Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dentro la Danza: PERICOLO CROLLI – BALLER-IVO – BISMAMMA – VIVI PER MIRACOLO

Dentro la Danza: PERICOLO CROLLI – BALLER-IVO – BISMAMMA – VIVI PER MIRACOLO

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.

 

  1. PERICOLO CROLLI

La protesta messa in atto dalla Consulta degli studenti dell’Accademia Nazionale di Danza si è spinta ormai fuori dalle mura della scuola spingendosi fino ai palazzi del potere in pieno centro a Roma. Gli allievi non hanno nessuna intenzione di porre fine alle proteste, continuano infatti a denunciare sempre nuovi problemi. Negli ultimi giorni hanno realizzato un dossier fotografico per documentare i problemi di manutenzione dell’edificio. Umidità alle pareti e pavimentazione instabile, a riprova di ciò, l’incidente avvenuto ad un’allieva che si è infortunata a causa di una scheggia nella spalla destra rimossa tramite piccolo intervento chirurgico.

  1. BALLER-IVO

Curiosa improvvisazione coreografica quella che si è tenuta a Broadway nello studio della coreografa Alexandra Beller. I ballerini stavano provando un nuovo pezzo ma non riuscivano a interpretare al meglio la musica. Così hanno lasciato il campo a Ivo, figlio della Beller, che li ha letteralmente ispirati diventando la loro Musa. Nella sua danza, Ivo ha interpretato l’esplorazione del movimento e la curiosità, lasciandosi guidare dalla musica e dal rapporto con gli altri. Il suo stile non ha conquistato solo i presenti, ma tutti i fan che lo hanno condiviso su Facebook.

  1. BISMAMMA

Natalia Titova è diventata mamma per la seconda volta lo scorso 19 gennaio. La talentuosa ballerina, già mamma della piccola Sofia, ha dato alla luce Vittoria, ultima arrivata in casa Titova/Rosolino. Questo il commento dei genitori: “Abbiamo scelto per lei un nome di buon auspicio, che ha il sapore del successo, quello che auguro alle mie figlie. Ed è quello che provo adesso, mentre guardo le mie tre donne. E poi abbiamo aggiunto Sidney, come omaggio al mio oro del 2000″, ha spiegato Massimiliano Rosolino”, mentre la Titova: “Mi sono rassegnata! Anche stavolta è la fotocopia in miniatura del papà”.  

  1. VIVI PER MIRACOLO

Due personaggi di spicco della danza italiana, Luciano Cannito e Rossella Brescia, si considerano “vivi per miracolo” in quanto entrambi avevano programmato una vacanza a Los Roques, l’isola divenuta tristemente famosa per la vicenda dell’aereo scomparso. Queste le dichiarazioni di Cannito: “Avevamo preso i biglietti per ritornare in Venezuela a Los Roques. Ma la prima de Lo Schiaccianoci al San Carlo di Napoli ci ha salvato da una fine certa. Forse è presto per dirlo. Ma io e Rossella non ritorneremo più in quell’isola di sogno”. 

State attenti! Vi teniamo d’occhio!  

 

Alessandro Di Giacomo

Check Also

Schiaccianoci

TAM – Teatro Arcimboldi: “Lo Schiaccianoci” dell’Accademia Ucraina di Balletto

Dopo il successo di Coppelia e La Bella Addormentata,  si rinnova come ogni anno, l’appuntamento ...

Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma: Pinocchio, una fantasia

Pinocchio, una fantasia è un balletto in un atto e cinque scene con la coreografia di ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi