ricerca Google che al balletto ha dedicato la copertina.

State attenti! Vi teniamo d’occhio!  

 

Alessandro Di Giacomo

Check Also

MOMENTO-Foto-Andrea-Macchia

Danza oltre le Barriere – “Chi danza con noi?”

“DANZA OLTRE LE BARRIERE” è il progetto, realizzato da Fondazione Egri per la Danza, Officina ...

Il Teatro alla Scala lancia il contest #vincilascala in palio1 biglietto per Lo Schiaccianoci

A dicembre alla Scala andrà in scena Lo schiaccianoci in una nuova, suggestiva, produzione, con scene e ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi