Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il Balletto del Teatro alla Scala di Milano torna a Parigi con l’intramontabile Giselle

Il Balletto del Teatro alla Scala di Milano torna a Parigi con l’intramontabile Giselle

svetlana-zacharova-giselle5

A tredici anni dall’ultima trasferta, il Balletto del Teatro alla Scala di Milano torna a Parigi, al Palais des Congrès dal 31 gennaio all’8 febbraio con Giselle, balletto classico romantico per antonomasia, frutto del genio del letterato francese Théophile Gautie, coreografia di Jean Coralli e Jules Perro, su musica di Adolphe Adam, interpretata della Savaria Symphony Orchestra, una delle istituzioni più rappresentative dell’arte musicale ungherese, diretta dal Maestro Patrick Fournillier.

La Giselle di Coralli-Perrot presenta tutti gli elementi del balletto romantico e viene proposta dalla compagnia scaligera nella trasposizione coreografica di Yvette Chauviré, già prima ballerina dell’Opéra di Parigi, versione di grande raffinatezza che esalta la tradizione classica in tutta la sua finezza ed essenzialità.

Interpreti dell’opera saranno i primi ballerini, i solisti e i giovani interpreti della compagnia, con le straordinarie Vittoria Valerio, Virna Toppi e Lusymay Di Stefano ad alternarsi nel ruolo di Giselle e Claudio Coviello e Antonino Sutera in quello di Albrecht.

Nelle rappresentazioni del 3, 4 e 6 febbraio, i ruoli principali saranno invece ricoperti dall’étiole russa Svetlana Zakharova, eccezionale interprete dei più grandi balletti classici e non e da Friedemann Vogel, principal dancer per Stuttgart Ballet.

Con Giselle rivive la fantasia di un tempo, con il pathos a fare da tramite tra due mondi, il reale e l’immaginario, in uno spettacolo intramontabile rimasto quasi invariato anche coreograficamente, sintesi del movimento romantico che racchiude in sè tutta l’essenza della liricità coreutica. 

ORARI & INFO

31 gennaio – 8 febbraio 2015

Palais des congrès de Paris
2 Place de la Porte Maillot, 75017
Paris, Francia

Telefono: +33 1 40 68 22 22

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Tutti i vantaggi del balletto per i danzatori senior

Come tutta la danza, il balletto è una forma d’arte che comunica e fa vivere ...

Roberto Bolle a Sky Tg24: i ballerini vanno in pensione a 47 anni, io ne ho 45, quindi sto per andare in pensione

Roberto Bolle è l’ospite del vicedirettore di Sky TG24 Omar Schillaci in “Roberto Bolle – L’attimo sospeso”, il nuovo ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi