Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Jessica and me”: Cristiana Morganti torna al Teatro Astra di Torino

“Jessica and me”: Cristiana Morganti torna al Teatro Astra di Torino

Jessica and me Cristiana Morganti - Ph.Claudia Kempf

Dopo lo strepitoso successo ottenuto nell’edizione 2013 di Palcoscenico Danza con Moving with Pina, torna a Torino Cristiana Morganti, una delle grandi danzatrici storiche e coreografe del Tanztheater di Wuppertal di Pina Bausch con il nuovo lavoro Jessica and Me.

“Sotto l’ombra di un grande albero non cresce mai nulla”: partendo da questa frase che da tempo è diventata motivo della sua riflessione, Cristiana si interroga sul proprio lavoro, sulle sue radici, la memoria e il futuro: un nuovo assolo, una sorta di racconto autobiografico danzato. Cristiana Morganti, recentemente insignita del Premio Danza&Danza 2014 come migliore Interprete/Coreografa, presenta questa riflessione danzata e ironica dopo il successo durante il debutto al Festival Aperto di Reggio Emilia. Lo spettacolo si sviluppa poi da alcune domande cruciali che si pone la performer: domande che affrontano il delicato tema della memoria, delle radici e delle eredità. Come gestire l’influenza artistica di un grande Maestro? Come non cedere alla consuetudine di una certa estetica? Come rielaborare un passato di studi di danza classica lavorando a Wuppertal?

In Jessica and Me, Cristiana Morganti, giunta a un momento importante del suo percorso, si ferma a riflettere su se stessa: sul rapporto con il proprio corpo e con la danza, sul significato dello stare in scena, sul senso dell’“altro da sé“ che implica il fare teatro. Ne risulta una sorta di autoritratto idealmente a due voci di efficace e spiazzante ironia, dove Cristiana rivela ciò che accade nel backstage del suo percorso professionale. Un puzzle di gesti, ombre, muscoli, tenacia, spavalderia, timidezza, ricordi e progetti. “Avevo bisogno di buttare uno sguardo indietro per potermi proiettare in avanti” sostiene Cristiana Morganti: “Lavoro a Wuppertal da vent’anni e vivo in Germania da quasi trenta… Fondamentalmente volevo capire chi sono diventata nel frattempo.”

Cristiana Morganti è nata e cresciuta a Roma. Nel 1986 si diploma in danza classica all’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Si trasferisce in Germania per studiare alla Folkwang Hochschule di Essen ed approfondisce lo studio della danza contemporanea con i maestri Jean Cebron e Hans Züllig. Ha lavorato con Susanne Linke, Urs Dietrich, Joachim Schlömer e Felix Ruckert e per tre anni nella compagnia Neuer Tanz di Wanda Golonka e VA Wolfl. Dal 1993 è danzatrice solista del Tanztheater di Wuppertal diretto da Pina Bausch, dove lavora tutt’oggi.

ORARI & INFO

9 e 10 aprile ore 21.00

Teatro Astra

Via Rosalino Pilo, 6, 10

Torino
Tel: 011 563 4352

fondazionetpe.it

 

Redazione www.giornaledelladanza.com

Foto di A.Carrara e .Claudia Kempf

Check Also

Antonio-Ruiz-Soler

Centenario Antonio Ruiz Soler: omaggio ad un’autentica leggenda del Flamenco

  Cade quest’anno il centenario della nascita di Antonio Ruiz Soler, uno tra i danzatori ...

Alessandro Cavallo chi è il ballerino che incanta ad Amici di Maria De Filippi?

Alessandro Cavallo è uno dei nuovi concorrenti del celebre talent show condotto da Maria De Filippi, il ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi