Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / GOSSIP: Dentro la Danza

GOSSIP: Dentro la Danza

La nuova rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, un mix di notizie piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.

——————————————————————————————-

  •  CHI NON LAVORA A CAPODANNO NON LAVORA TUTTO L’ANNO?

Speriamo non sia così per la produttrice Vittoria Cappelli! Dopo anni di collaborazione con la Rai per la messa in onda del Concerto di Capodanno a quanto pare per questa edizione faranno a meno di lei. Il concerto si farà come sempre, il coreografo sarà ancora Mvula Sungani, solamente la sua collaborazione non è stata riconfermata! Siamo certi però che la Sig.ra Cappelli non si farà di certo intristire da questo e si farà una bella scorpacciata di cotechino e lenticchie alla faccia della Rai.

 

—————————————————————————————-

  •  GIALLO A KALISPERA! È SPARITA L’ÉTOILE

Nel primo numero di Dentro la Danza avevamo dato con piacere la notizia della partecipazione dell’étoile Giuseppe Picone alla trasmissione Kalispera condotta da Alfonso Signorini su Canale 5. Il ballerino avrebbe dovuto far parte del cast ma inspiegabilmente la sua presenza fino ad ora non c’è mai stata. Chissà cosa sarà successo, forse l’étoile avrà preso a picconate lo studio? L’unica cosa che sappiamo è che visti gli ascolti deludenti Giuseppe ci ha guadagnato … la faccia!

 

————————————————————–

  •  GALEOTTO FU IL PREMIO …

Sembra uno scherzo del destino ma non lo è! Dopo le infinite polemiche sollevate quest’estate dal Nuovo Premio Positano per la Danza un altro riconoscimento sta sollevando ulteriori polemiche. Stiamo parlando del Premio Roma Jia Ruskaja, organizzato dalla Fondazione Accademia Nazionale di Danza, che si è svolto il 9 dicembre scorso. A quanto pare da questa organizzazione è stata esclusa completamente l’Accademia Nazionale di Danza, fondata appunto dalla Ruskaja, ma su questo è facile immaginare il perché visti gli attuali rapporti tra la Fondazione e l’Accademia stessa. La cosa che però incuriosisce è un’altra… anche a Roma, come a Positano, c’è stata una figura che in qualche modo ha avuto a che fare con entrambe le manifestazioni! Il lupo perde il pelo ma non il vizio!!!

——————————————————————————————————————-

  • SCHIACCIANOCI? NO GRAZIE!

Non tagliateci le gambe! Questo il grido del corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo che dopo aver saputo della mancata assunzione a tempo indeterminato di ben 19 elementi ha indetto uno sciopero facendo di fatto saltare la prima del balletto Lo Schiaccianoci già in cartellone e con tutti i biglietti venduti. Siamo vicini ai danzatori dell’ente palermitano e lo siamo anche a Luciano Cannito che dopo aver lavorato tanto all’allestimento del balletto di Natale ha visto sfumare così il suo operato. Caro Luciano altro che schiaccianoci … Stringi i denti!!!

State attenti! Vi teniamo d’occhio!

 

Alessandro Di Giacomo

 

Check Also

“Stuporosa”: una stilizzazione del pathos

Continua la ricca programmazione di Cross Festival, evento unico dedicato all’esplorazione delle relazioni tra arte ...

La nuova stagione di Balletto al Teatro alla Scala 2024/2025

La crescita del Corpo di Ballo sotto la guida del Direttore Manuel Legris ha portato ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi