Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Mana”: un dialogo mistico tra luce e ombra

“Mana”: un dialogo mistico tra luce e ombra

Mana - photo Gadi Dragon

Dopo aver inaugurato l’edizione 2014 del Napoli Teatro Festival Italia con la prima assoluta Reshimo, la Vertigo Dance Company presenta un riallestimento di una coreografia storica di Noa Wertheim: Mana, il cui debutto risale al 2009.

Mana significa, in molte lingue austronesiane della Melanesia e della Polinesia, “forza sovrannaturale”.

La scena è in bianco e nero. Tra la luce e l’ombra, che assumono un significato fortemente simbolico,  si svolge lo spettacolo che è un viaggio mistico filosofico.  Sullo sfondo il disegno stilizzato di una casa che simboleggia, è scritto nelle note, la separazione tra esterno e interno.

In questa atmosfera i danzatori, Yael Cibulski, Micah Amos, Tomer Navot, Sian Olles, Marija Slavec, Eyal Vizner, Emmy Wielunsk, Yuval Lev, si muovono come in senso circolare, come in una una cerimonia tribale. Gli evidenti richiami mistici sono sottolineati dalle atmoasfere evocate dalla musica di Ran Bagno.

La fonte del lavoro è il libro più importante della tradizione cabalistica medioevale, lo Zohar (Il Libro dello splendore) che ebbe nel mondo ebraico una diffusione straordinaria, quasi pari a quella della Bibbia. Il libro, che ha lo scopo di preparare il lettore all’incontro con il divino e all’esperienza interiore, racconta in circa millesettecento pagine, le avventure e gli incontri di Shimon bar Yohay e dei suoi otto allievi.

Ma lo scopo della coreografa non è narrativo, bensì il suo è un tentativo di tradurre in movimento la voce della coscienza, in un dialogo mistico tra spazio interiore e spazio esteriore.

ORARI& INFO

Domenica 8 e Lunedì 9 giugno 2014

Pietrarsa Sala dei 500

Museo di Pietrarsa

Traversa Pietrarsa, Napoli

Tel. (+39) 081 472003

Napoli Teatro Festival Italia

Fondazione Campania dei Festival

Via dei Mille, 16, Napoli

Tel. +39 081 19560383

info@napoliteatrofestival.it

www.napoliteatrofestival.it

 

Lorena Coppola

Foto di Gadi Dragon

www.giornaledelladanza.com

 

Check Also

Perché il danzatore considera normale ballare nonostante il dolore?

  Il dolore è il modo attraverso cui il corpo comunica che qualcosa non va ...

Al via la quarta edizione del Festival Internazionale della Danza e delle Danze

Ritorna a Nepi dal 20 al 22 agosto la quarta edizione del prestigioso Festival Internazionale ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi