Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Vertigo Dance Company

Tag Archives: Vertigo Dance Company

“Fuori Programma” al Teatro Vascello dall’11 luglio

Dall’11 al 27 luglio 2018 al Teatro Vascello di Roma va in scena Fuori Programma, il Festival Internazionale di Danza, con la direzione artistica di Valentina Marini, prodotto da European Dance Alliance/Valentina Marini Management in collaborazione con Teatro Vascello, che giunge alla sua terza edizione. L’edizione 2018 punta all’eccellenza con due prime nazionali, due prime regionali, una prima romana e un debutto assoluto. Mai esibitasi a Roma, Vertigo Dance Company (Israele) presenta, l’11 luglio alle ore 21.00 in partnership con Civitanova DanzaFestival, la recente creazione per dieci interpreti One. One & One a firma di Noa Wertheim, nuovo e originale capolavoro dell’autrice che simbolizza l’essenza dell’espressione artistica della Compagnia e della sua filosofia a cavallo tra arte, natura e umanità. One, One & One riflette sia mondi interni che esterni ponendo l’attenzione alle eco che derivano dalle diverse prospettive e sviluppa relazioni metaforiche tra il lontano e il vicino, tra il sé e l’altro; segue il 15 luglio alle ore 21.00 un altro progetto israeliano, l’acclamato We love arabs di Hillel Kogan, insignito dell’Oustanding Creator nel 2013: una performance, ironica e intelligente, in cui si porta in scena la storia di un coreografo isreaeliano che sceglie un ballerino arabo per affrontare il tema della convivenza tra ebrei ed arabi in Israele. Uno spettacolo politico portatore di un messaggio di pace e coesistenza, che si interroga sull’identità, e, nel mettere in scena le differenze, si arrende all’uguaglianza tra gli uomini, per poi ...

Read More »

Oltre i confini della danza con “Yama” di Vertigo Dance Company

Il 6 e 7 aprile 2017, nella settimana dedicata alla danza, il Teatro San Ferdinando di Napoli ospita Vertigo Dance Company con Yama, concept, coreografia e regia di Noa Wertheim, musica del noto compositore di colonne sonore cinematografiche Ran Bagno. Fondata nel 1992 dalla Wertheim e Adi Sha’al, la compagnia israeliana presenta un nuovo progetto artistico che studia l’origine dei gesti e il loro impatto sull’ambiente, ispirandosi al movimento dell’acqua e delle onde. L’opera vuole raccontare le limitazioni a cui l’uomo va incontro quando si chiude nelle proprie convinzioni personali e quindi alle relazioni con gli altri. Se siamo sempre in disaccordo, se non ci ascoltiamo e non impariamo uno dall’altro, come possiamo diventare comunità e raggiungere un livello più alto di umanità? Yama rappresenta perfettamente lo spirito che anima i lavori di Vertigo Dance, caratterizzati da un forte senso di appartenenza alla comunità, dal desiderio di unire le persone attraverso il linguaggio del corpo, oltrepassando i confini della danza. ORARI & INFO 6 aprile 2017, ore 21.00 7 aprile 2017, ore 23.30 Teatro San Ferdinando Piazza Eduardo De Filippo, 20 80100 Napoli Tel: +39 081 292030 Stefania Napoli www.giornaledelladanza.com

Read More »

Napoli Teatro Festival, incontri, cultura e bella danza

Al via gli incontri del Napoli Teatro Festival Italia per conoscere più da vicino i protagonisti della VII edizione della manifestazione. Presso il caffè letterario “Libri&Caffè” di Luca Pisanti e Edgar Colonnese al Teatro Mercadante (Piazza Municipio) si terranno nel mese di giugno 7 appuntamenti con giornalisti e addetti ai lavori volti ad avvicinare il pubblico alle rappresentazioni che da giovedì 5 giugno renderanno Napolicapitale del teatro per 17 giorni. Si comincia sabato 7 giugno alle ore 11 con un incontro speciale che renderà felici i fan della Vertigo Dance Company e della danza in generale. Per la prima volta i napoletani che da tre anni seguono con estremo entusiasmo la compagnia israeliana che quest’anno inaugura il festival con lo spettacolo “Reshimo”  (7 e 8 giugno) potranno incontrare la coreografa Noa Wertheim. Con lei ci sarà anche il coreografo Emio Greco che il 13 e 14 giugno presenta al festival “Addio alla fine”. A coordinare l’incontro ci sarà Sara Zuccari il direttore del Giornaledelladanza.com e critico de L’Espresso. Il Calendario degli Incontri   7 GIUGNO ORE 11 Reshimo / Noa Wertheim Addio alla fine / Emio Greco e Pieter C. Scholten modera Sara Zuccari direttore giornaledelladanza.com e critico de L’Espresso   ...

Read More »

“Mana”: un dialogo mistico tra luce e ombra

Dopo aver inaugurato l’edizione 2014 del Napoli Teatro Festival Italia con la prima assoluta Reshimo, la Vertigo Dance Company presenta un riallestimento di una coreografia storica di Noa Wertheim: Mana, il cui debutto risale al 2009. Mana significa, in molte lingue austronesiane della Melanesia e della Polinesia, “forza sovrannaturale”. La scena è in bianco e nero. Tra la luce e l’ombra, che assumono un significato fortemente simbolico,  si svolge lo spettacolo che è un viaggio mistico filosofico.  Sullo sfondo il disegno stilizzato di una casa che simboleggia, è scritto nelle note, la separazione tra esterno e interno. In questa atmosfera i danzatori, Yael Cibulski, Micah Amos, Tomer Navot, Sian Olles, Marija Slavec, Eyal Vizner, Emmy Wielunsk, Yuval Lev, si muovono come in senso circolare, come in una una cerimonia tribale. Gli evidenti richiami mistici sono sottolineati dalle atmoasfere evocate dalla musica di Ran Bagno. La fonte del lavoro è il libro più importante della tradizione cabalistica medioevale, lo Zohar (Il Libro dello splendore) che ebbe nel mondo ebraico una diffusione straordinaria, quasi pari a quella della Bibbia. Il libro, che ha lo scopo di preparare il lettore all’incontro con il divino e all’esperienza interiore, racconta in circa millesettecento pagine, le avventure e ...

Read More »

“Reshimo”: il rapporto tra l’immutabile e l’universo mortale

La Vertigo Dance Company torna per il terzo anno consecutivo al Napoli Teatro Festival Italia. Dopo il grande successo di Null e Birth of Phoenix presentati nel 2012 e Vertigo 20 presentato nel 2013, quest’anno la compagnia israeliana presenta Reshimo, coreografia di Noa Wertheim. Lo spettacolo, con Yael Cibulski, Micah Amos, Tomer Navot, Sian Olles, Marija Slavec, Eyal Vizner, Emmy Wielunsk, Yuval Lev, prima assoluta, inaugura la settima edizione del Napoli Teatro Festival Italia. Una scelta nata dall’esigenza di voler fare un omaggio alla compagnia di Gerusalemme che in due anni ha conquistato il pubblico napoletano e italiano. Reshimo trae ispirazione dal testo ebraico della Kabbalah e dai suoi insegnamenti esoterici intesi a spiegare il rapporto tra l’immutabile, eterno e misterioso (ciò che è “senza fine”) e l’universo mortale. Vuoto e pieno, vita e morte. La coreografia è fatta di grandi contrapposizioni e in essa si riconoscono i segni identificativi di Noa Wertheim: fluidità, energia e precisione. Otto i danzatori in scena. Le musiche ancora una volta sono firmate da Ran Bagno. Dopo Napoli, la Vertigo Dance Company volerà a New York per esibirsi per la prima volta al Lincoln Center e poi in Cina.   ORARI& INFO Venerdì 6 ...

Read More »

Danza d’autore al Napoli Teatro Festival Italia Edizione 2014

La settima edizione del Napoli Teatro Festival Italia, si svolgerà dal 6 al 22 giugno 2014. La manifestazione, organizzata dalla Fondazione Campania dei Festival è firmata per il quarto anno consecutivo dal direttore artistico Luca De Fusco. Trenta spettacoli (in grandissima parte prime assolute e prime italiane) e, come sempre, tanta danza d’autore. Quest’anno il Napoli Teatro Festival Italia inaugura al Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa con Reshimo della Vertigo Dance Company che torna per il terzo anno consecutivo dopo il successo napoletano del 2012 e 2013 che l’ha resa famosa in Italia e in Europa. Oltre a Reshimo (prima assoluta) la compagnia israeliana (che dopo Napoli volerà per la prima volta a New York e in Cina) presenterà Mana, una delle loro coreografie storiche. La grande danza sarà presente al Festival anche con Addio alla fine di Emio Greco, coreografo tra i più interessanti del momento, da pochi mesi nominato direttore del Balletto nazionale di Marsiglia, la storica compagnia di Roland Petit. Infine, la Fondazione Campania dei Festival e Ars Progetti presentano uno spettacolo nell’ambito del progetto di cooperazione e assistenza alle istituzioni culturali del Kosovo Culture for All.  Titolo She-Ra-Zade ideazione, regia e coreografia di Alessandra Panzavolta. In ...

Read More »

“Vertigo 20”: il nuovo lavoro di Noa Wertheim per il Napoli Teatro Festival

Dopo il grande successo di Null e Birth of the Phoenix presentati a Napoli nel 2012 all’interno del focus dedicato alla danza israeliana, quest’anno il Napoli Teatro Festival ha scelto di commissionare a Vertigo Dance Company un nuovo spettacolo: Vertigo 20, una coproduzione Fondazione Campania dei Festival – Teatro Festival Italia, Vertigo Dance Company. La produzione è stata ideata ideato per rendere omaggio ai vent’anni di attività della compagnia, fondata nel 1992 da Adi Sha’al e Noa Wertheim. Fin dall’inizio Vertigo ha creato performance fortemente evocative ispirate alla natura e agli elementi, capaci di dar vita a uno spazio fisico di incontro tra danzatori e spettatori attraverso un viaggio inatteso e stimolante in territori sconosciuti. In questo nuovo lavoro, Noa Wertheim percorre «il sentiero di ciottoli che lei stessa ha disposto per decifrare il segreto del tempo. Muovendosi tra la sfera pubblica e quella privata, il percorso della coreografa si dipana dal reale al surreale, dall’intimo al teatrale, dall’impalpabile al tangibile. Il particolare linguaggio del corpo dei danzatori sarà capace di offrire un ventaglio di immagini che oscillano dalla vivacità alla malinconia. Si tratta di un processo rituale, di una spettacolare clessidra che misura il fluire del tempo».   ORARI & INFO ...

Read More »

Napoli Teatro Festival Italia 2012 – Focus Danza Israeliana

La quinta edizione del Napoli Teatro Festival Italia, la prima interamente firmata dal direttore artistico Luca De Fusco, organizzata dalla Fondazione Campania dei Festival e presieduta dalla Professoressa Caterina Miraglia, si terrà dal 7 al 24 giugno (con il patrocinio del Comune di Napoli) per poi proseguire, dopo la pausa estiva, a settembre dal 25 al 30. A dare il via sarà una serata speciale, un’anteprima al Teatro di San Carlo, il 6 giugno, con un concerto della cantante israeliana Noa, che anticipa anche un Focus tutto dedicato alla Danza Israeliana che si caratterizza per l’incrocio e la mescolanza di generi e tecniche provenienti dall’est europeo e dai paesi arabi: una sintesi di stili, una danza molto fisica, sensuale, antiretorica, simbolo di un Paese giovane e vitale. In scena due delle più importanti compagnie israeliane del momento: Kibbutz Contemporary Dance Company e Vertigo Dance Company. In più sarà presentato il lavoro di una giovane coreografa, Dafi Altabeb. Una prima assoluta, quattro prime europee e una coreografia site-specif.Vertigo Dance Company presenterà Null, e Birth of the Phoenix,) entrambe firmate da Noa Wertheim. La prima è un debutto europeo e vede i danzatori giocare in scena con l’acqua. Un gioco al rallentatore ...

Read More »

Focus Danza al Napoli Teatro Festival Italia

  Si trasformerà in una città-teatro Napoli dal 7 al 24 giugno (in seguito, dal 25 al 30 settembre) in occasione della quinta edizione del Napoli Teatro Festival Italia, rinomato festival firmato dal direttore artistico Luca De Fusco che metterà in gran risalto i siti artistici di imponente bellezza e location meno usuali della città con un gran numero di  rappresentazioni. Dai nomi e titoli di cui è ricco il programma, 24 giorni di spettacoli, oltre 110 rappresentazioni in 17 location, si evince il carattere internazionale del festival che da quest’anno adotta linee di lavoro “europee”: impegnerà grandi maestri della scena mondiale, come Robert Wilson o Peter Brooke, in progetti biennali. L’altra grande novità dell’edizione 2012 è un focus di sei giorni dedicato alla danza israeliana, danza di un Paese ponte tra Europa e Paesi arabi caratterizzata da una sintesi originale di stili, da fisicità e sensualità coinvolgenti che ne fanno un genere di grande interesse a livello mondiale. In rappresentanza di questo Paese ci saranno due delle compagnie di danza più importanti, la Kibbutz Contemporary Dance Company e la Vertigo Dance Company, e la giovane promettente coreografa Dafi Altabeb. Il direttore artistico e coreografo della Kibbutz Contemporary Dance Company, ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi