Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / I workshop della Biennale Danza 2022

I workshop della Biennale Danza 2022

Un ciclo di workshop aperti al pubblico e rivolti a danzatori/danzatrici con esperienza. Dal 23 al 31 luglio alle Sale d’Armi (Arsenale).

Nell’ambito della Biennale Danza 2022, è previsto un ciclo di workshop aperti al pubblico a partire dai 18 anni d’età guidato dai coreografi e dai protagonisti del 16. Festival Internazionale di Danza Contemporanea (22 > 31 luglio). I laboratori sono rivolti a danzatori/danzatrici con esperienza / professionisti e si terranno quotidianamente nel corso del Festival presso le Sale d’Armi dell’Arsenale.

SABATO 23 LUGLIO ore 10.00 > 13.00 Arsenale – Sala d’Armi G
Laboratorio avanzato a cura di Studio Wayne McGregor

Lo Studio Wayne McGregor conduce una masterclass che intende offrire una panoramica sulla coreografia di Wayne McGregor. La lezione inizia con un riscaldamento ad alta intensità seguito dall’insegnamento di alcune coreografie della compagnia e attività creative che riflettono il metodo di lavoro di Wayne McGregor con i suoi danzatori.

DOMENICA 24 LUGLIO ore 10.00 > 13.00 Arsenale – Sala d’Armi G
Laboratorio avanzato a cura di Ondrej Vidlar della compagnia di Trajal Harrell

Questo workshop introduce il lavoro e il mondo coreografico di Trajal Harrell. Sarà tenuto da Ondrej Vidlar, storico danzatore della compagnia, collaboratore e assistente, che ne condivide metodi e strategie performative. I partecipanti potranno sperimentare nuove possibilità di movimento intersecando le loro storie personali con vari stili (butoh, voguing, folk, ecc.) e prospettive (cultura pop, genere, fashion, postmodernismo, ecc.)

LUNEDÌ 25 LUGLIO ore 10.00 > 13.00 Arsenale – Sala d’Armi G
Laboratorio avanzato a cura di Diego Tortelli

Una “broken dance” che vuole raccontare la costante innovazione del Corpo, una danza che non aspetta il passare del tempo, ma che lo modella a suo piacimento, accelerando e rallentando le ore, caratterizzata da movimenti rigidi e geometrici.
Il laboratorio prevede una improvvisazione guidata, per connettere mente e corpo, allenarsi a scegliere ciò che sarà e lasciar andare ciò che era, connettendosi con il ricordo di esso.

MARTEDÌ 26 LUGLIO ore 10.00 > 13.00 Arsenale – Sala d’Armi G
Laboratorio di tecnica Cunningham a cura di Daniel Squire e Jeannie Steele

Il laboratorio sarà strutturato in: pratica tecnica; repertorio di Merce Cunningham e chance composition. Si esplorerà la metodologia di Merce Cunningham nella creazione di molte delle sue opere. Il workshop è rivolto a danzatori di livello intermedio e avanzato, non è richiesta una precedente esperienza nella tecnica Cunningham.

MERCOLEDÌ 27 LUGLIO ore 10.00 > 13.00 Arsenale – Sala d’Armi G
Laboratorio avanzato a cura di Eric Gauthier

Per Eric Gauthier un workshop è un’esperienza autentica, la condivisione di un viaggio. Una vera sfida, per sé e per i partecipanti.
Il laboratorio parte da brevi assoli e duets per svilupparsi in un lavoro di gruppo condiviso.
Il workshop è rivolto a danzatori con esperienza.

GIOVEDÌ 28 LUGLIO ore 10.00 > 13.00 Arsenale – Sala d’Armi G
Laboratorio avanzato a cura di Dalisa Pigram e Rachel Swain co-direttrici di Marrugeku

I co-direttori artistici – la coreografa e danzatrice di Marrugeku Dalisa Pigram e la regista e drammaturga Rachael Swain -condurranno un workshop per danzatori, movers e coreografi sull’approccio artistico di Marrugeku.
Il workshop è rivolto a persone con esperienza di minimo due o tre anni in una o più delle seguenti discipline: danza / arte circense / parcour / hip hop / danza indigena tradizionale o contemporanea / arti marziali o altre pratiche basate sul movimento. Il laboratorio è aperto anche ad attori con esperienza di movimento interessati all’improvvisazione.

VENERDÌ 29 LUGLIO ore 10.00 > 13.00 Arsenale – Sala d’Armi G
Laboratorio avanzato a cura di Rocío Molina

Dimenticate il ritmo. Cercate di perdere la consapevolezza del vostro corpo. Rinunciate al suolo. Perdete i muscoli. Smettete di allenarvi. Non obbedite alla musica. Non attaccatevi più a nulla. Pensate a nascere, questo è l’essenziale.
La bellezza è legata all’ottusità dell’origine.
Pascal Quignard

SABATO 30 LUGLIO ore 10.00 > 13.00 Arsenale – Sala d’Armi G
Laboratorio avanzato a cura di Rudi Cole e Tzu-Yi Tseng della compagnia Humanhood

Workshop tenuto dal co-direttore artistico Rudi Cole e dal danzatore Tzu-Yi Tseng.
Un’opportunità unica per sperimentare e approfondire il metodo di lavoro e lo stile autentico della compagnia Humanhood.

DOMENICA 31 LUGLIO ore 10.00 > 12.00 Arsenale – Sala d’Armi G
Laboratorio avanzato a cura di Kyle Abraham

Il workshop approfondirà quattro tra i valori fondamentali della compagnia: esplorazione, musicalità, abbandono e intuizione.
Inizierà con un warm-up focalizzato sulla fluidità della colonna vertebrale, sull’articolazione e sul rafforzamento del corpo; si svilupperà sul lavoro creativo di composizione del vocabolario postmodern di A.I.M.

Check Also

Virgilio Sieni ospite al Segesta Teatro Festival 2022

Al via il Segesta Teatro Festival, con la direzione artistica di Claudio Collovà, il programma di arti ...

Versiliana Festival Gala: parata di stelle del Teatro alla Scala

La nuova generazione di artisti del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, oggi diretto ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi