Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dentro la Danza: PICCONATE – IN MEMORIA – NUOVE LEVE – IL PASSO FALSO!!!

Dentro la Danza: PICCONATE – IN MEMORIA – NUOVE LEVE – IL PASSO FALSO!!!

Bomba

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.

 

  1. PICCONATE          

Picone al proscenioAspra critica dell’étoile Giuseppe Picone contro quanti non hanno apprezzato il film italiano La Grande Bellezza, vincitore del Premio Oscar come Miglior Film Straniero. Implacabile il giudizio del danzatore sui detrattori del film: “Sinceramente sono rimasto deluso nel leggere i tanti commenti negativi perchè mi domando se questo paese riuscirà ad andare oltre una palla in rete o un cinepanettone. Troppo facile sputare sentenze per di più su un lavoro che ci ha rappresentati degnamente nel mondo. Mi è successo di non apprezzare una canzone al primo ascolto ma a distanza di giorni l’ho amata, questo per dire che ogni cosa trova il suo tempo ma ahimè sembra che la mamma della superficialità è sempre incinta”.

  1. IN MEMORIA          

Alberto-SpadoliniL’8 marzo l’American Ballet of Los Angeles ha presentato in prima mondiale lo spettacolo Spadolini & The White Stone of Mecca Live Show. Elemento cardine  della serata Il danzatore nudo con globo il ritratto realizzato da Dora Maar, un’immagine fotografica di tale successo che venne utilizzata dalla propaganda di Goebbels e di Mussolini. Nato ad Ancona nel 1907 Alberto Spadolini non fu solo danzatore, ma anche pittore e attore. Negli anni Trenta si trasferì a Parigi, dove divenne una celebrità e fu un agente segreto della Resistenza.

  1. NUOVE LEVE

Sofia-RosoliniC’è già pronta una nuova ballerina  all’Opera di Parigi pronta a minare il primato dell’étoile Eleonora Abbagnato. Si chiama Sofia Rosolini, ha 24 anni e proviene dal Teatro alla Scala di Milano. Talentuosa e caparbia, Sofia ha realizzato il suo sogno di bambina, diventare appunto una ballerina del celebre teatro parigino. Arriva adolescente in Scala dove si diploma nel 2008, anno in cui ha inizio il suo esplorare le diverse realtà di ballo europee tra cui Monaco. Non rimpiange molto il teatro italiano che per motivi burocratici è meno rassicurante rispetto all’Opera di Parigi dove è già entrata in graduatoria con un contratto vero.

  1. 4.  IL PASSO FALSO!!!        

Teatro alla ScalaPasso falso commesso dal Teatro alla Scala di Milano che incurante delle polemiche che lo hanno investito negli ultimi anni, ha scelto come sponsor un marchio che è tutto un programma: Vitasnella! Il riferimento fa tornare subito alla mente le polemiche legate all’ex solista dell’ente MaryGarret, che ha denunciato i disturbi alimentari all’interno del mondo della danza. Denuncia che le è costato il posto di lavoro, con il teatro che l’ha penalizzata per danni d’immagine. Polemiche a parte viene però da chiedersi: con tutti gli sponsor che potevano trovare, possibile che non abbiano notato il nome di quello prescelto?

 

State attenti! Vi teniamo d’occhio! 

 

Alessandro Di Giacomo 

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Mauro de Candia e James Ensor ad Anversa per il Junior Ballet Antwerp

Il carnet de bal 2024 di Mauro de Candia parte dall’Opera di Anversa, con una ...

“Mamma Mia!”: il grande successo mondiale torna in Italia

Il Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e il TAM Teatro Arcimboldi Milano ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi